liga 4a giornata

PSG - Anderlecht

Martedì 31 Ottobre ore 21:45

Entrambe hanno debuttato con 3 “Over 2.5 + No Gol” in questa Champions

Un successo per assicurarsi il passaggio del turno. Questo in breve quello che cerca il PSG nel match casalingo contro l’Anderlecht. Se i francesi hanno segnato la bellezza di 12 reti in 3 gare senza subirne, i belgi hanno subito 10 reti senza segnarne nemmeno 1.

Nella prossima giornata il PSG ospiterà il Celtic, mentre l’Anderlecht giocherà in casa contro il Bayern Monaco.

Il pronostico:

“1 1° Tempo” (1.27) – rischio medio

Alternative: “Over 2.5” (1.15) – rischio medio; “Doppietta Cavani” (1.75) – rischio alto

Questa gara è da No Bet. I bookmaker non ci concedono molte possibilità di scelta, dunque se proprio volete scommettere, fatelo rischiando qualcosina. Cavani potrebbe continuare il buon momento di forma, ma occhio anche a Neymar che potrebbe sfogarsi contro i modesti belgi, riscattandosi così dopo la squalifica.

Il PSG con 1 successo sarebbe praticamente certo del passaggio del turno. Percorso netto per i francesi tra le mura amiche con 6 vittorie su 6 ed una Ligue 1 sempre più dominata. Sono 4 i “No Gol” offerti dai francesi in campionato in casa, mentre in Champions, tra questa e la scorsa stagione, SEMPRE “Over 1.5” e 4 “Over 2.5” in 5 gare casalinghe disputate.

L’Anderlecht è reduce da 3 “Over 2.5 + Gol” in campionato e in trasferta da ben 4 “Over 2.5 + Gol”. I belgi sono alla ricerca del 1° goal in questa competizione.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “12”, “No Gol”, “Over 2.5”

PARIS SG (1°)

IN GENERALE (3 gare)

3 V (100%), MAI P, MAI S

  • SEMPRE vittorie
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “No Gol”
  • 3 gare consecutive in cui non subisce goal
  • SEMPRE “Over 2.5”
IN CASA (1 gare)

1 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

ANDERLECHT (29°)

IN GENERALE (3 gare)

MAI V, MAI P, 3 S (100%)

  • SEMPRE sconfitte
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “No Gol”
  • 3 gare consecutive in cui non segna goal
  • SEMPRE “Over 2.5”
IN TRASFERTA (1 gare)

0 V (0%), 0 P (0%), 1 S (100%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui PSG.
Il PSG si presenta a questo match con un unico obiettivo: vincere per staccare il pass per gli ottavi. Infatti l’avvio è stato perfetto: solo successi contro CelticBayern Monaco e Anderlecht, e tutti con un risultato netto: 0-5 agli scozzesi, 3-0 ai tedeschi e infine 0-4 ai belgi nell’ultimo turno. Oltre a dominare il girone, i francesi dominano anche la Ligue 1. 3-0 facile facile rifilato al Nizza nell’ultimo turno di campionato e 9° successo su 11 gare di campionato.

Per quanto concerne lo schieramento delle due squadra in campo, sarà solito 4-3-3 per il Psg, con Neymar che scontata la squalifica è pronto a ritornare insieme a Mbappé e Cavani. Assenti per infortunio Motta e Ben Arfa.

Le parole di Emery alla vigilia riportate su uefa.com: “L’Anderlecht ha una grande storia e una grande esperienza anche europea. Abbiamo la possibilità di portare a 4 i successi nel girone e chiudere il discorso qualificazione. Non lasceremo sfuggirci questa possibilità. Rispettiamo tutti i nostri avversari e sarà la stessa cosa per l’Anderlecht”.

Su Neymar: “Lui è venuto qui con il desiderio e la motivazione di lavorare e vincere insieme al club. Ha tutte le qualità necessarie e ha la motivazione e l’ambizione di diventare uno dei giocatori più forti, sia individualmente che collettivamente”.

Qui Anderlecht.
L’Anderlecht è il fanalino di coda del Gruppo B. 3 sconfitte contro Bayern Monaco e Celtic, entrambe per 3-0, e l’ultima contro il PSG per 4-0. Non poteva dunque andare peggio per i biancomalva, che però sono ancora in corsa per un piazzamento in Europa League. Situazione più felice in campionato, dove con le belle vittorie su Waregem ed Eupen (2-3 pochi giorni fa) la squadra di Vanhaezebrouck si è portata in 3ª posizione in classifica.

3-4-3 invece per l’Anderlecht, a Parigi con il trio offensivo formato da Gerkens, Teodorczyk e Hanni. Qui, per la sfida, non saranno presenti Najar e Spajic.

Queste le parole del tecnico alla vigilia della partita: “Nella gara d’andata non siamo stati in grado di raggiungere i nostri obiettivi, ma abbiamo tenuto discretamente il campo. Dobbiamo fare di tutto per non uscire sconfitti da questa gara. Gli unici 2 giocatori che non sono disponibili sono Emmanuel Sowah e Andy Najar. Gli altri sono disponibili”.

Probabili formazioni:

Paris SG (4-3-3): Areola; Dani Alves, Thiago Silva, Marquinhos, Kurzawa; Verratti, Lo Celso, Rabiot; Mbappé, Cavani, Neymar. All.: Emery.

Anderlecht (3-4-3): Sels; Dendoncker, Kara, Deschacht; Appiah, Kums, Trebel, Onyekuru; Gerkens, Teodorczyk, Hanni. All.: Vanhaezebrouck.