liga 1a giornata

Celtic - PSG

Martedì 12 Settembre ore 20:45

Lo abbiamo detto per il Bayern Monaco e lo ribadiamo anche qui: sfida interessante quella tra bavaresi e transalpini per la vittoria finale del girone. Quella appena trascorsa è stata l’estate del PSG: alla corte di Emery sono arrivati due attaccanti del calibro di Neymar e Mbappè, per una cifra complessiva di circa 400 milioni di euro. Roba completamente da pazzi!

Eppure gli sceicchi hanno messo su una rosa (e un attacco in particolare), che sarà capace di competere con le più grandi d’Europa, con l’obiettivo di arrivare in fondo alla competizione. Si comincerà da Glasgow, dove il Celtic proverà a metterci anima e grinta per fermare quei 3 lì davanti.

Giusto un appunto: il PSG in 5 giornate di Ligue 1 ha segnato la bellezza di 19 reti (3.8 media reti a partita). Gli scozzesi sono avvisati!

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.11) – rischio basso 

“Over 2.5” (1.42) – rischio alto

“Cartellini gialli over 2.5 casa” (2.23) – rischio altissimo

Alternative: “Gol” (1.87) – rischio alto

Gara dal pronostico scontato? Forse, ma il Celtic è un osso duro. Gli scozzesi praticano un calcio molto pragmatico, teso al recupero della palla immediato con l’aggressività dei centrocampisti e dei difensori. Dunque potremmo aspettarci una partita molto nervosa, con la squadra di Rodgers che potrebbe vedersi sventolare molti cartellini gialli.

Il “2” (1.23) non ci piace perché quotato poco. Attenti a non fidarsi del Celtic Park, campo per antonomasia ostico. Ne sa qualcosa il Manchester City che lo scorso anno ha pareggiato per 3-3. La squadra di Emery ha chiuso la scorsa Champions con 7 “Over 2.5” di fila, mentre in trasferta ha chiuso tutte le partite in “Gol“.

Lo studio statistico: 

I FATTORI CHIAVE NELLA SCORSA CHAMPIONS: 

CELTIC

IN GENERALE (6 gare)

MAI V, 3 P (50%), 3 S (50%)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 6 gare consecutive senza vittorie
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 4 “Under 2.5” consecutivi

IN CASA (3 gare)

MAI V, 1 P (33%), 2 S (67%)

  • SEMPRE “X2”
  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • SEMPRE “Over 1.5”

I FATTORI CHIAVE NELLA SCORSA CHAMPIONS:

PARIS SG

IN GENERALE (8 gare)

4 V (50%), 3 P (38%), 1 S (13%)

  • 4 vittorie nelle ultime 7 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle 8 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 8 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 7 “Over 2.5” consecutivi

IN TRASFERTA (4 gare)

2 V (50%), 1 P (25%), 1 S (25%)

  • 3 “X2” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Gol”
  • SEMPRE “Over 2.5”

News dai campi:

Qui Celtic.
I biancoverdi di Brendan Rodgers hanno iniziato molto bene il campionato scozzese: 4 vittorie e 1 pareggio nelle prime 5 giornate. Venerdì scorso è arrivato il netto 4-1 in casa dell’Hamilton, con le firme di Armstrong, Sinclair (2) e Edouard. Celtic che è giunto sino alla fase a gironi di Champions superando 3 turni preliminari contro Linfield (0-2, 4-0), Rosenborg (0-0, 0-2) e Astana (5-0, 4-3).

Non ci sono assenti, mentre sono in dubbio Griffiths, Boyata, Sviatchenko e Dembele. Le parole di Rodgers alla vigilia: “Leigh è disponibile, quindi sarà della partita. Sarà una grande partita. Abbiamo lavorato molto duramente tutto l’anno scorso nel campionato e poi abbiamo superato una fase di qualificazione molto difficile e questa, ma volevamo a tutti i costi partecipare a questa competizione”.

Il tecnico parla del PSG: “Il PSG ha fatto un mercato con il solo obiettivo di vincere questa competizione. Non c’è dubbio: la qualità che ha e cosa ha costruito negli ultimi anni, mette i parigini tra le favorite per il successo finale“.

Qui PSG.
5 su 5. E si, avete letto bene: la squadra di Emery ha vinto tutte le gare disputate in Ligue 1, segnando la bellezza di 19 reti e subendone solo 3. Venerdì scorso è arrivato il roboante 5-1 in casa del Metz, con le reti di Cavani (2), Mbappè, Neymar e Lucas. Se in campionato, forse, non c’è storia, discorso diverso sarà per la Champions League. L’uruguaiano è capocannoniere del campionato con 7 reti realizzate.

L’ultima apparizione del PSG in Champions non è stata delle migliori. Dopo la vittoria per 4-0 all’andata contro il Barcellona, i blaugrana rimontarono lo svantaggio vincendo per 6-1 l Camp Nou. Di Maria è indisponibile per la gara, mentre Javier Pastore è in dubbio. Titolare il tridente delle meraviglie che in queste prime 5 giornate di campionato ha segnato complessivamente 12 reti.

Probabili formazioni:

Celtic (4-2-3-1): Gordon; Lustig, Simunovic, Bitton, Tierney, Brown, Ntcham, Forrest, Rogic, Sinclair, Griffiths. All. Rodgers.

Paris SG (4-3-3): Areola; Dani Alves, Thiago Silva, Marquinhos, Kurzawa; Thiago Motta, Rabiot, Verratti; Mbappè, Cavani, Neymar. All.: Emery