liga 6a giornata

Bayern Monaco - PSG

Martedì 5 Dicembre ore 20:45

Il Bayern Monaco si presenta all’importante sfida casalinga con l’obiettivo di giocarsi le residue speranze di passare il turno come primo nel Gruppo B. Contro ci sarà un PSG che sta disputando una stagione davvero incredibile. In Champions i parigini hanno raccolto ben 15 punti in 5 gare disputate, ma segnando anche una caterva di reti.

I calcoli per il passaggio del turno

  • PSG e Bayern sono già agli ottavi. Il primo posto verrà deciso dal confronto diretto di questa giornata. Il PG ha vinto l’andata per 3-0 ed è in vantaggio considerando la differenza reti.

La classifica

PSG 15

Bayern Monaco  12

Celtic 3

Anderlecht 0

Il pronostico:

“1” (2.50) – rischio altissimo

“Lewandovski segna si” (2.00) – rischio alto

Alternative“1X + Over 1.5” (1.65) – rischio medio; “1 + Over 2.5” (3.35) – rischio alto 

“Over 2.5” a bizzeffe da una parte e dall’altra! 

Ok, il Psg sarà costretto a schierare Verratti fuori ruolo, in cabina di regia al posto dell’indisponibile Thiago Motta. Già ai tempi della nazionale, Antonio Conte tenne a precisare quanto la nome di successore di Andrea Pirlo per l’ex centrocampista del Pescara, rappresentasse uno dei più clamorosi malintesi mediatici del giro azzurro. La vittoria del Bayern non è impossibile, anche perché Lewandovski nella fase a gironi, suole divertirsi, divertire e segnare!

Il dubbio: il Bayern giocherà per provare a fare l’impresona l’anno scorso riuscita al Barcellona nella gara di ritorno proprio contro il Psg, oppure si accontenterà di vincere e basta? Se credete nella seconda ipotesi, potete puntare sull’“1”, perché sarebbe meno probabile il rischio che i bavaresi si gettino a testa bassa nella metà campo avversaria, offrendo più del dovuto il fianco ai contropiede parigini. Se invece, credete nella prima ipotesi enunciata, provate l’“Over 2.5” o magari anche l’“Over 2.5 + Gol”

Le statistiche delle due squadre in Champions

Il Bayern Monaco non pareggia in Champions da 15 turni di fila ed è reduce da 9 “Over 2.5” di fila. Attenti a questo dato: in casa ben 6 “1 + Over 2.5” nelle ultime 7 gare.

Il PSG ha vinto tutte le gare disputate in questa competizione e va a segno in Champions da 13 gare di fila, reduce anche da 12 “Over 2.5” consecutivi. I francesi in trasferta hanno offerto 4 “2” nelle ultime 6 gare disputate, meglio: i francesi hanno offerto 4 “2” nelle ultime 6 gare disputate in trasferta (o nelle ultime 6 trasferte).

Le statistiche delle due squadre in campionato

Il Bayern Monaco è capolista della Bundesliga con 9 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. I bavaresi hanno offerto 8 “Over 2.5” nelle ultime 10 gare. In casa SEMPRE “1X” e ben 5 “1 + Over 2.5” nelle 6 gare.

Il PSG è capolista del campionato con 13 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta e presenta la miglior difesa con sole 12 reti subite. 12 gli “Over 2.5” e 8 i “Gol”. In trasferta 7 “X2” nelle 8 gare, con 7 “Over 2.5” e 5 “Gol”.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Over 2.5”

BAYERN MONACO (4°)

IN GENERALE (5 gare)

4 V (80%), MAI P, 1 S (20%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 vittorie consecutive
  • 4 vittorie nelle 5 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 2.5”
  • SEMPRE “Under 3.5”
IN CASA (2 gare)

