OkPronostico.it

C’è il derby Ancona-Ascoli negli anticipi di Lega Pro

lega-pro

Nel girone A si gioca Mantova – Albinoleffe.

 

 

Le statistiche di entrambe le gare non aiutano tanto. Parliamo degli anticipi nel girone A e girone B di Lega Pro. Spicca questa sera il derby marchigiano che richiamerà 5mila sugli spalti.

Non perdiamo tempo ed ecco a voi il quadro delle gare.

 

VENERDI’ 19 DICEMBRE, ORE 19:30

 

Quote offerte da Gazzabet.

 

GIRONE A

MANTOVA – ALBINOLEFFE.

Dillo ai tuoi amici:

Secondo voi come si chiuderà il 2014 del Bayern Monaco?

immaginebundes

 Il pronostico dell’anticipo di Bundesliga.

 

Si chiude un anno da record (e non è il primo) per il Bayern Monaco. La squadra di Guardiola, già campione d’inverno, chiude il 2014 sul campo del Magonza. Gara che non si presenta complicatissima, anche se le assenze sono sempre tante per i bavaresi.

 

 

VENERDI’ 19 DICEMBRE, ORE 20:30

 

Quote offerte da Gazzabet.

 

MAGONZA – BAYERN MONACO.  

Dillo ai tuoi amici:

Consigli Fantacalcio – Totti non ha ancora segnato su azione, Menez l’ex, e Berardi si svegli!

totti 2014MENEZ 2014BERARDI 2014

Niente 6 politico, Fantagazzetta e Gazzetta garantiranno il regolare svolgimento del turno, nonostante l’anomalia degli anticipi.

Per i pronostici attendiamo qualche certezza in più sulle probabili formazioni.

Il Fantacalcio invece ci obbliga tutti a sbilanciaci già oggi entro le ore 19:00.

Ecco alcuni spunti:

  • Nainggolan:  Per media voto è stato il migliore giocatore delle ultime 4 giornate di Serie A. Nainggolan è ora il terzo miglior centrocampista del listone per Magic media, dietro a Mauri e Menez. E se ci limitiamo alla media voto, è il re indiscusso con 6,73.
  • Conti: mai avuto una media più bassa come in questa stagione. In più i cartellini continuano a non mancare.
  • Berardi: è ancora fermo a quota 3 reti in campionato. Ospita un Cesena che dalla 2 ª di campionato, ha sempre subito almeno 1 rete a partita.
  • Di Natale: è capocannoniere dell’anno solare di Serie A.
  • Hamsik: solo 3 reti nel 2014. Media voto: poco più di 5,5.
  • Mertens: 2 assist e nessuna rete in questo campionato
  • Ranocchia: bomber dell’Inter di Mancini
  • Hugo Almeida: ancora a caccia della 1 ª rete in Serie A. Ah da notare: non se l’è cacato praticamente nessuno il suo arrivo, tanto che di punto in bianco ce lo siamo ritrovati nelle probabili formazioni.
  • Totti: il Milan è una delle sue vittime preferite:10 reti segnate (di cui ben 7 in campionato). Ma i dati di questo campionato dicono questo: solo 2 reti entrambe su rigore, ancora nessuna rete su azione
  • Palacio: verrebbe da dire: Chiamarsi bomber senza apparenti meriti sportivi. Non ha ancora segnato né su azione, né su rigore (tra l’altro pure calciato e sbagliato)

 

Passiamo alla lista degli ex:

  • Ekdal (Cagliari)
  • Gargano (Napoli)
  • Mexes (Milan)
  • Menez (Milan)

 

a cura di Francesco Roberto

Dillo ai tuoi amici:

La Curiosità – Darwinismo calcistico

darwin

L’evoluzione di Mario Mandzukic

 

Charles Darwin è stato un naturalista britannico celebre per aver formulato, nella sua opera più importante, L’origine della specie,  la teoria dell’evoluzione delle specie animali, tra cui, ovviamente, spicca l’uomo. Annientando radicalmente le concezioni creazioniste secondo cui l’essere umano è generato da Dio, Darwin dà alla vita un senso di sopravvivenza. La selezione naturale a cui ciascuno di noi è sottoposto, infatti, è delle più spietate. Tante sono le variabili che definiscono il nostro più profondo essere, i luoghi e le esperienze a cui andiamo incontro delineano una personalità intrisa di carattere e valori, a seconda di ciò che abbiamo vissuto e visto.

E a 28 anni Mario Mandzukic le ha già viste tutte. E’ nato in Croazia e cresciuto in Germania. Tornato a casa dopo la guerra, ha lavorato nei cantieri con papà, faceva le piastrelle. E’ stato un fenomeno a Zagabria, un buon attaccante nel Wolfsburg e il cocco di Jupp Heynckes a Monaco.

Dillo ai tuoi amici:

Mercoledì di Bundesliga: i big match sono BVB-Wolsfsburg e Hoffenheim-Bayer

immaginebundes

Gare da non perdere.

 

A completare il turno infrasettimanale di Bundesliga, arrivano le ultime 5 gare della 16 ª giornata. Scende in campo il Dortmund contro il Wolfsburg 2°. Impegno non facile per il Bayer, mentre il M’bach contro il Werder potrebbe risucchiare punti per le parti alte.

 

MERCOLEI’ 17 DICEMBRE, ORE 20:00

 

Quote offerte da Gazzabet

 

 

BORUSSIA DORTMUND – WOLFSBURG. 

Dillo ai tuoi amici: