liga 2a giornata

Lione - Atalanta

Giovedì 28 Settembre ore 21:05

In Francia per continuare a sognare. Questo in sintesi il messaggio che deve comprendere l’Atalanta in vista della gara contro il Lione. La squadra bergamasca in Europa League è reduce dalla netta vittoria alla 1ª giornata sull’Everton per 3-0. Un risultato che ha acceso gli entusiasmi tra le fila dei neroazzurri attesi adesso da un match ancora difficile, ma non impossibile.

I francesi infatti hanno pareggiato per 1-1 sul campo dell’Apollon e in campionato non stanno entusiasmando. Dunque ci si potrebbe aspettare davvero qualcosa di buono dal match, considerando anche che un risultato positivo potrebbe aiutare l’Atalanta nel proseguimento, attesa dal match contro l’Apollon la prossima giornata, mentre per il Lione ci sarà l’Everton.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.14) – rischio basso

Alternative: /

Gara da dentro o fuori per entrambe. I francesi hanno l’obbligo di vincere per rilanciarsi in classifica. Lo scorso anno la squadra di Genesio in Europa ha offerto 5 “1X” nelle 6 gare disputate, reduce di fatto da 7 “Gol” di fila tra questa e la scorsa stagione. L’Atalanta da par suo in campionato non ha ancora vinto in trasferta, offrendo SEMPRE “Gol”.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

STATISTICHE DELLA SCORSA EUROPA LEAGUE

LIONE (8°)

IN GENERALE (12 gare)

6 V (50%), 2 P (17%), 4 S (33%)

  • 4 vittorie nelle ultime 6 gare
  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 9 gare
  • 5 “1” consecutivi
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 9
  • 6 “Gol” consecutivi
  • 9 “Gol Ospite” nelle ultime 10 gare
  • 6 “Over 2.5” consecutivi

IN CASA (6 gare)

4 V (67%), 1 P (17%), 1 S (17%)

  • 3 “1” (vittorie) consecutivi
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi

Atalanta non ha giocato in Europa League nel 2016/17

News dai campi:

Qui Lione.
Dicevamo che l’avvio di stagione non è stato esaltante per i francesi. Oltre al pareggio rimediato contro l’Apollon in Europa League, in campionato le cose non vanno meglio. 7° posto in classifica con 14 reti realizzate e 10 subite. Di queste 14 reti, ben 10 portano la firma di Fekir e Diaz (5 a testa). Nell’ultimo turno è arrivato il pareggio interno per 3-3 contro il Dijon.

Le parole di Genesio alla vigilia della sfida riportate su Tuttomercatoweb.com: “Sono stato a Firenze con il mio staff, domenica. Conosco Gomez, ma ci preoccupiamo anche di Spinazzola e Petagna. L’Atalanta è una squadra ben organizzata, è molto difficile giocarci contro. Fa molto pressing sulla squadra avversaria, con i difensori che stanno molto alti. Il modulo è rodato ed è una squadra da temere”.

Qui Atalanta.
Vincere per continuare a sognare. L’Atalanta arriva in Francia con l’obiettivo di fare bene e dimostrare così di poter recitare un ruolo da protagonista nel girone. In campionato i bergamaschi si stanno comportando discretamente, occupando al momento il 9° posto a quota 8 punti.

Possibile il doppio forfait di Ilicic e Toloi per la sfida. Entrambi sono usciti per infortunio dal Franchi nell’ultimo turno di campionato. Ci sarà invece Gomez, autore di 3 reti in campionato.

Così Gasperini in conferenza come riportato su Gazzettadellosport.it: “Non siamo risentiti, sapevamo di arrivare a questa Europa League da poco conosciuti. Come già contro gli inglesi, proveremo ad approcciarci con rispetto per questa manifestazione, ma anche con ambizione e speranza di raggiungere l’obiettivo, che è qualificarci dopo il girone. E dopo la 1ª giornata questa partita può essere molto importante: fare risultato può significare mettere un’ipoteca credibile per il passaggio del turno. E noi non siano qui solo per partecipare: rappresentiamo il calcio italiano, e vogliamo rappresentarlo bene. Di sicuro alla Juve penseremo solo da venerdì”.

Probabili formazioni:

Lione (4-2-3-1): Lopes; Rafael, Marcelo, Morel, Marçal; Tousart, Ferri; Cornet, Fekir, Depay; Mariano. All.: Génésio

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Palomino, Caldara, Masiello; Hateboer, de Roon, Cristante, Gosens; Kurtic; Gomez, Petagna. All.: Gasperini