liga 3a giornata

Barcellona - Olympiakos

Mercoledì 18 Ottobre ore 20:45

Si è arrestata la marcia del Barcellona in campionato! Dopo 8 vittorie in 8 partite, per la squadra di Valverde è arrivato il primo pareggio della stagione. 1-1 il risultato al Wanda Metropolitano, con Suarez che all’86° ha evitato la sconfitta. In Champions, nell’ultimo turno, espugnato il José Alvalade di Lisbona grazie ad un autogoal dei padroni di casa.

Vedremo come sarà l’esordio europeo per il neoallenatore Lemonis. Da quando c’è lui alla guida dell’Olympiakos sono arrivate una vittoria ed una sconfitta in campionato. In Champions la situazione sembra già compromessa: sconfitte 2-3 in casa con lo Sporting e 2-0 contro la Juventus.

Padroni di casa nettamente favoriti, il Barcellona può chiudere la pratica ottavi già domani. Solo un miracolo può consentire all’Olympiakos di accedere agli ottavi, con un po’ di fortuna l’ Europa League è ancora accessibile.

Il pronostico:

“1 + Over 2.5” (1.26) – rischio medio

Alternative: /

I bookmakers non lasciano spazio ad altro che alla giocata combo. Ovviamente, favorire il Barcellona con almeno “Over 2.5”. Abbiamo scelto proprio questo esito, nonostante il Barça rinuncerà ad un uomo in attacco. Tuttavia, il duo offensivo è composto comunque da giocatori come Suarez e Messi, fossimo in Valverde non ci preoccuperemo troppo.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

BARCELLONA (8°)

IN GENERALE (10 gare)

6 V (60%), 1 P (10%), 3 S (30%)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • 4 “1” nelle ultime 5 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle 10 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 8 “Over 2.5” nelle 10 gare
  • 9 “Over 1.5” nelle 10 gare
IN CASA (5 gare)

4 V (80%), 1 P (20%), MAI S

  • SEMPRE “1X”
  • 4 “1” (vittorie) nelle 5 gare
  • 4 “No Gol Ospite” nelle 5 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle 5 gare

Olympiakos non ha giocato in Champions League nel 2016/17

News dai campi:

Qui Barcellona.
Il Barcellona potrebbe schierarsi in campo con un insolito 4-4-2. In attacco, infatti, vi sarà solo il duo composto da Messi e Suarez. Dunque, a centrocampo Iniesta a sinistra, Busquets e Rakitic centrali, con Aleix Vidal a destra. Indisponibili Rafinha, Arda Turan e Dembele.

Queste le parole in conferenza stampa di Valverde, stando a italia.vavel.comL’Olympiacos è una squadra che ha cambiato da poco allenatore, ha entusiasmo e giocatori rapidi in contropiede. Non mollano niente, lo so per esperienza. Per me sarà una partita emozionante, come anche quella di ritorno. Ancor di più quando giocheremo in Grecia. Sono stato bene lì, c’è tanta gente che tifa Olympiacos, è un ricordo indelebile per me”.

Qui Olympiakos.
Lemonis schiererà i suoi con il 4-2-3-1, che con tutta probabilità in fase difensiva si trasformerà in un 4-5-1. All’attaccante Emenike il compito di scardinare la difesa blaugrana e di far salire la squadra. Indisponibili Vukovic e Nabohuane.

Queste le parole in conferenza stampa di Lemonis, stando a mundodeportivo.com“Sarà impossibile fermare Messi, un giocatore fenomenale. Non possiamo giocare come facciamo in campionato, piuttosto dovremo trarre spunto dalla gara con la Juventus. Gara difficilissima, proveremo a giocarcela”.

Probabili formazioni:

Barcellona (4-4-2): ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Alba; Vidal, Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez. All. Valverde

Olympiakos (4-2-3-1): Kapino; Figueiras, Engels, Romao, Elabdellaoui; Odjidja-Ofoe, Gillet; Carcela-Gonzalez, Fortounis, Marin; Emenike. All. Lemonis