liga 8a giornata

Espanyol - Levante

Venerdì 13 Ottobre ore 21:00

Buona prestazione dei catalani sul campo del Real Madrid. La squadra di Quique Flores ha fatto la sua partita, aspettando gli avversari e cercando di ripartire in contropiede, tuttavia ha dovuto sopperire alla superiorità tecnica delle merengues. Adesso serve cercare di ripartire, in quel Cornellà-El Prat in cui finora sono arrivate le uniche due vittorie stagionali.

Dopo l’avvio sprint di stagione, il Levante ha collezionato ben 2 sconfitte consecutive. Proprio sul più bello, le mazzate contro Betis e Alaves. Tanta delusione nella gara contro i baschi: sconfitta per 0-2, senza mai tirare in porta. La squadra ha dunque tirato i freni in barca, Muniz dovrà dare una scossa all’ambiente.

Partita molto interessante che vede entrambe le squadre reduci da una sconfitta. Se l’Espanyol viene da 2 vittorie consecutive casalinghe, il Levante in trasferta ha fatto molto bene, andando addirittura a pareggiare al Bernabeu. In basso vi spiegheremo meglio cosa pensiamo di questa gara, tutt’altro che scontata.

Il pronostico:

“1X + Under 4.5” (1.26) – rischio medio

Alternative“Gol Ospite” (1.58) – rischio alto

Ve lo diciamo subito, gara balorda!
Le statistiche premiano l’Espanyol in casa, troppe poche le gare del Levante in trasferta per tirar su dei bilanci. La squadra di Muniz, negli unici due incontri fuori casa, ha dato vita a prestazioni completamente diverse: 1-1 al Bernabeu contro il Real e desolante 4-0 in casa del Betis. Muniz in conferenza stampa ha parlato di problemi psicologici, la squadra infatti cede quando va in svantaggio.

In questa partita siamo andati per la combo “1X + Under 4.5”. L’Espanyol ha a disposizione quasi tutti gli effettivi e anche lo scorso anno ha dimostrato che il Cornellà-El Prat è il suo fortino. Tuttavia, la squadra subisce reti: in ben 12 delle ultime 13 gare la porta di Diego Lopez/Pau è stata perforata. Per questo in alternativa abbiamo proposto l’esito “Gol Ospite”, che tra l’altro, i padroni di casa registrano consecutivamente da 6 gare casalinghe.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

ESPANYOL (11°)

IN GENERALE (7 gare)

2 V (29%), 2 P (29%), 3 S (43%)

  • Solo 2 vittorie nelle 7 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 4 gare
  • 4 “1” nelle ultime 5 gare
  • 6 gare in cui subisce goal nelle 7

IN CASA (3 gare)

2 V (67%), MAI P, 1 S (33%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • SEMPRE “Gol Ospite”

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 12 gare in cui subisce goal nelle ultime 13
  • 13 “12” (senza pareggi) consecutivi in casa
  • “Gol Ospite” consecutivi in casa
  • “2” (sconfitte) nelle ultime 6 gare in casa
  • “No Gol” nelle ultime 7 gare in casa
  • “Under 3.5” nelle ultime 8 gare in casa

LEVANTE (10°)

IN GENERALE (7 gare)

2 V (29%), 3 P (43%), 2 S (29%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle 7 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 6 “Over 1.5” consecutivi

IN TRASFERTA (2 gare)

0 V (0%), 1 P (50%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Espanyol.
Quique Flores dovrebbe mantenere immutati gli 11 visti nella gara al Bernabeu. Nonostante il problema muscolare accusato dopo la gara con il Real, Victor Sanchez dovrebbe essere regolarmente titolare come terzino destro. In mediana ecco Darder a recuperare i palloni e Javi Fuego ad impostare. Più avanti, in trequarti, Jurado sarà libero di spaziare su tutto il fronte per assistire l’unica punta Moreno.

Queste le parole di Quique Flores in conferenza stampa, stando a marca.com“Avrei preferito giocare contro una squadra con più dubbi, al contrario affronteremo un avversario che ha una chiara idea di gioco, compatto e unito. Il Levante sa difendere bene ed ha un’ottima arma come il contropiede. Vogliamo vincere tutti gli incontri, non diamo priorità a nessuno. I titolari? Non mi piace svelarli prima della partita, per non dare vantaggi all’avversario”.

Qui Levante.
Nonostante gli ultimi non felici risultati, Bordalas farà pochi cambi nell’11 iniziale. L’unica novità potrebbe essere quella rappresentata da Lerma, che riprenderà il suo posto in mediana a centrocampo. Ancora out Jason, il che vuol dire che Ivi farà ancora una volta l’esterno destro d’attacco, con Bardhi e Morales a supporto dell’unica punta Alegria.

Queste le parole di Bordalas in conferenza stampa, stando a marca.com“Non è un problema di modulo o di calciatori, la questione è psicologica. Quando andiamo sotto, ci disorganizziamo e poi lasciamo spazio alle incursioni avversarie. Dobbiamo migliorare moltissimo sotto questo aspetto, anche perchè non possiamo compromettere il buon avvio di stagione. Problema infortuni? Per ora penso che non servano rinforzi a gennaio, quando avremo recuperato i giocatori, la situazione sarà sicuramente diversa”.

Probabili formazioni:

Espanyol (4-2-3-1): Pau; Sanchez, Hermoso, Lopez, Martin; Darder, Fuego; Piatti, Jurado, Baptistao; Moreno. All. Quique Flores

Levante (4-2-3-1): Fernandez; Lopez, Tono, Postigo, Rodriguez; Campana, Lerma; Ivi, Morales, Bardhi; Alegria. All. Muniz