liga 4a giornata

Tottenham - Real Madrid

Mercoledì 1 Novembre ore 21:45

Tottenham reduce da una sconfitta in campionato! Gli Spurs sono stati sconfitti per 1-0 sul campo del Manchester United. Partita bloccata, con la squadra di Pochettino a tenere il pallino del gioco e lo United in difesa ad aspettare di ripartire. La mancanza di Kane si è fatta sentire.

Clamorosa sconfitta del Real Madrid sul campo del Girona. Le merengues hanno infatti perso per 1-2 sul campo della squadra neopromossa. Alla rete iniziale di Isco hanno risposto i catalani, che alla fine hanno portato a casa il risultato. Real adesso a -8 dal Barcellona, i giochi per la Liga sembrano già quasi chiusi.

Nel precedente match fra le due squadre è arrivato un 1-1 molto equilibrato. Entrambe le squadre hanno avuto molte occasioni per arrotondare il punteggio, tuttavia sono andate tutte mancate. Autorete iniziale di Varane propiziato da Kane, risposta di Ronaldo su rigore al 43°.

Con 7 punti in classifica, sia Tottenham che Real sembrano aver legittimato il loro passaggio agli ottavi. Infatti, le altre due contendenti (Apoel e Borussia) hanno 1 solo punto in classifica. Questa gara deciderà solo chi sarà la prima del girone, siamo sicuri che ambedue le squadre diano battaglia: Gli Spurs poichè vengono da 2 sconfitte consecutive (West Ham in coppa e United in campionato) e il Real perchè deve rimediare alla figuraccia cl Girona.

Le merengues sono un bel punto interrogativo: continueranno con il loro trend negativo o finalmente metteranno fine a questo autunno osceno?

Il pronostico:

“X2” (1.37) – rischio medio

Alternative: /

Real Madrid osceno in questa stagione. Le merengues sono cadute più di una volta, la ciliegina è stata la gara con il Girona. Ormai sono a distanza siderale dal Barcellona in campionato, non resta che la Champions. Fuori casa, il Real ha sempre offerto l’esito “2 + Gol con Over 2.5”.

In questa gara, vista anche la precarietà fisica di Kane (cui il Tottenham è dipendente), decidiamo di favorire le merengues. Anche perchè, il tabù Wembley,il Tottenham non l’ha del tutto superato. Infatti, dopo la bella vittoria col Liverpool per 4-1, gli Spurs sono caduti in casa nel derby col West Ham in coppa.

Noi ci andiamo cauti, considerando anche il fatto che il Real avrà diverse assenze. La classifica può sorridere ad entrambe le squadre, che ad un certo punto della gara, potranno accontentarsi anche del pareggio.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Over 1.5”

TOTTENHAM (6°)

IN GENERALE (3 gare)

2 V (67%), 1 P (33%), MAI S

  • 2 vittorie nelle 3 gare
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • SEMPRE “Over 1.5”
IN CASA (1 gare)

1 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

REAL MADRID (6°)

IN GENERALE (3 gare)

2 V (67%), 1 P (33%), MAI S

  • 2 vittorie nelle 3 gare
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 1.5”
IN TRASFERTA (1 gare)

1 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Tottenham.
Finalmente tornerà a disposizione Allì
, vista la squalifica che gli ha impedito di disputare le prime 3 gare. Kane dovrebbe partire dall’inizio, nonostante non sia nelle condizioni migliori. Ancora out Wanyama e Lamela, alle prese con i rispettivi problemi muscolari. In formazione, Vertonghen potrebbe ancora una volta fare l’esterno sinistro di centrocampo, con Dier in difesa.

Queste le parole di Pochettino in conferenza stampa, secondo tuttomercatoweb.comDobbiamo ricordarci che servirà giocare con la mente libera, dobbiamo goderci la partita, altrimenti la paura comincerà ad arrivare e sarà difficile mostrare le nostre reali qualità. Kane? È tra i convocati, c’è ancora un giorno per valutare bene le sue condizioni. Si è allenato in gruppo ed è sembrato in buone condizioni, ma adesso dobbiamo vedere quali siano le sue sensazioni. Giocherà solo se si sentirà al 100%. Abbiamo una grande opportunità, sarà una grande sfida e sento che possiamo vincere. Ho grande fiducia nei miei giocatori”

Qui Real Madrid.
Sia Navas che Bale non prenderanno parte a questa gara. L‘ex di lusso gallese è ancora infortunato. Out anche Kovacic, Varane e Vallejo. Gli ultimi esami hanno evidenziato un problema al cuore per Carvajal, che sarà messo sotto controllo dal Real Madrid. In attacco, Isco dovrebbe ancora una volta vincere il ballottaggio con Asensio per un posto accanto a Benzema a Ronaldo.

Queste le parole di Zidane in conferenza stampa, secondo espnfc.comFaccio del mio meglio alla guida del Real, è normale che la gente inizi a mugugnare dopo alcune sconfitte. La gara col Girona è da cancellare, in questo big match voglio il massimo dai miei giocatori. Queste grandi gare mi eccitano, spero sia lo stesso per i giocatori”.

Probabili formazioni:

Tottenham (3-4-1-1): Lloris; Alderweireld, Sanchez, Dier; Vertonghen Winks, Sissoko, Dembele, Aurier; Eriksen; Kane. All. Pochettino

Real Madrid (4-3-3): Casilla; Hakimi, Ramos, Nacho, Marcelo; Casemiro, Modric, Kroos; Ronaldo, Benzema, Isco. All. Zidane