liga 5a giornata

Monaco - Lipsia

Martedì 21 Novembre ore 20:45

Ci si gioca tutto: il passaggio del turno, la gloria, e tanto altro ancora. Monaco e Lipsia sono attese da quello che sembra essere l’ultimo appello della competizione. La vittoria permetterebbe di continuare a sperare, ma chi dovesse perdere potrebbe davvero dire addio a qualsiasi sogno di gloria. Ovviamente guardando la classifica, chi sta messo peggio è il Monaco, che fino a qui ha completamente deluso.

I calcoli per il passaggio del turno

  • Il Lipsia non potrebbe più arrivare nelle prime 2 posizioni se non dovesse vincere contro il Monaco e contemporaneamente il Porto vincesse la sua partita contro lo Shakhtar.
  • Il Monaco deve vincere e sperare che il Porto non vinca per restare in corsa per il 2° posto. La squadra del Principato sarebbe invece matematicamente 4ª con una sconfitta.

La classifica

Beşiktaş 10
Porto 6
Lipsia 4
Monaco 2

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.16) – rischio medio

Alternative: “Over 1.5” (1.17) – rischio alto; “1X + Over 1.5” (1.65) – rischio alto

Sempre “Over 1.5” per entrambe in Champions

Il dubbio: l’obbligo di vincere, spingerà il Monaco a scoprirsi in maniera esagerata. Il Lipsia sarà in grado di approfittare di questo potenziale vantaggio psico-tattico? Attenti! L’andamento di questa partita potrebbe essere condizionato dal risultato finale di Besiktas – Porto che si gioca alle 18:00. Questo genere di partite sono pericolose in chiave pronostico. I presupposti pre-partita potrebbero cambiare solo qualche minuto prima dell’inizio della sfida.

Quanto alla possibilità di un “Gol” o di un “1X + Gol”, non ci convince il fatto che tra Champions e Bundesliga il Lipsia ha chiuso 4 gare 8 senza segnare e quindi con “No Gol Ospite”. Per quanto riguarda l'”1X” (1.38), non ci fidiamo delle possibili reazione monegasche ad una eventuale vittoria del Porto nel tardo pomeriggio.

Le ultime gare nella competizione da parte dei monegaschi non sono state entusiasmanti e questo penalizza molto un team che sono qualche mese fa giocava la semifinale contro la Juventus. Dunque sarà questione di vita o di morte, contro un Lipsia che ora non sta attraversando un buon periodo. In Bundesliga ha subito sempre almeno 1 rete in 11 delle 12 gare disputate, ma bisogna dare merito alla squadra di Hasenhuttl di essere davvero arcigna in campo.

La fase difensiva dei tedeschi lascia molto a desiderare, mentre in avanti c’è un Werner in formissima!

Il punto statistico delle due squadre in Champions

Il Monaco è reduce da 6 gare consecutive senza vittorie e da ben 16 “Over 1.5” consecutivi nella competizione. In casa il Monaco ha perso entrambe le gare disputate in questa stagione, ed ha offerto 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare e 6 “Over 2.5” nelle ultime 7.

Il Lipsia in Champions ha perso 2 delle 4 gare, offrendo SEMPRE “Over 1.5” e 3 “Gol”. I tedeschi hanno perso entrambe le trasferte disputate.

Il punto statistico delle due squadre in campionato

Il Monaco è 2° in campionato a – 6 dalla vetta occupata dal PSG; 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare; 8 gli “Over 2.5” e 7 i “No Gol”. In casa i francesi sono imbattuti: 5 vittorie e 1 pareggio con la 2ª miglior difesa. SEMPRE “Over 1.5” e 4 “Over 2.5” nelle 6 gare casalinghe, con 3 “Gol”.

Anche il Lipsia è 2° in campionato a – 6 dalla vetta occupata dal Bayern Monaco. 10 gli “Over 1.5” e 7 i “Gol” nelle 12 gare di Bundesliga. In trasferta nessun pareggio, con 4 “No Gol + Under 2.5” e 5 “Over 1.5” nelle 6 trasferte di campionato.

