Augusta - Borussia Dortmund

Sabato 30 Settembre ore 15:30

Sfida tra 2 delle squadre più in salute della Bundesliga. La squadra di Baum ha vinto 3 delle ultime 4 partite disputate, mentre il Borussia Dortmund occupa il 1° posto in campionato con 16 punti, risultando il miglior attacco (19 reti) e la miglior difesa (soltanto 1 goal subito).

Nella prossima giornata l’Augusta sarà impegnato sul campo dell’Hoffenheim, mentre il Borussia Dortmund ospiterà il Lipsia.

Il pronostico:

“X2” (1.10) – rischio alto

Alternative: /

Il dubbio: il Borussia Dortmund è stato capace di non vincere sul campo del Friburgo. Occhio al rendimento dopo la Champions.

Sfida non facile per il Borussia Dortmund. L’Augusta di Baum è reduce da 12 gare di fila senza sconfitte tra questa e la scorsa stagione. I gialloneri comunque in campionato viaggiano a mille, avendo staccato l’Hoffenheim di 2 punti al 2° posto e con il miglior attacco del campionato all’attivo. Spicca l’ “Over 1.5” nelle statistiche casalinghe degli uni e in quelle in trasferta degli altri.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

AUGUSTA (5°)

IN GENERALE (6 gare)

3 V (50%), 2 P (33%), 1 S (17%)

  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 5 gare consecutive senza sconfitte
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 3 gare in cui non subisce goal nelle ultime 4

IN CASA (3 gare)

2 V (67%), 1 P (33%), MAI S

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • SEMPRE “Gol Casa”

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 10 gare
  • 6 “1X” consecutivi in casa
  • 11 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare in casa
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare in casa
  • 13 “Gol Casa” nelle ultime 14 gare in casa
  • 11 “Over 1.5” nelle ultime 12 gare in casa

BORUSSIA DORTMUND (1°)

IN GENERALE (6 gare)

5 V (83%), 1 P (17%), MAI S

  • 3 vittorie consecutive
  • 5 vittorie nelle 6 gare
  • 6 gare consecutive senza sconfitte
  • 5 gare in cui non subisce goal nelle 6
  • 3 “Over 2.5” consecutivi

IN TRASFERTA (3 gare)

2 V (67%), 1 P (33%), MAI S

  • SEMPRE “X2”
  • 2 “2” (vittorie) nelle 3 gare
  • SEMPRE “No Gol Casa”
  • SEMPRE “Under 3.5”

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 12 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 16 gare
  • 6 vittorie nelle ultime 7 gare
  • 5 “X2” consecutivi in trasferta
  • 6 “X2” nelle ultime 7 gare in trasferta
  • 16 “Gol Ospite” nelle ultime 17 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Augusta.
Ben 11 punti conquistati nei primi 6 turni frutto di 3 vittorie, 2 pareggi e 1 sola sconfitta. I biancorossi sono reduci dallo 0-0 sul campo del neopromosso Stoccarda. La squadra di Baum potrà fare affidamento su Finnbogason, capocannoniere della squadra con 4 reti.

Baier torna titolare, mentre Moravek è un’alternativa a Koo, che ha subito un leggero infortunio. Gregorich e Schmid sono opzioni per l’offensiva. Gelios, Parker e Friedrich sono indisponibili.

Le parole di Baum riportate su Kicker.de: “Il BVB è veramente divertente. Basta vedere che tipo di gioco pratica, per divertirsi. In campionato è davvero formidabile e contro il Real Madrid ci può stare la sconfitta”.

Qui Borussia Dortmund.
Se il Borussia Dortmund in campionato sta attraversando un periodo splendido, non si può dire lo stesso per la Champions. I gialloneri infatti sono al 1° posto in Bundesliga, ma nella massima competizione europea hanno per 3-1 sia contro il Tottenham che contro il Real Madrid.

4-3-3 per il Borussia, con Yarmolenko, Aubameyang e Philipp confermati nel tridente offensivo che ha fatto furore dovunque in questo avvio di stagione. Assenti, tra gli altri, Schurrle, Rode e Reus.

Così il tecnico sul match: “Non si perde la fiducia solo perché si è persa 1 partita. Abbiamo ricaricato le pile per la sfida contro l’Augusta”.

Probabili formazioni:

Augusta (4-2-3-1): Hitz; Gouweleeuw, Khedira, Hiteregger, Opare; Max, Koo; Baier, Heller, Caiuby; Finnbogason. All.: Baum.

Borussia Dortmund (4-3-3): Burki; Piszczek, Papastathopoulos, Bartra, Zagadou; Kagawa, Sahin, Gotze; Yarmolenko, Aubameyang, Philipp. All.: Bosz.