Bournemouth – Watford

Sabato 19 Agosto ore 16:00

Agli antipodi!
Esiti totalmente diversi per entrambe le squadre alla 1ª di campionato. Il Bournemouth di Howe, nella scorsa giornata, ha perso di misura sul campo del West Bromwich. Gara frizzante e molto agonistica, il lungo possesso palla dei Cherries si è rivelato sterile e non ha portato a significative palle goal. Il Watford di Marco Silva, invece, si è ben destreggiato con il Liverpool di Klopp. 3-3 pirotecnico, a segno due vecchie conoscenze del calcio italiano: Okaka e Britos.

Questa partita vedrà sfidarsi due diversi modi di intendere e fare calcio: quello votato al possesso di Howe e quello pragmatico volto alle ripartenze di Marco Silva. Ci aspettiamo un match dominato dai padroni di casa, con gli ospiti pronti a ripartire in contropiede. La differenza potrebbero farla i singoli o i calci piazzati, gara piena di insidie in chiave pronostico!

Il pronostico:

“Gol ospite” (1.39) – rischio alto

“1X + Over 1.5” (1.56) – rischio alto

 

Alternative: /

Gara molto interessante!
Entrambe le squadre sono al momento, le migliori matricole della Premier. Le statistiche della scorsa stagione possono aiutarci solo per ciò che riguarda la componente Bournemouth. Il giovane tecnico Howe è stato confermato, al contrario, Mazzarri è stato esonerato in favore di Marco Silva.

Signicativa la statistica dei Cherries, che hanno registrato per ben 9 volte su 11 l’esito “Gol ospite”. Qualcosina in casa la concedono sempre, così come anche gli Over sono molto presenti. Gli Hornets di Silva vengono da un 3-3, a nostro dire un po’ falsato. Subire tanto e segnare tanto non è nelle vene del tecnico portoghese, che però si trovava davanti un crazy team come il Liverpool. Non ci sbilanciamo in favore di nessuno, solo, una giocata in senso “Over” o “Goal” potrebbe essere quella giusta.

Lo studio statistico: 

Risultato andata scorso campionato: Watford – Bournemouth 2 – 2
Risultato ritorno scorso campionato: Bournemouth – Watford 2 -2

BOURNEMOUTH (8°)

IN GENERALE (38 gare)

12 V (32%), 10 P (26%), 16 S (42%)

  • 3 vittorie nelle ultime 5 gare
  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 5 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 12 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 7 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 8
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 20 “Over 1.5” nelle ultime 22 gare

IN CASA (19 gare)

9 V (47%), 4 P (21%), 6 S (32%)

  • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 9 “Gol Ospite” nelle ultime 11 gare
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 11 “Over 1.5” consecutivi
  • 13 “Over 1.5” nelle ultime 14 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

WATFORD (16°)

IN GENERALE (38 gare)

11 V (29%), 7 P (18%), 20 S (53%)

  • 6 sconfitte consecutive
  • 7 sconfitte nelle ultime 8 gare
  • 9 “1” nelle ultime 11 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 15 “12” (senza pareggi) nelle ultime 16 gare
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 5 gare in cui non segna goal nelle ultime 6
  • 10 “No Gol” nelle ultime 11 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

3 V (16%), 3 P (16%), 13 S (68%)

  • 7 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 14 “1X” nelle ultime 15 gare
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare
  • 14 “Gol Casa” consecutivi
  • 6 “No Gol Ospite” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Bournemouth
Il Bournemouth tra le mure amiche per cercare la 1ª vittoria stagionale! Howe non ha ancora mandato giù il KO con il West Bromwich e chiede ai suoi maggiore incisività in attacco.

Tuttavia, nel match contro il Watford, dovrebbe schierare più o meno la stessa formazione della settimana scorsa. Dunque, 4-4-1-1 in campo: titolare l’ex portiere del Chelsea, Begovic; un altro ex Blues sarà in difesa, ovvero Aké, che farà coppia con Cock. Centrocampo molto tecnico, con Surman e Arter al centro, Pugh e Fraser sugli esterni. In attacco King sosterrà l’intramontabile Defoe.

Così Howe ai microfoni di SkySports.com: “Non so se ci saranno nuovi colpi in casa Bournemouth. Non posso darvi garanzie, per il momento sono concentrato solo sulla gara di domani. Quest’anno ho a disposizione una rosa molto più forte rispetto a quella dello scorso anno, anche se c’è da dire, avemmo tanti infortuni. Defoe? Sarà titolare“.

Qui Watford
Con le unghie e con i denti! Il Watford ha strappato al 95° un pareggio importante contro il Liverpool, grazie all’enorme caparbietà dei giocatori in rosa e del suo allenatore, Marco SIlva.

La squadra, adesso, dovrà affrontare il Bournemouth e Silva schiererà i suoi con il 4-3-3. Non vi saranno due protagonisti dello scorso match, ovvero Pereyra e Janmaat, usciti infortunati. Difesa molto tecnica, con Femenia e Holebas terzini, al centro ecco Britos e Prodl a fare da guardiani alla porta di Gomes; centrocampo con Doucourè a fare il recupera palloni, Cleverley a smistare i palloni e Chalobah pronto ad inserirsi; in attacco, confermato Gray al centro, con Amrabat e Richarilson sugli esterni.

Queste le parole di Marco Silva, raccolte da ESPNFC.com: “Per me la soluzione migliore era quella di avere al completo la rosa prima che iniziasse il campionato. Così è stato, in parte, penso infatti che manchi ancora qualcosa. Al momento ci manca un attaccante, e spero che il presidente riesca a prendere qualcuno prima della fine del mercato“.

Probabili formazioni:

Bournemouth (4-4-1-1): Begovic; Smith, Cook, Aké, Daniels; Fraser, Surman, Arter, Pugh; King, Defoe. All. Howe

Watford (4-3-3): Gomes; Femenia, Prodl, Britos, Holebas; Cleverley, Doucouré, Chalobah; Richarlison, Gray, Amrabat. All. Silva