liga 2a giornata

Borussia Dortmund - Real Madrid

Martedì 26 Settembre ore 20:45

Borussia miglior difesa d’Europa e primatista in campionato. La squadra di Bosz infatti guida la Bundesliga, ma in Champions non ha brillato nell’ultimo incontro. A Wembley, contro il Tottenham, la squadra ha ceduto per 3-1. A nulla è valso l’illusorio pareggio di Yarmolenko, vista la disfatta firmata in seguito da Kane.

Il Real vince, ma fatica. Le merengues stanno zoppicando più del dovuto, dopo la sconfitta con il Betis è arrivato un toccasana. La vittoria per 1-2 in casa dell’ultimo in classifica Alaves rasserena un po’ l’ambiente, al momento depresso. In Champions nell’ultimo incontro, vittoria per 3-0 sull’Apoel con goal di Ronaldo (2) e Ramos.

Partita interessantissima che vede addirittura il Borussia con qualche marcia in più rispetto alle merengues. I gialloneri vivono un momento di forma strepitoso e contro il Real schiereranno i migliori 11, nonostante tutto, privi della stella Reus. Alle merengues, più che Ronaldo, sta mancando soprattutto Benzema. Il francese infatti, nonostante non sia un attaccante da 40 goal a stagione, aiutava la squadra con riferimenti centrali non da poco. CR7, schierato unica punta, va più per la profondità e non garantisce lo stesso apporto del francese, nonostante sia un top scorer maggiore.

Il pronostico:

“1X + Over 1.5” (1.75) – rischio alto

Alternative: /

Ebbene si, è arrivato quel giorno in cui sfavoriamo il Real Madrid. Dopo mesi di pronostici, siamo qui a dirvi che le merengues non partono favorite in questo match. Complici i pessimi risultati degli ultimi tempi, complice l’infortunio di Benzema e complice anche l’ottimo momento di forma del Borussia.

I precedenti sono tutti dalla parte dei gialloneri: dal 2012 ben 3 vittorie e 1 pareggio su 4 gare disputate al Westfalenstadion. Score incredibile, se si pensa che l’avversario di fronte ha solo 12 Champions League. L’assenza di Benzema toglie riferimenti centrali in attacco, poichè CR7 schierato da nove, va più per la profondità e non per il gioco corale della squadra.

Noi dunque vediamo favorita la squadra di Bosz e pensiamo anche che l’incontro veda almeno 2 goal. Dunque ecco la giocata combo a favore dei padroni di casa, molto allettante dal punto di vista della quota.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

FATTORI CHIAVE DELLA SCORSA CHAMPIONS

BORUSSIA DORTMUND

IN GENERALE (10 gare)

5 V (50%), 2 P (20%), 3 S (30%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 9 gare in cui segna almeno un goal nelle 10
  • 9 “Gol Casa” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare

IN CASA (5 gare)

3 V (60%), 1 P (20%), 1 S (20%)

  • 3 “1” (vittorie) nelle ultime 4 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” nelle 5 gare

FATTORI CHIAVE DELLA SCORSA CHAMPIONS

REAL MADRID

IN GENERALE (13 gare)

8 V (62%), 3 P (23%), 2 S (15%)

  • 5 vittorie nelle ultime 7 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle 13 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 13 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 12 gare in cui subisce goal nelle 13
  • 12 “Gol” nelle 13 gare
  • SEMPRE “Over 2.5”

IN TRASFERTA (7 gare)

4 V (57%), 2 P (29%), 1 S (14%)

  • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 6 “X2” nelle 7 gare
  • SEMPRE “Gol”
  • SEMPRE “Over 2.5”

News dai campi:

Qui Borussia Dortmund.
I tedeschi si presenteranno in campo col modulo 4-3-3. Inamovibile Aubameyang come punta centrale, autore in campionato di 9 reti in 6 gare. Yarmolenko e Philipp saranno a suo supporto, mentre gli assenti saranno Schurrle, Schmelzer, Durm, Rode e Reus.

Le parole di Bosz riportate su Kicker.de: “Non vedo l’ora di giocare contro il Real. Ha giocatori fantastici, che sono migliorati sotto la guida di Zidane. Noi siamo in buona forma, ma è importante giocare bene, altrimenti rovineremo tutto. Se giochiamo male, il Real ne approfitterà. Siamo fiduciosi e fiduciosi nel gioco. Il Real Madrid ha giocatori di classe mondiale – e saranno tutti in forma“.

Qui Real Madrid.
Il Real dovrà fare a meno dunque di Benzema. Oltre a lui indisponibili anche Marcelo, Kovacic e Theo Hernandez. Ancora una volta, quindi, nel ruolo di terzino sinistro ci sarà Nacho. Kroos è acciaccato, ma Zidane sembra intenzionato a schierarlo comunque. Per il resto formazione tipo, con ballottaggio Isco-Asensio in attacco.

Queste le parole di Zidane, raccolte da marca.com “Credo in quello che stiamo facendo. Abbiamo avuto 3 partite a settimana nell’ultimo mese, ci sta un momento di flessione. Attaccanti? Sono contento dell’attuale rosa, non credo che a gennaio possa arrivare qualcuno. Dortmund? In Champions League ogni campo è difficile, sono un’ottima squadra in un buon momento di forma. Sarà difficile”.

 

Probabili formazioni:

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Burki; Piszczek, Sokratis, Bartra, Tolijan; Dahoud, Weigl, Castro; Pulisic, Aubameyang, Philipp. All. Bosz

Real Madrid (4-3-3): Navas; Nacho, Varane, Ramos, Carvajal; Modric, Casemiro, Kroos; Bale, Ronaldo, Asensio. All. Zidane