Lo studio statistico: 

MONACO (24°)

IN GENERALE (4 gare)

MAI V, 2 P (50%), 2 S (50%)

  • SEMPRE “X2”
  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 3 “Gol” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • SEMPRE “Under 3.5”
IN CASA (2 gare)

0 V (0%), 0 P (0%), 2 S (100%)

  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
DALLA SCORSA CHAMPIONS 
  • 6 gare consecutive senza vittorie
  • 12 gare consecutive in cui subisce goal
  • 10 “Gol Ospite” consecutivi
  • 16 “Over 1.5” consecutivi
  • “Under 3.5” consecutivi
  • sconfitte nelle ultime 6 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7 gare
  • 15 gare in cui subisce goal nelle ultime 16
  • “Gol” nelle ultime 10 gare
  • 11 “Gol Ospite” nelle ultime 12 gare
  • “2” (sconfitte) consecutivi in casa
  • “12” (senza pareggi) consecutivi in casa
  • “Gol Ospite” consecutivi in casa
  • “Over 1.5” consecutivi in casa
  • “1” (vittorie) nelle ultime 7 gare in casa
  • “2” (sconfitte) nelle ultime 4 gare in casa
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare in casa
  • “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 7 gare in casa

RB LIPSIA (19°)

IN GENERALE (4 gare)

1 V (25%), 1 P (25%), 2 S (50%)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle 4 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “Gol” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
IN TRASFERTA (2 gare)

0 V (0%), 0 P (0%), 2 S (100%)

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
DALLA SCORSA CHAMPIONS 

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Monaco.
Il Monaco, possiamo dirlo, è forse la grande delusione di questa Champions. La formazione di Jardim infatti non è riuscita ancora ad ottenere i 3 punti nel Gruppo G, dove si ritrova in ultima posizione in classifica con 2 punti al termine delle prime 4 giornate. Per Falcao (autore di 13 reti in campionato) e compagni, l’obiettivo è quello di portare a casa la 1ª vittoria per non salutare la competizione.

In campionato le cose vanno meglio: 2° posto alle spalle del PSG, ma nell’ultimo turno è arrivato il pareggio per 1-1 sul campo dell’Amiens. Per quanto concerne la gara europea, 4-4-2 per il Monaco di Jardim con Falcao e Jovetic che dovrebbero formare la coppia offensiva. Assenti Lemar e Sidibé, mentre è in dubbio Moutinho.

Queste le parole del tecnico in conferenza pre-gara: “Ci giochiamo la permanenza nella competizione. Incrociamo le dita e vogliamo battere sia il Lipsia che il Porto. Non pensiamo allo scorso anno, il presente è diverso. La squadra ha disputato grandi Gare, le nostre statistiche non sono pessime”. 

Qui Lipsia.
Il Lipsia non ha entusiasmato più di tanto nella sua 1ª avventura in Champions, ma appunto si è trattato dell’esordio nella competizione da parte dei tedeschi. La squadra di Hasenhuttl è 3ª in classifica, a -2 dal Porto 2°. Eppure nel confronto di andata contro i lusitani i Tori biancorossi avevano portato a casa il 1° successo europeo dopo l’1-1 con il Monaco e il 2-0 subito a Istanbul dal Besiktas.

In campionato invece i tedeschi sono secondi in classifica a -6 dal Bayern Monaco capolista. Per il match contro i francesi, il tecnico dovrebbe schierare i suoi con il 4-4-2. Werner, autore di 7 reti in campionato, è inamovibile al centro dell’attacco, mentre Augustin è out per infortunio e al suo posto ci sarà Poulsen.

Le parole del tecnico in vista del match riportate sul sito ufficiale: “Tutti sanno che ci sarà un vincitore al termine dei 90 minuti e vogliamo essere noi a trionfare. Per entrambe le squadre sarà una finale, quindi entrambe le squadre giocheranno per la vittoria. Dobbiamo trovare il giusto approccio alla gara e mettere in campo le nostre caratteristiche”.

Curiosità

  • Questa sarà la 1ª partita della storia del Lipsia in Francia.
  • Werner ha segnato 9 goal in 16 partite ufficiali del Lipsia in questa stagione.
  • Il Lipsia ha trovato la rete 31 volte in 18 partite in tutte le competizioni finora nel 2017/18.
  • Il Monaco ha un buono score in casa contro i club della Bundesliga: 5 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta

Probabili formazioni:

Monaco (4-2-3-1): Subašić; Touré, Glik, Jemerson, Jorge; Tielemans, Fabinho; Lopes, Moutinho, Baldé; Falcao All.: Jardim.

RB Lipsia (4-4-2): Gulácsi; Bernardo, Orban, Upamecano, Halstenberg; Kampl, Keïta, Demme; Sabitzer, Werner, Augustin All.: Hasenhuttl.