liga 3a giornata

Atalanta - Apollon Limassol

Giovedì 19 Ottobre ore 21:05

Discreto campionato per l’Atalanta, che forse sta pagando le fatiche in Europa League. I bergamaschi, comunque, in Serie A sono stati capaci di fermare la Juventus in casa per 2-2. Nell’ultimo match di campionato, la squadra di Gasperini ha ceduto per 3-1 alla Sampdoria. Dopo la rete iniziale di Cristante, è arrivato il ritorno dei doriani che hanno poi dilagato. In Europa League, i nerazzurri si stanno ben comportando: vittoria con l’Everton in casa ed importante pareggio a Lione per 2-2.

L’Apollon sta andando un po’ col freno a mano tirato in campionato, in cui ha conquistato 9 punti in 5 partite. Distante 6 punti dalla vetta, la squadra di Sokratous deve recuperare due partite, e dunque potrebbe teoricamente agganciare la vetta. I ciprioti stanno ben facendo in questa Europa League, dove hanno conquistato 2 punti contro Lione ed Everton.

Gara chiave per l’Atalanta: i nerazzurri vincendo potrebbero già mettere le mani sulla qualificazione. Tuttavia, dovranno affrontare un avversario molto più ostico di quanto sembri come l’Apollon. I ciprioti hanno una discreta fase difensiva e il loro gioco punta molto al contropiede. Non sarà facile per la Dea.

Il pronostico:

“Under 2.5 1° tempo” (1.09) – rischio basso

“1X + Under 4.5” (1.21) – rischio medio

“Under 1.5 1° tempo” (1.48) – rischio alto

Alternative: /

L’Apollon è reduce da 5 “X + Gol” consecutivi!

Questa partita è diversa dalla gara d’esordio (centrato “1X”!) casalinga. Rispetto a quella partita, nonostante l’avversario di domani sarà più debole, i nerazzurri avranno maggior pressione. Proprio così, ormai il destino della qualificazione è unicamente in mano ai nerazzurri, e la partita con l’Apollon è un match assolutamente da vincere.

A detta anche di Gasperini, la sua Atalanta giocherà una partita ragionata. Da qui i nostri presentimenti su una giocata in ottica anche 1° tempo. Il tasso tecnico pende sicuramente dalla parte della Dea, tuttavia l’Apollon ha dimostrato una discreta fase difensiva in questa Europa League, e ciò ha portato i ciprioti anche a pareggiare con Everton e Lione.

In alternativa abbiamo proposto l“1”, che i bookmakers non quotano così altamente. Prestate molta attenzione a questa giocata, nonostante il valore basso indichi un rischio di infimo valore.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

Atalanta non ha giocato in Europa League nel 2016/17

Apollon Limassol non ha giocato in Europa League nel 2016/17

News dai campi:

Qui Atalanta.
Tegola per Gasperini: l’allenatore piemontese probabilmente dovrà fare a meno del Papu Gomez, dunque sarà schierato Ilicic in posizione più avanzata con il conseguente inserimento di Kurtic a centrocampo. Per il resto confermata la squadra titolare, con Petagna riferimento in attacco.

In conferenza stampa, Gasperini ha lasciato intendere che la sua Atalanta avrà un atteggiamento più scacchistico, queste le sue parole a corrieredellosport.it“Anche domani cercheremo di proporre il nostro calcio. È una partita da provare a vincere nei 90′, conterà il risultato alla fine, non al 40′. E sappiamo che sarà una partita difficile, equilibrata, perché l’Apollon sa difendersi e contrattaccare bene. Noi pensiamo a una partita alla volta e in questo momento abbiamo in testa solo la gara di domani. È un mini-campionato di sei partite e vincendo domani faremmo un bel passo in avanti. Ma, come detto, non sarà una partita facile

Qui Apollon Limassol.
L’Apollon si schiererà con un conservativo 4-1-4-1 volto a coprire gli spazi e le transizioni atalantine. Attacco affidato a Maglica, con alle spalle Sardinero, autore già di 2 goal in questa Europa League.

Queste le parole in conferenza stampa di capitan Sacchetti, stando a tuttomercatoweb.com“Il mio cognome tradisce le mie origini italiane: i miei bisnonni emigrarono in Argentina da Genova: non so se qualcuno della mia famiglia si trovi ancora in Italia. Con la morte dei bisnonni ho perso qualsiasi contatto con il vostro Paese. Non sono mai stato in Italia, quella contro l’Atalanta sarà la mia prima volta. Sono arrivato a Cipro partendo dal basso, il mio primo obiettivo fu quello di giocare nella prima divisione. Piano piano sono arrivato a giocare in uno dei club ciprioti più importanti, l’Apollon Limassol. Contro l’Atalanta sarà una gara importante, speriamo di non deludere”.

Probabili formazioni:

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, Freuler, de Roon, Spinazzola; Kurtic; Ilicic, Petagna. All. Gasperini

Apollon (4-1-4-1): Bruno Vale; Joao Pedro, Hector Yuste, Angeli, Jander; Alef; Jakolis, Esteban Sachetti, Allan, Adrian Sardinero; Maglica. All. Sokratous