liga 2a giornata

CSKA Mosca - Manchester United

Mercoledì 27 Settembre ore 20:45

Dopo 11 giornate di campionato, il CSKA si ritrova al quarto posto in campionato a -2 dalla zona Champions. La squadra di Hancarenka ha pareggiato l’ultima gara in campionato contro la Dinamo Mosca. Nello scorso match di Champions, andando contro i pronostici, i russi hanno espugnato il campo del Benfica col risultato di 1-2. Vittoria in rimonta e reti di Vitinho e Zhamaletdinov.

Lo United vola in campionato, in cui è attualmente primo in classifica a pari merito coi cugini del City. Nel weekend, la squadra di Mourinho, ha vinto sul campo del Southampton grazie alle rete dell’ormai solito Lukaku. Contro il Basilea, alla prima giornata di questo girone, i Red Devils si sono imposti col risultato di 3-0 grazie alle reti di Fellaini, Lukaku e Rashford.

Gara da prendere con le pinze e con l’esito tutt’altro che scontato. I tifosi interisti ricorderanno senza dubbio quanto Mou soffra i campi russi. Ad esempio, nella stagione 2009/2010, l’Inter del Triplete pareggiò 1-1 in rimonta sul campo del Rubin Kazan. Fortunatamente per lo United, l’inverno russo è parzialmente arrivato, dunque vi saranno più agevolazioni. Partita da seguire, nella descrizione al pronostico vi spiegheremo meglio.

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.28) – rischio medio

Alternative“X2 + Under 3.5” (1.54); “X” (3.70) – rischio altissimo.

Il CSKA ha già regalato una sorpresa in questa Champions, dunque fate molta attenzione a questo pronostico. Per quanto lo United possa avere mezzi tecnici superiori all’avversario, il fattore campo conta molto. Mourinho ha dimostrato in passato di soffrire questi campi (Russia, Ucraina e altre nazioni euro-asiatiche), dunque andateci cauti col pronostico.

A centrocampo con gli uomini contati, lo United dovrà basare questa gara più sul lato agonistico e fisico che su quello tecnico. Analizzando le statistiche, il CSKA, nella scorsa edizione di Champions, ha sempre collezionato “X2”, dunque non ha mai vinto. I Red Devils, nella scorsa edizione di Europa League, in trasferta hanno sempre registrato l’esito “Under 3.5” ed inoltre hanno collezionato ben 6 “X2” consecutivi.

Volete sapere con chi ha pareggiato l’ultima gara in Europa lo United? Beh, proprio con una squadra russa: il Rostov. 1-1 soffertissimo. Gara tiratissima dunque, propendiamo per un “Under 3.5” sicuro. In alternativa anche una “X” fissa.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

FATTORI CHIAVE DELLA SCORSA CHAMPIONS

CSKA MOSCA

IN GENERALE (6 gare)

MAI V, 3 P (50%), 3 S (50%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 6 gare consecutive senza vittorie
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare

IN CASA (3 gare)

MAI V, 2 P (67%), 1 S (33%)

  • SEMPRE “X2”
  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • SEMPRE “Under 2.5”

FATTORI CHIAVE DELLA SCORSA EUROPA LEAGUE

MANCHESTER UNITED

IN GENERALE (15 gare)

9 V (60%), 4 P (27%), 2 S (13%)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare
  • 11 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 14 gare
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 14 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 8 “Under 2.5” consecutivi
  • 9 “Under 2.5” nelle ultime 10 gare
  • 10 “Under 3.5” consecutivi
  • 11 “Under 3.5” nelle ultime 12 gare

IN TRASFERTA (8 gare)

4 V (50%), 2 P (25%), 2 S (25%)

  • 2 “2” (vittorie) consecutivi
  • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 6 “X2” consecutivi
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 6 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 2.5” nelle 8 gare

News dai campi:

Qui CSKA Mosca.
Brutta perdita per i russi! Si è infatti fatto male Mario Fernandes, il centrocampista è uscito anzitempo nella gara in campionato e non sarà disponibile per questa gara. Tuttavia, tornerà Golovin, dopo aver saltato la Dinamo Mosca a causa di una squalifica.

Queste le parole di mister Hancarenka, stando al sito ufficiale del clubMourinho ha detto che siamo gli avversari più forti del girone? Beh, questo mi lusinga. Domani non sarà assolutamente una partita facile, anche se lo United manca di alcuni giocatori importanti. Essendo un top club hanno riserve all’altezza, quindi non partiamo in vantaggio. Mario Fernandes? Lui è un combattente, se ci sarà anche una minima possibilità di farlo giocare la userò”.

Qui Manchester United.
Fellaini non ha recuperato dalla distorsione alla caviglia, dunque Mourinho avrà diversi assenti. Infatti, oltre a lui mancano anche Carrick, Jones e Valencia. In Russia con gli uomini contati…senza dimenticare il fatto che giocherà un acciaccato Matic. Ballottaggio tra Ashley Young e Darmian per un posto in difesa, stessa cosa per Martial e Rashford, che si contenderanno un posto in attacco.

Così Mourinho in conferenza stampa, stando a sportmediaset.it: “Scenderemo in campo con una squadra equilibrata e di qualità. Sappiamo che non avremo Pogba, Fellaini e Carrick e le soluzioni non sono molte, ma non dobbiamo concentrarci sui singoli aspetti o su zone specifiche del campo. Cerchiamo di concentrarci sul quadro più ampio. Troveremo il miglior CSKA, voglio la massima risolutezza!

Probabili formazioni:

CSKA Mosca (3-4-3): Akinfeev; Vasin, Berezutski, V.Berezutski; Nababkin, Wernbloom, Natkho, Schennikov; Dzagoev, Vitinho, Golovin. All. Hancarenka

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Darmian, Bailly, Smalling, Blind; Matic, Herrera; Lingard, Mhitaryan, Martial; Lukaku. All. Mourinho