liga 4a giornata

Shakhtar Donetsk - Feyenoord

Mercoledì 1 Novembre ore 21:45

Gara determinante, o quasi per le sorti delle 2 squadre nel girone. Lo Shakhtar è reduce dalla vittoria per 2-1 in terra olandase e, al momento, è anche in vantaggio negli scontri diretti con il Feyenoord. La squadra di Gunes ha l’opportunità di credere ancora nella qualificazione agli ottavi, ma dovrà battere nuovamente gli olandesi e sperare in buone notizie del San Paolo.

Il pronostico:

“1X + Over 1.5” (1.18) – rischio medio

“1” (1.35) – rischio alto

Alternative: “Gol” (1.83) – rischio alto; “1 + Gol” (2.35) – rischio altissimo

Quote un pochino basse, dato che la pressione sarà tutta sullo Shakhtar.

Partita teoricamente aperta perché: da una parte lo Shakhtar ha l’occasionissima, in caso di vittoria, di confermarsi in corsa per un clamoroso passaggio del turno, dall’altra il Feyenoord, per quanto parso serenamente rassegnato, stando almeno alle dichiarazioni di Van Bronckhorst, non ha altra chance che vincere per mantenere vive le speranze di arrivare almeno 3°. In realtà, paradossalmente, in questa gara la pressione è più sui padroni di casa che sugli olandesi che non hanno nulla da perdere.

Lo Shakhtar ha perso solo 1 delle ultime 7 gare disputate in tutte le competizioni ed ha offerto 4 “Gol” nelle ultime 5. Nelle gare casalinghe di campionato, gli ucraini sono reduci da 6 “1X + Over 1.5” consecutivi e ben 5 “1”. 4 i “Gol” nelle 7 gare casalinghe disputate. Il Feyenoord è reduce da 4 “Gol” consecutivi. Nelle gare in trasferta in campionato, gli olandesi hanno offerto 4 “Gol Ospite” su 5 e 3 “Under 2.5“.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “12”

SHAKHTAR DONETSK (9°)

IN GENERALE (3 gare)

2 V (67%), MAI P, 1 S (33%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 vittorie nelle 3 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • SEMPRE “Under 3.5”
IN CASA (1 gare)

1 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

FEYENOORD (29°)

IN GENERALE (3 gare)

MAI V, MAI P, 3 S (100%)

  • SEMPRE sconfitte
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • SEMPRE “Over 2.5”
IN TRASFERTA (1 gare)

0 V (0%), 0 P (0%), 1 S (100%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Shakhtar Donetsk.
Lo Shakhtar Donetsk ha voglia di ottenere un’altra vittoria per salire a quota 9 e farsi due conti per il passaggio del turno, in base anche al risultato della sfida del San Paolo. Ucraini che nel 1° match hanno superato proprio il Napoli per 2-1 tra le mura amiche, prima di perdere per 2-0 sul campo del Man City e vincere poi contro gli olandesi. In campionato invece i turchi sono reduci da un pareggio per 1-1 contro lo Stal Kamianske.

Queste le parole di Fonseca alla vigilia del match riportare su uefa.com: “Nell’ ultima gara di campionato abbiamo creato tanto, ma senza segnare molte reti. Stiamo lavorando per migliorare questo aspetto. Non sono stato contento della nostra performance generale contro lo Stal sabato scorso, ma abbiamo parlato con i giocatori e ora sono totalmente concentrati sul Feyenoord. Abbiamo giocato molto bene a Rotterdam, forse con l’eccezione dei primi minuti. Non credo che la gara sarà molto diversa da quella di 3 settimane fa. Forse ci saranno 1 o 2 cambi nella linea di partenza, ma il nostro atteggiamento dovrà essere lo stesso”.

Qui Feyenoord.
Il Feyenoord non ha ancora trovato 1 punto nel Girone F di Champions League. 3 le sconfitte subite fin qui contro Manchester CityShakhtar e Napoli per un totale di ben 9 reti incassate. La squadra di Giovanni Van Bronckhorst è ormai con le spalle al muro e solo 1 vittoria potrebbe rimettere in carreggiata la squadra. In campionato, nell’ultimo turno, è arrivato un pareggio per 1-1 in trasferta sul campo del Roda.

Le parole del tecnico alla vigilia della gara: “Nonostante i risultati poco positivi, siamo contenti per quanto fatto fino a questo momento. Sappiamo che abbiamo poche possibilità di passare il turno, ma non siamo spacciati. Se vogliamo ottenere qualcosa, dobbiamo vincere le prossime 3 partite. Sappiamo quanto sarà difficile, ma ci proveremo: la squadra ha mostrato carattere contro Roda sabato in campionato, abbiamo creato molte opportunità, ma non siamo riusciti a segnare”.

Probabili formazioni:

Shakhtar (4-2-3-1): Pyatov, Butko, Ordets, Khotcholava, Ismaily; Fred, Stepanenko; Marlos, Taison, Dentinho; Ferreyra. All.: Fonseca.

Feyenoord (4-3-3): Jones; Nieuwkoop, Diks, Juste, Haps; Amrabat, El Ahmadi, Vilhena; Berghuis, Jorgensen, Boetius. All.: Van Bronckhorst.