Werder Brema - Bayern Monaco

Sabato 26 Agosto ore 15:30

Nonostante la sconfitta rimediata contro l’Hoffenheim, l’esordio in Bundesliga del Werder Brema è stato comunque positivo. Stesso discorso vale per il Bayern Monaco che, con la vittoria sul Bayer Leverkusen, ha messo a tacere le critiche piovute durante il pre-campionato.

Durante il pre-stagione, il Werder Brema ha vinto contro Wolves (1-0), M’bach (1-0), Osnabruck (3-0) e Wurzburger Kickers in DFB Pokal (3-0). I biancoverdi hanno perso contro Bayern Monaco (2-0), St.Pauli (2-1) e Valencia (2-1). I bavaresi hanno cominciato la stagione non proprio alla grande: 5 sconfitte in 9 amichevoli disputate.

Il Werder Brema ha chiuso il campionato scorso con il 5° miglior attacco, il Bayern Monaco sia con il miglior attacco che con la miglior difesa.

Il pronostico:

“2” (1.23) – rischio medio

Alternative: /

Il Werder Brema è chiamato ad un compito ostico: battere i campioni in carica. La squadra neroverde è reduce da una prestazione molto positiva contro l’Hoffenheim, ma non è bastata per portare a casa i 3 punti. Lo scorso anno in casa il Werder ha pareggiato solo una volta, ed affronta i bavaresi che, lontano dall’Allianz, hanno chiuso in “X2” 15 delle 17 gare disputate lo scorso anno.

Lo studio statistico:
Risultato andata scorso campionato: Bayern Monaco – Werder Brema 6-0
Risultato ritorno scorso campionato: Werder Brema – Bayern Monaco 1-2

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

WERDER BREMA (8°)

IN GENERALE (34 gare)

13 V (38%), 6 P (18%), 15 S (44%)

  • 3 sconfitte consecutive
  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 14 gare
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • 14 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 32 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 33
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 6 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 13 “Gol Casa” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 9 “Over 2.5” nelle ultime 10 gare
  • 14 “Over 1.5” consecutivi
  • 19 “Over 1.5” nelle ultime 20 gare

IN CASA (17 gare)

8 V (47%), 1 P (6%), 8 S (47%)

  • 5 “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 16 “12” (senza pareggi) nelle 17 gare
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 16 “Gol Casa” nelle 17 gare
  • 5 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 6 “Over 1.5” consecutivi
  • 16 “Over 1.5” nelle 17 gare
  • 11 “Under 3.5” nelle ultime 12 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

BAYERN MONACO (1°)

IN GENERALE (34 gare)

25 V (74%), 7 P (21%), 2 S (6%)

  • 4 vittorie consecutive
  • 7 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 23 gare
  • 25 vittorie nelle 34 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 21 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 23
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (17 gare)

12 V (71%), 3 P (18%), 2 S (12%)

  • 2 “2” (vittorie) consecutivi
  • 3 “X2” consecutivi
  • 11 “X2” nelle ultime 12 gare
  • 14 “12” (senza pareggi) nelle 17 gare
  • 10 “Gol Ospite” nelle ultime 12 gare
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Werder Brema.
Il Werder Brema ha voglia di lasciarsi alle spalle il primo passo falso esterno maturato pochi giorni fa sul campo dell’Hoffenheim. Una sconfitta di misura, maturata nei minuti e che brucia.

L’allenatore del Werder Brema Alexander Nouri dovrebbe far scendere in campo l’11 che ha perso contro l’Hoffenheim lo scorso fine settimana. L’unico dubbio riguarda il centrocampo, dove Florian Kainz potrebbe essere sostituito da Jerome Gondorf.

Qui Bayern Monaco.
Il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti ha debuttato con un sonoro 3-1 rifilato ai danni del Bayer Leverkusen. Non poteva esserci esordio migliore in questa nuova annata, visto anche il successo in Supercoppa tedesca, vinta soltanto dopo la lotteria dei calci di rigore contro il Borussia Dortmund.

Manuel Neuer, Javi Martinez e Thiago sono tornati a disposizione e dovrebbero essere titolari contro il Werder. Arjen Robben potrebbe debuttare dal primo minuto in questo campionato, mentre potrebbe esserci panchina per Vidal.

Le parole di Ancelotti alla vigilia riportate su Kicker.de: “La squadra di quest’anno è migliore rispetto a quella passata. Contro il Werder dovremo cercare di essere equilibrati. Naturalmente abbiamo bisogno di tempo perché i nuovi giocatori si inseriscano al meglio nei meccanismi”.

Probabili formazioni:

Werder Brema (3-5-2): Pavlenka; Veljkovic, Sane, Bauer; Augustinsson, Gondorf, Eggestein, Delaney, Selassie; Kruse, Bartels. All.: Alexander Nouri
Indisponibili: Moisander, Junuzovic

Bayern Monaco (): Neuer; Kimmich, Hummels, Süle, Alaba; Tolisso, Rudy; Robben, Müller, Ribery; Lewandowski. All.: Carlo Ancelotti
Indisponibili: Boateng, Bernat