liga 2a giornata

Alaves - Barcellona

Sabato 26 Agosto ore 18:15

Nonostante le importanti assenze (Mascherano, Pique, Iniesta, Suarez), il Barcellona ha vinto senza problemi contro il Betis Siviglia. I blaugrana hanno colpito grazie ad un autogoal di Tosca e ad una rete di Sergi Roberto. Sfortunato Messi: ben 3 legni colpiti!

L’Alaves ha dimostrato che deve ancora assimilare i concetti di gioco del nuovo mister, Zubeldia. La squadra ha perso 1-0 in casa del Leganes, dando l’impressione di essere ancora un po’ impacciata in precise fasi di gioco. Passare da un gioco orizzontale come quello di Pellegrino, ad uno più verticale come quello di Zubeldia richiede del tempo. Probabilmente, dopo la sosta, potremmo assistere ad una situazione generale migliore.

Lo scorso anno il Barcellona dilagò ad Alaves vincendo 1-6. Tuttavia, i baschi vinsero all’andata 0-1 a Camp Nou. Sarà anche il remake della finale di Coppa del Re, vinta proprio dai blaugrana. Che partita aspettarci? Intanto l’ambiente in casa Barcellona è migliorato, dopo la chiusura degli affari Dembele e Paulinho…

Il pronostico:

“2 + Over 1.5” (1.32) – rischio alto

Alternative: /

Alaves che non ha brillato all’esordio: sconfitta a Leganes per 1-0 con gioco inesistente e gambe completamente imballate. Il Barcellona senza Neymar fa meno paura di prima, ma continua comunque ad essere una macina pietre: 2-0 al Betis.

I blaugrana in trasferta hanno vinto 4 delle ultime 5 gare, mentre l‘Alaves in casa ha perso solo 1 volta negli ultimi 8 turni, venendo addirittura da 3 vittorie nelle ultime 4 gare tra le mure amiche.

In questa gara, i favori del pronostico pendono tutti dalla parte del Barcellona: l’ambiente intorno alla squadra si è rivitalizzato con l’arrivo di Dembele e inoltre vi saranno gli importanti rientri di Mascherano, Pique e Iniesta.

Lo studio statistico: 

Risultato campionato andata: Barcellona – Alaves 0 – 1

Risultato campionato ritorno: Alaves – Barcellona 1 – 6

ALAVÉS (9°)

IN GENERALE (38 gare)

14 V (37%), 13 P (34%), 11 S (29%)

  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 7 gare consecutive senza sconfitte
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare

IN CASA (19 gare)

7 V (37%), 8 P (42%), 4 S (21%)

  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • 3 “1” (vittorie) nelle ultime 4 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

BARCELLONA (2°)

IN GENERALE (38 gare)

28 V (74%), 6 P (16%), 4 S (11%)

  • 7 vittorie consecutive
  • 10 vittorie nelle ultime 11 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 31 gare
  • 18 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 20 “12” (senza pareggi) nelle ultime 21 gare
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 25 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 26
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 6 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare
  • 7 “Over 2.5” consecutivi
  • 17 “Over 2.5” nelle ultime 18 gare
  • 26 “Over 1.5” consecutivi
  • 27 “Over 1.5” nelle ultime 28 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

13 V (68%), 3 P (16%), 3 S (16%)

  • 3 “2” (vittorie) consecutivi
  • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 13 “X2” nelle ultime 15 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 18 “Gol Ospite” nelle 19 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 18 “Over 1.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Alaves.
Brutta prova dei baschi che nel 1° turno di campionato hanno perso per 1-0 sul campo del Leganes. Adesso, una gara che non ci voleva: il Barcellona.

Mister Zubeldia schiererà i suoi con il 4-2-3-1. In porta Pacheco; difesa con Vigaray, Ely, Ruano ed Hernandez; in mediana vi saranno Garcia e Pina; a supportare l’attaccante ex City Sobrino, ci saranno Gomez, Romero e Burgui.

Queste le parole del tecnico Zubeldia in conferenza stampa, raccolte da ecodiario.es“Abbiamo risolto alcuni problemi tattici. Abbiamo un’idea su come affrontare questa partita ed anche le prossime. Il fatto che il Barcellona non sia al top non vuole dire niente. Hanno comunque giocatori di classe straordinario e sottovalutarli sarebbe da idioti. Spero in una bella prestazione da parte della mia squadra, mi aspetto molto dai ragazzi!”.

Qui Barcellona.
Vittoria facile del Barcellona che ha liquidato 2-0 il Betis Siviglia. Proprio ieri intanto è stato ufficializzato Dembele, acquistato per 150 milioni dal Borussia Dortmund.

Valverde, che sembra aver finalmente le redini della squadra, schiererà i suoi con il 4-3-3. ter Stegen in porta; difesa con Semedo, Pique, Umtiti e Jordi Alba; a centrocampo Busquets con Iniesta e Rakitic; in attacco Messi, Sergi Roberto e Deulofeu. Ne avrà per le lunghe Suarez, infortunatosi al ginocchio.

Queste le parole di Valverde, raccolte da MARCA.comDembele ci garantirà profondità, è l’acquisto che volevamo. Sono sicuro che farà bene con noi, sono entusiasta di questo colpo. Iniesta? Sta bene, giocherà domani. Con l’Alaves dovremo essere concentrati, soprattutto in difesa”.

Probabili formazioni:

Alaves (4-2-3-1): Pacheco; Vigaray, Ely, Ruano, Hernandez; Pina, Garcia; Gomez, Romero, Burgui; Sobrino. All. Zubeldia

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Alba; Busquets, Rakitic, Iniesta; Sergi Roberto, Messi, Deulofeu. All. Valverde