liga 2a giornata

Las Palmas - Atletico Madrid

Sabato 26 Agosto ore 22:15

Per nessuna delle due squadre è partita in modo positivo questa Liga.
Il Las Palmas ha perso 1-0 sul campo del Valencia, mostrando tuttavia un ottimo gioco corale, non seguito da un’altrettanta prolificità offensiva. Solo 5 tiri in porta contro i 22 del Valencia.

L’Atletico Madrid si è spaventato e non poco in casa del Girona. La squadra di Simeone era sotto 2-0 fino al 78°, quando Correa ha poi accorciato le distanze. All’85° Gimenez ha riportato il risultato in parità. Assalto finale dei colchoneros, rivelatosi inefficace.

Questa potrebbe essere la classica vittima si Simeone. Il Las Palmas gioca infatti un calcio votato molto all’attacco, e dunque i contropiedisti dell’Atletico potrebbero approfittare enormemente degli spazi lasciati dietro.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.30) – rischio alto

Alternative: /

Nonostante la partenza ad handicap dell’Atletico, siamo convinti che in questo incontro siano i colchoneros i favoriti. Il Las Palmas si porta ancora dietro alcuni strascichi della passata stagione, in cui mezzo spogliatoio era spaccato.

Analizzando le statistiche, possiamo notare come l’Atletico non perda in trasferta da ben 13 incontri. Al contrario, il Las Palmas ha perso 2 volte consecutivamente in casa e non vince tra le mure amiche da ben 3 turni. Sul fronte “Over/Under” potremmo sbilanciarci sull’esito “Over 1.5”. Provare anche solo l’ “Over 2.5” ci sembra assai rischioso.

Lo studio statistico: 

Risultato campionato andata: Atletico Madrid – Las Palmas 2 – 3

Risultato campionato ritorno: Las Palmas – Atletico Madrid 0 – 5

LAS PALMAS (14°)

IN GENERALE (38 gare)

10 V (26%), 9 P (24%), 19 S (50%)

  • 5 sconfitte consecutive
  • 6 sconfitte nelle ultime 7 gare
  • 7 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 10 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare
  • 10 gare consecutive in cui subisce goal
  • 20 gare in cui subisce goal nelle ultime 21
  • 4 gare in cui non segna goal nelle ultime 5
  • 13 “Gol Casa” nelle ultime 14 gare
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 8 “Over 2.5” nelle ultime 10 gare
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare

IN CASA (19 gare)

9 V (47%), 6 P (32%), 4 S (21%)

  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “X2” consecutivi
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Gol Ospite” consecutivi
  • 9 “Gol Ospite” nelle ultime 10 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

ATLÉTICO MADRID (3°)

IN GENERALE (38 gare)

23 V (61%), 9 P (24%), 6 S (16%)

  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 14 gare
  • 17 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 18
  • 5 “No Gol” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

9 V (47%), 7 P (37%), 3 S (16%)

  • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 11 “X2” consecutivi
  • 12 “X2” nelle ultime 13 gare
  • 8 “Gol Ospite” consecutivi
  • 10 “Gol Ospite” nelle ultime 11 gare
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Las Palmas.
Non felice l’esordio del Las Palmas sul campo del Valencia. La squadra è sembrata sciatta, sulle gambe e senza vere idee. Mister Marquez dovrà lavorarci su.

Contro l’Atletico Madrid, la squadra dovrebbe schierarsi con un 4-3-3. Chichinzola in porta; difesa composta da Navarro, Bigas, Simon e Castellano; a centrocampo Lemos davanti alla difesa, con Viera e Trujillo pronti ad inserirsi durante le manovre offensive; in attacco Calleri sarà supportato da Araujo e Tana. Assenti due pedine in fase d’attacco: Halilovic, squalificato e Vitolo, prestato proprio dall’Atletico e dunque impossibilitato a giocarci contro.

Queste le parole di Marquez in conferenza stampa, raccolte da MARCA.comChi sarà titolare? Ve lo svelerò domani in campo, non mi piace dire la formazione prima della partita. L’Atletico è un squadra fortissima: non concede nulla in difesa, per questo mi aspetto che la squadra dia tutto ciò che non ha dato contro il Valencia. Sono ancora amareggiato per quella sconfitta, questa sarà l’occasione giusta per riscattarci”.

Qui Atletico Madrid.
L’Atletico Madrid ha seriamente rischiato di perdere il 1° incontro stagionale contro il Girona. I colchoneros grazie alle reti di Correa e Gimenez sono riusciti a raddrizzare la gara.

Adesso, contro il Las Palmas, la squadra si schiererà con il 4-4-2. Oblak in porta; difesa con Vrsalijko, Gimenez, Godin, Hernandez; a centrocampo Saul e Gabi in mediana, Koke e Carrasco dovrebbero essere gli esterni; in attacco ci saranno Vietto e Correa. Il grande assente è Griezmann, squalificato.

Queste le parole di Simeone in conferenza stampa, raccolte da MARCA.comCorrea giocherà titolare. Si è allenato bene questi giorni e l’ho trovato in forma smagliante. Ha giocato bene anche nello scorso match. Gli inizi di Barcellona e Real Madrid? Non mi interessano, sono concentrato solo sulla gara con il Las Palmas. Affronteremo un avversario tosto in casa, pretendo il massimo dai miei”.

Probabili formazioni:

Las Palmas (4-3-3): Chichizola; Simon, Navarro, Bigas, Castellano; Viera, Lemos, Trujillo; Tana, Calleri, Araujo. All. Marquez

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Vrsalijko, Gimenez, Godin, Hernandez; Koke, Niguez, Gabi, Carrasco; Vietto, Correa. All. Simeone