liga 11a giornata

Deportivo La Coruna - Atletico Madrid

Sabato 4 Novembre ore 16:15

Bella vittoria per il Deportivo Coruna all’esordio in panchina del neotecnico Parralo. Nella trasferta alla Canarie con il Las Palmas, i galiziani hanno vinto col rotondo risultato di 1-3. Buona anche la reazione, visto che erano passati in svantaggio ad inizio primo tempo. A segno Borges (2) e Lucas Perez.

Ancora una settimana no per l’Atletico. I colchoneros hanno collezionato solo pareggi. Nella gara con il Villareal, la rete di Bacca nei minuti finali ha negato la gioia dei 3 punti alla squadra di Simeone. In Champions, invece, è arrivato un clamoroso pareggio in casa 1-1 col Qarabag. Qualificazione quasi compromessa, i colchoneros adesso devono fare l’impresa.

Sarà la gara del riscatto per gli uomini di Simeone? Vi spiegheremo meglio nella descrizione al pronostico, quel che è certo è che questa è la peggior partenza di sempre dell’Atletico in campionato, da quando Simeone è il tecnico.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.28) – rischio medio

Alternative: /

Atletico frastornato nelle ultime partite. I colchoneros hanno pareggiato nell’ultima gara clamorosamente con il Qarabag, in campionato questa è la peggior partenza di sempre dell’era Simeone. La squadra è reduce da 3 “X” nelle ultime 4 gare. 

In questa gara andiamo cauti con l’esito “Over 1.5”. Nonostante questo non rientri nelle statistiche dei colchoneros, siamo comunque convinti che la squadra sfogherà in questa partita. Rientra eccome nelle statistiche del Deportivo, il quale è reduce da 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “2”

DEPORTIVO (14°)

IN GENERALE (10 gare)

3 V (30%), 2 P (20%), 5 S (50%)

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 4 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 9
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • 8 “Over 2.5” nelle 10 gare
IN CASA (5 gare)

2 V (40%), MAI P, 3 S (60%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “1” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 3 “2” (sconfitte) nelle 5 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Gol Ospite” nelle 5 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle 5 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • “12” (senza pareggi) consecutivi in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 11 gare
  • “2” (sconfitte) nelle ultime 8 gare in casa
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare in casa
  • “Gol Casa” nelle ultime 9 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 8 gare in casa

ATLÉTICO MADRID (3°)

IN GENERALE (10 gare)

5 V (50%), 5 P (50%), MAI S

  • 4 vittorie nelle ultime 7 gare
  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 10 gare consecutive senza sconfitte
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 5 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 8 “Under 3.5” consecutivi
IN TRASFERTA (6 gare)

3 V (50%), 3 P (50%), MAI S

  • SEMPRE “X2”
  • 2 “2” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 3 “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 14 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 24 gare
  • 25 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 28
  • 17 “X2” consecutivi in trasferta
  • “X” (pareggi) nelle ultime 7 gare in trasferta
  • 12 “Gol Ospite” nelle ultime 14 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Deportivo La Coruna.
Pantilimon dovrebbe continuare in porta, visto che Martinez deve ancora smaltire il suo infortunio. Valverde dovrebbe avere un ruolo più avanzato in questa partita, giocherà infatti alle spalle dell’unica punta Lucas Perez. Bakkali dovrebbe continuare come ala sinistra, vista la sua ottima recente prestazione con il Las Palmas.

A parlare ai microfoni di Marca è il difensore svizzero Fabián Schär: “L’Atletico è una squadra molto grande e ha bisogno di vincere, sarà una partita dura e dobbiamo essere molto intelligenti. Nella linea di attacco hanno grandi giocatori, 4 o 5 di livello superiore, ma mi piace affrontare il meglio, è per questo che sono venuto nella Liga. Griezmann è uno dei tre migliori attaccanti di Liga, insieme a Messi e Cristiano”.

Sul nuovo tecnico: “Con il tecnico precedente abbiamo lavorato allo stesso modo. Ho avuto la fortuna di contare per entrambi. Ora stiamo lavorando molto sul piano tattico, è il modo giusto per continuare a crescere.”

Qui Atletico Madrid.
In difesa Lucas Hernandez dovrebbe prendere il posto di Filipe Luis, uscito acciaccato dalla gara di Champions League con il Qarabag. In dubbio Carrasco e Koke, ancora alle prese i loro problemi muscolari. Savic dovrebbe continuare in difesa a fianco di Godin. In attacco confermata la coppia Gameiro-Griezmann.

Queste le parole di Simeone in conferenza stampa, riportata da mundodeportivo.com“Non cambierò quello che penso, non importa quello che la gente dice. Rimaniamo un team competitivo che, durante la stagione, troverà i propri obiettivi. L’anno scorso la gente ha detto che eravamo fuori da tutto, e poi hanno detto che siamo stati la stessa squadra solida di sempre. Credo nel lavoro che stiamo facendo, nei giocatori. Sono convinto che non c’è altro modo per migliorare che con duro lavoro e ottimismo, anche se so che ci sono cose che devono migliorare nella squadra. Non sono neanche cieco”.

Probabili formazioni:

Deportivo La Coruna (4-2-3-1): Pantilimon; Juanfran, Schar, Sidnei, Luisinho; Guilherme, Borges; Cartabia, Fede Valverde, Bakkali; Lucas Pérez. All.: Aguilera

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Hernandez, Savic, Godin, Juanfran; Correa, Partey, Gabi, Saul; Gameiro, Griezmann. All.: Simeone