liga 2a giornata

PSG - Bayern Monaco

Mercoledì 27 Settembre ore 20:45

Il partitone del Girone B è servito. PSG e Bayern Monaco si giocheranno il primato sicuramente nel doppio confronto che gli attende nel raggruppamento. Entrambe hanno vinto sonoramente la gara d’esordio: i francesi hanno strapazzato 5-0 il Celtic a domicilio, i bavaresi hanno battuto 3-0 in casa l’Anderlecht.

Sicuramente a tenere banco per entrambe sono questioni esterne: da una parte la vicenda Cavani, scontento all’interno della squadra, dall’altra Ancelotti e i problemi legati ad una situazione non proprio idilliaca. Nella prossima giornata il PSG sarà ospite dell’Andelecht, mentre il Bayern Monaco ospiterà il Celtic.

Il pronostico:

“Gol” (1.35) – rischio alto

“1X + Over 1.5” (1.44) – rischio altissimo

Alternative: “1X” (1.29) – rischio alto

I pronostici in comune tra le due squadre sono il “Gol”e l’ “Over 2.5”. Nella scorsa edizione di Champions, i francesi non hanno MAI perso in casa, offrendo SEMPRE “Gol Casa” e “Over 1.5“.

Il Bayern Monaco invece non ha MAI pareggiato nelle gare disputate in Champions lo scorso anno, reduce da 2 “2” di fila in trasferta, ma nelle 5 gare esterne disputate ha offerto SEMPRE “Gol Casa“.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol Casa”, “Gol”, “Over 2.5”

I FATTORI CHIAVE NELLA SCORSA CHAMPIONS

PARIS SG

IN GENERALE (8 gare)

4 V (50%), 3 P (38%), 1 S (13%)

  • 4 vittorie nelle ultime 7 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle 8 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 8 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 7 “Over 2.5” consecutivi

IN CASA (4 gare)

2 V (50%), 2 P (50%), MAI S

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “1” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 3 “Over 2.5” consecutivi

I FATTORI CHIAVE NELLA SCORSA CHAMPIONS

BAYERN MONACO

IN GENERALE (10 gare)

7 V (70%), MAI P, 3 S (30%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 4 vittorie nelle ultime 5 gare
  • 3 “2” consecutivi
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 8 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 8 gare in cui subisce goal nelle ultime 9
  • 9 gare in cui segna almeno un goal nelle 10
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 7 “Gol” nelle ultime 8 gare
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare

IN TRASFERTA (5 gare)

3 V (60%), MAI P, 2 S (40%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “2” (vittorie) consecutivi
  • 3 “2” (vittorie) nelle ultime 4 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” consecutivi

News dai campi:

Qui PSG.
Il PSG è atteso dalla prova del 9, dopo aver strapazzato nella 1ª giornata il Celtic. I francesi però sono reduci dal intoppo il Ligue 1: sabato è arrivato un pareggio a reti bianche sul campo del Montpellier.

I francesi sono alle prese con i mal di pancia di Cavani: Neymar si comporterebbe da diva, provocando tensioni anche per via della gerarchia dei rigori. Tanto che il club avrebbe proposto al matador di fare un passo indietro. La vicenda è tutta ancora che chiusa.

Ne parla anche Emery in conferenza pre-partita come riportato su Sportmediaset.it: “Abbiamo molti giocatori pronti a battere i rigori e che vogliono tirarli. Cercheremo di averne il più possibile in modo che entrambi possano avere l’opportunità di tirarli. Ho parlato con loro per chiarire come devono andare le cose in campo e anche per quanto riguarda i rigori”.

Il tecnico del Psg si è poi concentrato sulla squadra allenata da Carlo Ancelotti: “Il Bayern Monaco è una grande squadra, con storia e che vuole vincere la Champions. Sono le partire che vogliamo giocare”.

Qui Bayern Monaco.
Il Bayern è reduce dal sorprendente pareggio interno contro il Wolfsburg, sprecando un doppio vantaggio firmato Lewandowski-Robben. Ma nella ripresa i biancoverdi hanno rimontato, pareggiando per 2-2.

Tra le fila dei bavaresi saranno assenti Neuer e Bernat. Nel 4-2-3-1 di Ancelotti spazio per Robben, Muller e Ribery alle spalle di Lewandowski. Il bomber dei bavaresi ha il piede caldo, avendo segnato 7 reti in campionato e 1 nella 1ª gara di campionato.

Queste le parole di Ancelotti alla vigilia della sfida: “Con Neymar e Mbappé Parigi si sta creando un’identità. Al Bayern è chiara. Da anni la linea di condotta è tracciata, l’identità è chiara, non è ancora così per il Psg. Il club francese è migliorato, ha più esperienza dopo tanti investimenti. Ora è un grande club”. 

Sulla panchina del Bayern Monaco sta vivendo un momento molto difficile, ma Ancelotti ci scherza su: “Al Bayern non avverto alcuna pressione perché non leggo i giornali, dal momento che non capisco il tedesco”.

Probabili formazioni:

PSG (4-3-3): Areola; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Yuri; Verratti, Rabiot, Motta; Mbappé, Cavani, Neymar. All.: Emery.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Ulreich; Kimmich, Boateng, Hummels, Rafinha; Vidal, Tolisso; Ribery, Muller, Robben; Lewandowski. All.: Ancelotti.