liga 4a giornata

Getafe - Barcellona

Sabato 16 Settembre ore 16:15

1ª gioia stagionale per il Getafe! La squadra di Bordalas si è imposta nel derby contro il Leganes per 1-2. Nonostante si sia rannicchiato in difesa, il Getafe ha mostrato cuore, muscoli e polmoni! Il goal decisivo di Jimenez all’83° dimostra tutto ciò, vittoria figlia del gruppo compatto. Sulla strada per la continuità, adesso, il Barcellona.

Blaugrana esplosivi! La squadra di Valverde è semplicemente incontenibile in queste prime battute stagionali e sta asfaltando qualunque avversario le si presenti a tiro. Prima rotonda vittoria contro l’Espanyol, 5-0 (tripletta di Messi), poi in Champions League annichilita la Juventus per 3-0 (ancora doppietta della Pulce). La purga di inizio stagione con il Real in Supercoppa ha svegliato i catalani, adesso non devono assolutamente fermarsi.

Beh, lo capirete da soli: Barcellona decisamente favorito. Sicuramente i catalani faranno la partita, con il Getafe a rincorrere e a cercare di colpire in contropiede. Attenzione però, il Getafe è una squadra che gioca molto sulla componente nervosa: se i giocatori castigliani si imbizzariranno e faranno come contro il Leganes, non è escluso che possano ottenere almeno un punto. Sempre che il Barça decida di non fare il Barça e di sottovalutare gli avversari.

Il pronostico:

“2” (1.25) – rischio medio

Alternative“Dembelé segna si” (2.50) – rischio alto

Barça praticamente strafavorito in questa gara, troverà davanti a sé l’opposizione del neo-promosso Getafe. Come ha ben dimostrato il Real Madrid, guai ad abbassare la guardia in questa Liga!

I catalani potrebbero commettere dunque l’errore di sottovalutare l’avversario, tuttavia dubitiamo fortemente che ciò accada. La squadra è troppo in euforia per poter perdere punti per strada, quindi puntiamo fisso sulla vittoria.

I boomakers ovviamente quotano poco il “2” del Barcellona (1.25), dunque vi suggeriamo questa giocata, a nostro dire, più redditizia. Il neo-acquisto Dembelé non è ancora andato a segno, è molto probabile che il francese si sblocchi alla sua 3ª gara ufficiale con i blaugrana.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

GETAFE (10°)

IN GENERALE (3 gare)

1 V (33%), 1 P (33%), 1 S (33%)

  • SEMPRE “X2”
  • SEMPRE “Under 3.5”

IN CASA (1 gare)

0 V (0%), 0 P (0%), 1 S (100%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

BARCELLONA (1°)

IN GENERALE (3 gare)

3 V (100%), MAI P, MAI S

  • SEMPRE vittorie
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “No Gol”
  • 3 gare consecutive in cui non subisce goal
  • SEMPRE “Over 1.5”

IN TRASFERTA (1 gare)

1 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 10 vittorie consecutive
  • 21 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 29 “Over 1.5” consecutivi
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 34 gare
  • 28 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 29
  • 18 “Over 2.5” nelle ultime 21 gare
  • 19 “Gol Ospite” nelle ultime 20 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Getafe.

Bordalas opterà per la continuità in questa gara e dunque non effettuerà decisi cambi di formazione. Arambarri, dopo il gran goal segnato al Leganes, sarà dunque regolarmente in mediana, facendo coppia con Bergara. Unico ballottaggio quello tra Fajr e Jimenez sulla fascia offensiva di destra, con il primo favorito. Non sono quindi previsti altri cambi, Bordalas mantiene l’ossatura che gli ha permesso di fare discreti risultati in campionato.

Queste le parole di Bordalas, stando a quanto riportato da marca.com: Rispettiamo il Barcellona, ma giocheremo contro di loro senza alcun timore. Siamo tranquilli, se entreremo in campo con la giusta determinazione sono convinto che potremo giocarcela. La vittoria con il Leganes ci ha dato fiducia e morale, possiamo batterci con chiunque in questa Liga. Certo Barça e Real sono il top, nulla da dire. Messi? Sicuramente un valore aggiunto, è uno dei migliori calciatori del mondo!”

Qui Barcellona.

Dopo il tour de force in campionato e Champions, Valverde effettuerà un po’ di turnover in questa gara. Digne e Mascherano dall’inizio al posto di Jordi Alba e Umtiti in difesa, a centrocampo André Gomes e Paulinho prenderanno il posto di Rakitic e Iniesta. Confermato il tridentissimo in attacco: Messi (5 reti), Dembele e Suarez.

Queste le dichiarazioni di Valverde, raccolte da repubblica.it: “Quello che decide sono io e ad ogni modo quello che conta è vincere. Durante la stagione giocheranno tutti, sempre possono esserci dei cambi quando arrivano tante partite. Il Mio Barça? Uno stile simile ed è ancora troppo presto per parlare di cambi. Un mese fa eravamo un disastro dopo aver perso la Supercoppa, ma ogni allenatore fa le sue cose. Non so se ci sia euforia, ma siamo molto tranquilli. Poi, se devo scegliere fra l’essere entusiasti oppure no, preferisco la prima”

Probabili formazioni:

Getafe (4-2-3-1): Guaita; Suarez, Dakonam, Cala, Antunes; Arambarri, Bergara; Ndiaye, Shibasaki, Fajr; Molina. All. Bordalas

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Digne, Mascherano, Pique, Semedo; Gomes, Busquets, Paulinho; Dembelé, Messi, Suarez. All. Valverde