Borussia Monchengladbach - Bayern Monaco

Sabato 25 Novembre ore 18:30

Il Bayern ha vinto tutte e 5 le partite della Bundesliga sotto guida di Jupp Heynckes in questa stagione, segnando 14 goal e subendone solo 1. Dall’altra parte il Borussia M’bach ha perso solo 1 delle ultime 6 partite in campionato.

La scorsa vittoria contro l’Augusta è coincisa con la 30ª gara d’imbattibilità di Heynckes sulla panchina del Bayern Monaco, ma i bavaresi hanno vinto solo 6 degli ultimi 15 incontri della Bundesliga con Gladbach (5 pareggi, 4 sconfitte).

Il pronostico:

“Under 3.5 squadre ospite” (1.17) – rischio medio

“Under 3.5” (1.73) – rischio alto

Alternative: “X” (4.50) – rischio altissimo

Sfida che promette scintille: se gli uni hanno perso solo 1 delle ultime 6 gare, gli altri sono reduci da 5 vittorie di fila. La gara profuma di “Over 2.5“, ma occhio perché in Bundesliga spesso questo tipo di sfide si possono concludere anche in “Under 3.5“.

In antitesi invece la giocata “Gol/No Gol”: se gli uni sono reduci in casa da 3 “Gol” di fila, gli altri hanno offerto ben 4 volte “No Gol” nelle 6 trasferte disputate.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol Ospite”, “Over 2.5”, “Over 1.5”

BORUSSIA MBACH (4°)

IN GENERALE (12 gare)

6 V (50%), 3 P (25%), 3 S (25%)

  • 4 vittorie nelle ultime 6 gare
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 4 “2” nelle ultime 5 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 9 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle 12
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 6 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • 10 “Gol Ospite” nelle ultime 11 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 9 “Over 1.5” consecutivi
  • 10 “Over 1.5” nelle ultime 11 gare
IN CASA (6 gare)

3 V (50%), 1 P (17%), 2 S (33%)

  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 11 “Gol” nelle ultime 14 gare in casa
  • 16 “Gol Casa” nelle ultime 17 gare in casa
  • 12 “Gol Ospite” nelle ultime 15 gare in casa
  • 14 “Over 1.5” nelle ultime 15 gare in casa

BAYERN MONACO (1°)

IN GENERALE (12 gare)

9 V (75%), 2 P (17%), 1 S (8%)

  • 5 vittorie consecutive
  • 9 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle 12 gare
  • 9 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 4 gare in cui non subisce goal nelle ultime 5
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle 12
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 9 gare
  • 11 “Over 1.5” nelle 12 gare
IN TRASFERTA (6 gare)

4 V (67%), 1 P (17%), 1 S (17%)

  • 2 “2” (vittorie) consecutivi
  • 3 “2” (vittorie) nelle ultime 4 gare
  • 4 “X2” consecutivi
  • 5 “X2” nelle 6 gare
  • 4 “Gol Ospite” consecutivi
  • 5 “Gol Ospite” nelle 6 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 13 gare in cui subisce goal nelle ultime 14
  • 15 “Gol Ospite” nelle ultime 16 gare
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Borussia Monchengladbach.
Il Borussia M’bach ha disputato fin qui un buonissimo inizio di stagione, come non si verificava da anni. Tutto merito delle 6 vittorie e dei 3 pareggi conquistati, mentre sono appena 3 le sconfitte. L’ultimo trionfo è arrivato in maniera abbastanza netta sul campo dell’Hertha Berlino, superato con un netto 2-4.

L’attaccante Raul Bobadilla è rientrato dall’infortunio nella sconfitta amichevole per 2-1 dei Foal contro l’Ajax di martedì, e il paraguaiano potrebbe essere schierato tra i titolari. Lo scontro di sabato invece non vedrà protagonista l’ala Ibrahima Traore.

Le parole di Hecking sulla gara: “Abbiamo conquistato 21 in classifica e ci apprestiamo ad affrontare una squadra molto forte. La squadra ha ampi margini di miglioramento in alcune aree. Siamo sulla buona strada, e non dobbiamo smettere di cullare sogni d’alta classifica”.

Qui Bayern Monaco.
Il Bayern Monaco guarda tutti dall’alto in basso. L’arrivo di Jupp Heynckes ha dato una grande scossa all’ambiente. 9 i successi consecutivi ottenuti dai bavaresi, protagonisti di una incredibile rimonta sia in campionato che in Champions.

Per la sfida contro il M’bach, Thiago e Arjen Robben sono stati entrambi esclusi dopo essersi infortunati nella vittoria per 2-1 sull’Anderlecht in Champions League. David Alaba, Rafinha e Kingsley Coman sono tutti usciti anzitempo dall’incontro di mercoledì e stanno recuperando. Thomas Müller potrebbe tornare titolare.

Le parole del tecnico alla vigilia della gara, confermando che resterà anche la prossima stagione: “Credo che tutta la squadra desideri che io resti a lungo. Siamo tutti contenti. Certo che riesco a immaginarmi che resti più a lungo…so di cosa ha bisogno la squadra per dare il massimo”.

Probabili formazioni:

Borussia M’Gladbach (4-4-2): Sommer; Ginter,Wendt,Elvedi,Vestergaard; Johnson, Zakaria, Hazard, Kramer; Stindl, Raffael. All.: Hecking.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Ulreich; Kimmich,Hummels,Sule,Alaba; Tolisso, Javi Martinez; Robben, Vidal, Rodriguez; Lewandowski. All.: Heynckes.