liga 1a giornata

Villarreal - Astana

Giovedì 14 Settembre ore 19:00

Sottomarini gialli finalmente vittoriosi! La squadra di Escribà si è riscattata vincendo per 3-1 ai danni del Betis. Si è sbloccato Bacca, il centravanti colombiano ha trovato la via della rete per il momentaneo 1-1 in campionato. Adesso bisogna dare continuità, vincendo anche nell’Europa che conta di meno.

L’Astana è passata a questa fase a gironi di Europa League a causa della sconfitta nei Play-Off di Champions contro il Celtic. I kazakistani viaggiano spediti per la conquista del loro 4° campionato consecutivo, questo chiude a novembre e la squadra è al momento al comando della classifica.

Villareal e Astana si contraddistinguono per un gioco molto simile. Entrambe le squadre giocano un calcio molto speculativo, volto alle ripartenze in contropiede. Tuttavia, se il Villareal abbina al gioco conservativo un possesso palla molto espanol, l’Astana fa della fisicità e della rudezza dei suoi centrocampisti la sua chiave.

Villareal sicuramente favorito nel girone, nel gruppo anche Slavia Praga e Maccabi Tel Aviv.

Sottomarini gialli finalmente vittoriosi! La squadra di Escribà si è riscattata vincendo per 3-1 ai danni del Betis. Si è sbloccato Bacca, il centravanti colombiano ha trovato la via della rete per il momentaneo 1-1 in campionato. Adesso bisogna dare continuità, vincendo anche nell’Europa che conta di meno.

L’Astana è passata a questa fase a gironi di Europa League a causa della sconfitta nei Play-Off di Champions contro il Celtic. I kazakistani viaggiano spediti per la conquista del loro 4° campionato consecutivo, questo chiude a novembre e la squadra è al momento al comando della classifica.

Villareal e Astana si contraddistinguono per un gioco molto simile. Entrambe le squadre giocano un calcio molto speculativo, volto alle ripartenze in contropiede. Tuttavia, se il Villareal abbina al gioco conservativo un possesso palla molto espanol, l’Astana fa della fisicità e della rudezza dei suoi centrocampisti la sua chiave.

Villareal sicuramente favorito nel girone, nel gruppo anche Slavia Praga e Maccabi Tel Aviv.

Il pronostico:

“1” (1.25) – rischio medio

Alternative: /

Il Villareal ha dato un netto calcio alla crisi vincendo 3-1 con il Betis. La squadra di Escriba punta a riconfermarsi, ma davanti a sé, l’Astana. La squadra kazaka è un osso duro come tutte quelle dell’est europeo ed imposterà la gara soprattutto sulla fisicità. In soccorso dei sottomarini gialli le statistiche: nella scorsa edizione dell’Europa League infatti, i kazaki hanno sempre perso. Non meglio il Villareal, che in casa aveva collezionato 2 sconfitte nelle ultime 3 partite. La statistica in comune è l’”Over 2.5”, che i sottomarini gialli hanno sempre collezionato in casa e i kazaki sempre in trasferta.

Tuttavia, considerati gli approcci in campo delle due squadre, ci viene difficile pensare a questo eventuale esito. Vediamo favoriti i padroni di casa, ma preferiamo non sbilanciarci su eventuali “Over/Under”.

Lo studio statistico: 

FATTORI CHIAVE DELLA SCORSA EUROPA LEAGUE:

VILLARREAL 

IN GENERALE (8 gare)

3 V (38%), 3 P (38%), 2 S (25%)

  • vittorie nelle ultime 3 gare
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 7 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle 8 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 7 gare in cui subisce goal nelle 8
  • 7 gare in cui segna almeno un goal nelle 8
  • “Gol” nelle 8 gare
  • “Over 1.5” nelle 8 gare

IN CASA (4 gare)

2 V (50%), MAI P, 2 S (50%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • “Gol” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Over 2.5”

FATTORI CHIAVE DELLA SCORSA EUROPA LEAGUE:

ASTANA 

IN GENERALE (6 gare)

1 V (17%), 2 P (33%), 3 S (50%)

  • SEMPRE “1X”
  • Solo 1 vittoria nelle 6 gare
  • “1” nelle ultime 4 gare
  • 5 gare in cui subisce goal nelle 6
  • “Gol” nelle ultime 4 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (3 gare)

MAI V, MAI P, 3 S (100%)

  • SEMPRE “1” (sconfitte)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 2.5”

News dai campi:

Qui Villarreal.

Escribà deve risolvere la situazione in campionato, per questo nel match contro l’Astana opterà per un po’ di cambi. Dovrebbero avere spazio Cheyshev e Roberto Soriano. In difesa dovrebbe essere schierato Semedo, terzino acquistato quest’estate. In attacco Sansone e Unal sarà la coppia che sostituirà quella Bacca – Bakambu in campionato.

Questo Escribà, ai microfoni di marca.com: “Mi sembra ovvio il fatto che la gente sia arrabbiata per il nostro rendimento. In queste situazioni è sempre l’allenatore il capro espiatorio ed io infatti me ne assumo tutte le responsabilità. Vogliamo tornare subito a vincere, abbiamo tre rivali importanti nel girone e non crediamo assolutamente di essere i favoriti nel girone. Astana? Ho visto molte partite della squadra, li conosciamo bene e dunque mi aspetto una prova sontuosa della squadra”.

Qui Astana.

L’Astana guida la classifica nel suo campionato, la condizione fisica è al top in quanto il loro campionato è in pieno svolgimento. Il suo miglior giocatore è Kabananga, compagno di Nazionale del giocatore avversario Bakambu.

Queste le parole del tecnico Stoilov, raccolte da marca.com: “Siamo molto migliorati in entrambe le fasi, soprattutto in quella offensiva. Affronteremo un avversario di prestigio come il Villareal. L’Europa League è un obiettivo concreto, vogliamo fare bene in questa competizione. Credo nei miei giocatori, anche se andremo a giocare su un campo molto difficile”.

Probabili formazioni:

Villareal (4-4-2): Barbosa; Rukavina, Semedo, Victor Ruiz, Costa; Roberto Soriano, Rodri, Trigueros, Fornals; Unal, Bakambu. All. Escriba

Astana (4-4-2): Eric; Shitov, Postnikov, Anicic, Shomko; Muzhikov, Maevskiy, Graovac, Tomasov; Twumasi, Murtazayev. All. Stoilov