liga 2a giornata

Atletico Madrid - Chelsea

Mercoledì 27 Settembre ore 20:45

L’Atletico viaggia spedito in Liga, i colchoneros hanno infatti collezionato 5 vittorie e 1 pareggio, attestandosi dunque al secondo posto, a -2 dalla capolista Barcellona. Lo scorso weekend in campionato, hanno vinto un’importante gara contro il Siviglia, grazie alle reti di Carrasco e Griezmann. In Champions, alla prima giornata, l’Atletico ha pareggiato 0-0 all’Olimpico contro la Roma, sprecando più volte l’occasione per portarsi in vantaggio.

Dopo lo 0-0 con l’Arsenal, il Chelsea si è ripresa sbancando Stoke con il punteggio di 0-4. Morata sempre più decisivo: tripletta! In Champions, nel primo match dell’era targata Conte, i Blues si sono sbarazzati agevolmente del Qarabag, trafiggendoli per 6-0.

Che gara! Due squadre che fanno dell’intensità il loro mantra, due condottieri come Conte e Simeone pronti a darsi battaglia! Derby per Morata, attaccante ex Real Madrid. Difficile vedere una favorita in questa partita, tuttavia possiamo immaginare una gara assai tirata per via della meticolosa attenzione difensiva che entrambi gli allenatori riservano alle loro squadre.

Il pronostico:

“1X + Under 4.5” (1.33) – rischio alto

Alternative“1X + Under 3.5” (1.56) – rischio alto

Che gara e quanti ex al Wanda Metropolitano! I più illustri sicuramente Diego Costa e Fernando Torres, entrambi ex Chelsea. Solo El Nino sarà presente al match, e chissà che non possa fare il più classico del goal da ex. In chiave pronostico, non potremmo chiedere di peggio.

Entrambe le squadre hanno stili di gioco molto votati alla difesa, di conseguenza in giornate tendenzialmente prendono a collezionare “Under”. Tuttavia, questa potrebbe essere la classica gara in cui due Underissimi come Conte e Simeone ci regalano un “Over”.

Siamo molto diffidenti riguardo ciò, come lo siamo anche per quanto riguarda una probabile vittoria dei Blues. Antonio Conte ai tempi della Juve non ha lasciato un ottimo ricordo nelle gare in trasferta in Europa, disfatte culminate con la sfortunata nevicata di Istanbul.

Vediamo favoriti i colchoneros, che faranno il loro esordio in Champions al Wanda Metropolitano. Favoriti, ma non troppo: optiamo per un “1X + Under 4.5”, vogliamo essere cauti in queste prime giornate di Champions. Consigliamo di esserlo anche a voi, solo dopo questa gara la struttura dei gironi potrà consolidarsi e dunque sarà anche più semplice optare per giocate più redditizie.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

ATLÉTICO MADRID (3°)

IN GENERALE (12 gare)

8 V (67%), 2 P (17%), 2 S (17%)

  • Solo 2 sconfitte nelle 12 gare
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • 11 “Under 3.5” nelle 12 gare

IN CASA (6 gare)

5 V (83%), 1 P (17%), MAI S

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • 5 “1” (vittorie) nelle 6 gare
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

Chelsea non ha giocato in Champions League nel 2016/17

News dai campi:

Qui Atletico Madrid.
Diego Costa sulle spine in tribuna, il nuovo attaccante colchonero non potrà giocare fino all’apertura del mercato di gennaio. Augusto Fernandez sarà l’unico uomo che Simeone non avrà a disposizione in questa gara. Uno tra Correa, Gameiro e Vietto si contenderà il posto di partner d’attacco di Griezmann.

Queste le parole di Simeone, raccolte da marca.com“Il Chelsea è una grande squadra, in attacco ha giocatori come Morata e Pedro che possono metterci in grandissima difficoltà. La partita del 2014? Loro sono cambiati molto da allora. Con Conte c’è molta più intensità e il collettivo aiuta molto per difendere. Courtois? Lui e Oblak sono i migliori portieri del mondo!”

Qui Chelsea.
L’unico indisponibile per Conte è Drinkwater, che ne avrà ancora per le lunghe. Dubbio David Luiz: il brasiliano è alle prese con un affaticamento muscolare e la sua presenza sarà incerta fino all’ultimo. Confermato Zappacosta sulla fascia destra, in attacco oltre ad Hazard e Morata, si contendono un posto Willian, Pedro e Fabregas.

Queste le parole di Conte in conferenza stampa, raccolte da ilbianconero.com“Non mi piace fare questo tipo di paragoni, ma loro sono una squadra molto organizzata, per questo riescono a competere con squadre come Real Madrid e Barcellona. Questi paragoni non mi piacciono ma questo è un paragone che ci sta. Morata? Adesso ha responsabilità, prima non era titolare e adesso lo è. Si è trasferito in un nuovo paese e si è dovuto adattare devi essere molto forte per affrontare queste situazioni. Koke e Saul? Li conosco bene, specialmente Saul l’ho seguito con la Spagna Under 21 ed è davvero forte”.

Probabili formazioni:

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Godin, Gimenez, Filipe Luis; Koke, Gabi, Niguez, Carrasco; Correa, Griezmann. All. Simeone

Chelsea (3-4-2-1): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Zappacosta, Kanté, Bakayoko, Alonso; Pedro, Hazar; Morata. All. Conte