liga 1a giornata

Porto - Besiktas

Mercoledì 13 Settembre ore 20:45

L’altra gara del Girone E è Porto – Besiktas. Si affrontano la capolista del campionato portoghese a pari punti con lo Sporting e a +2 sul Benfica, e la capolista del campionato turco in coabitazione con il Galatasaray.

In Champions League lo scorso anno la formazione ora allenata da Sergio Conceicao (ex calciatore, tra le altre, di Lazio e Inter) è uscita agli ottavi di finale contro la Juventus. La formazione ospite invece, lo scorso anno, è stata eliminata ai quarti di finale dal Lione in Europa League, dopo esservi retrocessa dalla Champions League avendo chiuso il proprio girone al 3° posto alle spalle di Napoli e Benfica. 

Sono 4 i precedenti tra le due compagini. Il bilancio vede in vantaggio il Porto con 3 successi, mentre l’altro match è terminato in pareggio.

Il pronostico:

“1X” (1.10) – rischio basso

“1” (1.52) – rischio alto

“1X + Over 1.5” (1.40) – rischio altissimo

Alternative: /

Una nuova filosofia di gioco per il Porto che al momento sta dando i suoi frutti. Il nuovo allenatore Sergio Conceicao ha portato novità nel modo di giocare, con una squadra corta in 20-30 metri e una pressione offensiva che porta la squadra a sfruttare il gioco sulle fasce.

Il Besiktas si affida a Medel in mezzo al campo, un frangiflutti che tiene fede al suo soprannome, Pitbull, e che ha saputo annullare Messi. Lo scorso anno in Champions i turchi hanno chiuso in “Over 2.5” ben 7 delle  8 gare disputate, mentre in trasferta hanno offerto SEMPRE “Gol Casa“.

Lo studio statistico: 

I FATTORI CHIAVE NELLA SCORSA CHAMPIONS:

PORTO

IN GENERALE (8 gare)

3 V (38%), 2 P (25%), 3 S (38%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 5 “No Gol” consecutivi
  • 6 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle 8 gare

IN CASA (4 gare)

2 V (50%), 1 P (25%), 1 S (25%)

  • 2 “1” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” nelle 4 gare

I FATTORI CHIAVE NELLA SCORSA CHAMPIONS:

BESIKTAS

IN GENERALE (12 gare)

5 V (42%), 5 P (42%), 2 S (17%)

  • 4 vittorie nelle ultime 6 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle 12 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 4 “1” nelle ultime 5 gare
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 12 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle 12
  • 6 “Gol” consecutivi
  • 11 “Gol” nelle 12 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare

IN TRASFERTA (6 gare)

2 V (33%), 2 P (33%), 2 S (33%)

  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle 6 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

News dai campi:

Qui Porto.
Il Porto ha cominciato il campionato alla grande. 5 vittorie su 5 e 1° posto nel girone a pari punti con Sporting Lisbona. La cosa che sorprende però è un’altra: lo 0 alla voce reti subite. Nell’ultimo turno è arrivata la vittoria per 3-0 sul Chivas, con i portoghesi che possono contare su Aboubakar autore di 5 reti.

il tecnico Conceicao potrà contare sull’intera rosa a sua disposizione. Largo al solito 4-4-2- con la stella Aboubakar in tandem con Marega.

Le parole di Conceicao in conferenza stampa: “Tutte le squadre del girone sono forti. Sarà un girone difficile. Le partite in casa per noi sono di vitale importanza. Vogliamo fare del nostro meglio contro il Besiktas. Conosco abbastanza del calcio turco e conosco bene i giocatori. Marcheremo al meglio i 2 giocatori più di qualità del Besiktas”.

Qui Besiktas.
3 vittorie ed 1 pareggio in 4 gare disputate in campionato dal Besikas. La squadra di Guines è reduce dal successo esterno per 1-0 sul campo del Karabukspor. Il miglior marcatore della squadra in campionato è Babel con 2 reti.

Saranno indisponibili per infortunio Byoko, Gonul, Nukan e Tore. I turchi scenderanno il campo con il 4-2-3-1 con Negredo unica forma e Lens-Talisca-Babel a supporto.

Probabili formazioni:

Porto (4-4-2): Casillas; Lajun, Felipe, Marcano, Telles; Brahimi, Torres, Pereira, Corona; Aboubakar, Marega. All.: Conceicao.

Besiktas (4-2-3-1): Fabricio; Uysal, Pepe, Tosic, Erkin; Ozyakup, Arslan; Lens, Talisca, Babel; Negredo. All.: Gunes.