2 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 15 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 15 “Gol Casa” consecutivi
  • “Over 2.5” consecutivi
  • “Under 3.5” consecutivi
  • vittorie nelle ultime 6 gare
  • 12 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 13
  • 12 “Over 2.5” nelle ultime 13 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 8 gare
  • “12” (senza pareggi) consecutivi in casa
  • “Gol Casa” consecutivi in casa
  • “Over 2.5” consecutivi in casa
  • “1” (vittorie) nelle ultime 7 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 7 gare in casa

PARIS SG (1°)

IN GENERALE (5 gare)

5 V (100%), MAI P, MAI S

  • SEMPRE vittorie
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 4 gare in cui non subisce goal nelle 5
  • SEMPRE “Over 2.5”
IN TRASFERTA (2 gare)

2 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

  • 2 “2” (vittorie) consecutivi
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 13 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 12 “Over 2.5” consecutivi
  • 13 “Over 1.5” consecutivi
  • vittorie nelle ultime 7 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 13 gare
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 12 “Over 2.5” nelle ultime 13 gare
  • “Gol Ospite” consecutivi in trasferta
  • “Over 2.5” consecutivi in trasferta
  • “2” (vittorie) nelle ultime 6 gare in trasferta
  • “X2” nelle ultime 6 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Bayern Monaco.
Due mesi fa si è disputata la gara d’andata e alla guida del Bayern Monaco c’era Carlo Ancelotti. La debacle parigina costò la panchina al tecnico italiano e da allora i bavaresi si sono ripresi nettamente. 9 vittorie negli ultimi 11 incontri che hanno permesso a Lewandowski e compagni di portarsi in testa alla Bundesliga e vincere tutte le restanti gare in Coppa. Nell’ultimo turno di campionato è arrivata la vittoria sull’Hannover 96 per 3-1.

Il Bayern dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3. Coman, Lewandowksi e Muller a tentare di dar fastidio alla difesa avversaria. Heynckes dovrà fare a meno di Robben e Bernat.

Le parole di Heynckes alla vigilia riportate su Tuttomercatoweb.com: “I nostri avversari hanno raggiunto un livello tale grazie agli acquisti spettacolari fatti in estate. Sono fra i favoriti della vittoria finale in Champions League. La nostra priorità è dimostrare di essere al loro livello e poterli battere. Dobbiamo cercare di fare la partita, anche in caso dovessimo essere in vantaggio 1-0. Non voglio essere presuntuoso al punto da dire di voler vincere con ampio margine”.

Qui PSG.
Stagione incredibile per il PSG, reduce da un percorso netto in Champions: 5 vittorie su 5 match disputate. Anche in Ligue 1 la squadra di Emery ha, di fatto, messo una seria ipoteca al titolo di campione di Francia già da adesso, catapultandosi in vetta alla classifica con 9 punti di distacco dal Lione, Monaco e Marsiglia malgrado il primo inaspettato k.o stagionale maturato a Strasburgo. Contro il Racing, Cavani e soci sono usciti sconfitti dal terreno di gioco per 2-1.

Sembra davvero impossibile che il PSG non adotti il 4-3-3 che ha fatto faville in questo avvio di stagione: Neymar, Cavani e Mbappé formeranno il tridente, mentre Verratti sarà regista in mezzo al campo. Emery non disporrà di Thiago Motta e Lucas Moura.

Le parole di Emery in conferenza riportate su Tuttomercatoweb.com: “Il Bayern ha una grande tradizione europea, mentre il PSG è una squadra relativamente nuova. Si affronteranno due squadre che vogliono vincere, non solo la gara ma anche la Champions League. Vogliamo far bene e soprattutto mantenere il possesso del pallone. Siamo migliorati e vogliamo dimostrarlo sul campo del Bayern”.

Probabili formazioni:

Bayern Monaco (4-3-3): Ulreich; Bernat, Hummels, Boateng, Kimmich; Rudy, Javi Martinez, Vidal; Coman, Lewandowski, Muller. All.: Heynckes.

Psg (4-3-3): Areola; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa; Verratti, Rabiot, Draxler; Mbappé, Cavani, Neymar. All.: Emery.