liga 1a giornata

Valencia - Las Palmas

Venerdì 18 Agosto ore 22:15

Ecco qui Valencia – Las Palmas!
Partita che promette spettacolo, tutte e due le squadre hanno cambiato l’allenatore, chi per un motivo chi per un altro. Il nuoo allenatore del Valencia è Marcelino, ex Villareal. Ai pipistrelli serviva un sergente di ferro, dopo la confusionaria stagione dello scorso anno. Il Las Palmas invece ha ingaggiato Marquez, proveniente dalla squadra B.

Nel pre-campionato, le squadre sono andate abbastanza bene. Il Valencia ha disputato una tourneè negli Stati Uniti, vincendo contro Cincinnati (0-2) e Sporting Lisbona (0-3), ma perdendo contro i New York Cosmos (2-0). Spicca la vittoria con Werder Brema (1-2), vi è anche la sconfitta con l’Atalanta (1-2). Il Las Palmas invece ha vinto contro Besiktas (4-1) e Tenerife (2-0), l’unico passo falso rappresenta il pareggio con il Maritimo (1-1).

Gara che vedrà impegnate due squadre che giocano in stili completamente diversi. Marcelino, infatti, pratica un calcio basato sul contentimento degli avversari e su ripartenze aggressive. Il calcio di Marquez è più libertino. La squadra aggredisce l’avversario ed è molto votata all’attacco, lasciando però, qualche spazio in difesa. Sarà una bella sfida, tuttavia, il tasso tecnico pende tutto dalla parte dei pipistrelli.

Il pronostico:

“1X + Over 1.5” (1.48) – rischio alto

“1X” (1.19) – rischio medio

 

Alternative: /

Gara molto interessante!
Le squadre hanno cambiato entrambe allenatore, e dunque le statistiche della scorsa stagione potrebbero servire davvero a poco. Infatti, il Valencia con il ds Voro in panchina, aveva un gioco assai più disordinato. Non essendoci equilibrio tra attacco e difesa, tante erano le occasioni create, ma anche subite. L’esito “Over” era una mantra di quella squadra…

Stessa cosa per il Las Palmas, l’ex tecnico Setien aveva annunciato da tempo il termine del rapporto, e la squada demotivata finì per perdere 6 delle ultime 7 gare, vincendo solo 1 volta nelle ultime 10.

Per ciò che riguarda questa partita, favoriamo i padroni di casa, che avranno dalla loro il fattore campo MESTALLA. Anche una giocata in senso “Over” non sarebbe male, andateci piano però!

Lo studio statistico: 

Risultato andata scorso campionato: Valencia – Las Palmas 2 – 4
risultato ritorno scorso campionato: Las Palmas – Valencia 3 – 1

VALENCIA (11°)

IN GENERALE (38 gare)

13 V (34%), 7 P (18%), 18 S (47%)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 4 sconfitte nelle ultime 6 gare
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 7 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

IN CASA (19 gare)

8 V (42%), 4 P (21%), 7 S (37%)

  • 2 “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 3 “X2” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

LAS PALMAS (14°)

IN GENERALE (38 gare)

10 V (26%), 9 P (24%), 19 S (50%)

  • 5 sconfitte consecutive
  • 6 sconfitte nelle ultime 7 gare
  • 7 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 10 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare
  • 10 gare consecutive in cui subisce goal
  • 20 gare in cui subisce goal nelle ultime 21
  • 4 gare in cui non segna goal nelle ultime 5
  • 13 “Gol Casa” nelle ultime 14 gare
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 8 “Over 2.5” nelle ultime 10 gare
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

1 V (5%), 3 P (16%), 15 S (79%)

  • 7 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 11 “1” (sconfitte) nelle ultime 12 gare
  • 18 “1X” consecutivi
  • 16 “12” (senza pareggi) nelle 19 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 8 “Over 2.5” nelle ultime 9 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Valencia
La società ha ritenuto la squadra competitiva, adducendo le colpe dei pessimi risultati dello scorso anno alla scarsa preparazione che avevano gli allenatori. Dunque, vi sono stati perlopiù riscatti: Zaza (18 milioni alla Juventus), Neto (6 milioni alla Juventus) e Orellana (3 milioni al Celta Vigo). In dirittura d’arrivo gli affari con l’Inter, che riguardano Murillo e lo scambio di prestiti tra Kondogbia e Cancelo.

Contro il Las Palmas, la squadra dovrebbe schierarsi con un 4-4-2. In porta Neto, difesa con Gaya, Garay, Jimenez e Montoya. A centrocampo Medran e Parejo (miglior assistman della scorsa stagione) centrali, sugli esterni Soler e Cancelo. In attacco la coppia Zaza – Moreno. Assente Nani per infortunio.

Stando a MARCA.com, queste le parole di Marcelino: Siamo una squadra giovane, che necessita di tutto il calore che solo il Mestalla può offrire, Andremo a giocare questa partita con tutta la convinzione necessaria per vincerla, vogliamo assolutamente fare risultato. Rispettiamo gli avversari, ma davvero nessun timore per questo esordio”.

Qui Las Palmas
Un po’ di scombussolamento!
Di pochi giorni fa la notizia della rescissione di Boateng con i canarini. Shock dunque in casa Las Palmas, che vede perdersi un altro perno importante della squadra. Sono andati via anche Livaja (prestito all’AEK Atene) e Mesa (12.50 milioni dallo Swansea). Tuttavia, sono stati presi Calleri (prestito dal Deportivo Maldonado) e Vitolo, che però andrà via a gennaio direzione Atletico.

Contro il Valencia, la squadra non dovrebbe smuoversi dal suo fedele modulo: il 4-3-3. Chichinzola in porta, difesa con Macedo, Navarro, Bigas e Castellano. A centrocampo Viera (top scorer della scorsa stagione), Lemos e tana. In attacco subito Vitolo e Calleri con Halilovic.

Così Marquez in conferenza stampa (MARCA.com): Andremo al Mestalla con il morale alto, abbiamo disputato un ottimo pre-campionato, ancora luci e ombre sul gioco. Non vedo l’ora che inizi la partita, sono carico a mille. Boateng? Lui è andato via per questioni famigliari, rispetto la sua decisione”.

Probabili formazioni:

Valencia (4-4-2): Neto; Montoya, Jimenez, Garay, Gaya; Cancelo, Parejo, Medran, Soler; Moreno, Zaza. All. Marcelino

Las Palmas (4-3-3): Chichizola; Macedo, Navarro, Bigas, Castellano; Viera, Lemos, Tana; Halilovic, Vitolo, Calleri. All. Marquez