Everton – Stoke City

Sabato 12 Agosto ore 16:00

Partita che preannuncia spettacolo!
Sia affronteranno infatti 2 fautori di un calcio che va a 1000 all’ora. Koeman per l’Everton e Hughes per lo Stoke. Entrambi i tecnici prediligono rapide verticalizzazioni e molto probabilmente molto prima che potessimo accorgercene, salterà il centrocampo.

In questo pre-campionato le squadre hanno ottenuto buoni risultati, l’Everton ha espugnato il Twente (0-3) e pareggiato con il Siviglia (2-2), oltre ad alcune belle vittorie contro squadre minori; lo Stoke City invece ha perso contro Monaco (4-2) e St. Pauli (4-2), ma ottenuto importanti vittorie contro Lipsia (1-2) e Young Boys (1-2).

I Toffees dopo una lunga lotta per un piazzamento in Champions, alla fine si sono dovuti accontentare del 6° posto, guadagnando l’Europa League. I Potters invece hanno un po’ deluso, piazzandosi al 13° posto a fronte dell’ingente campagna acquisti. Nella prossima giornata di campionato, l’Everton affronterà in trasferta il City di Guardiola, mentre lo Stoke affronterà in casa l’Arsenal.

Il pronostico:

“1X” (1.15) – rischio medio

“1X + Under 4.5” (1.27) – rischio alto

Alternative: /

Partita non così scontata quale sembra. L’Everton si è rinforzato, ma ha anche perso come peso offensivo un bestione come Lukaku. Lo Stoke si è parzialmente indebolito, ma per la maggior parte, ha confermato l’ossatura della scorsa stagione. Le statistiche della scorsa stagione non ci aiutano granchè, tuttavia pensiamo che i Toffees siano favoriti. Siamo per la vittoria dei padroni di casa, ma anche una giocata in senso “Over” non sarebbe da sottovalutare.

Lo studio statistico:
Risultato andata scorsa stagione: Everton – Stoke City 1-0
Risultato ritorno scorsa stagione: Stoke City – Everton 1-1

I RISULTATI DELL’EVERTON NELLA SCORSA STAGIONE

EVERTON (7°)

IN GENERALE (38 gare)

17 V (45%), 10 P (26%), 11 S (29%)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 15 “1X” nelle ultime 16 gare
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare

IN CASA (19 gare)

13 V (68%), 4 P (21%), 2 S (11%)

  • 9 “1” (vittorie) nelle ultime 10 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 17 “1X” nelle 19 gare
  • 3 “Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

I FATTORI CHIAVE DELLLO STOKE CITY NELLA SCORSA STAGIONE

STOKE CITY (12°)

IN GENERALE (38 gare)

11 V (29%), 11 P (29%), 16 S (42%)

  • Solo 2 vittorie nelle ultime 11 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

4 V (21%), 5 P (26%), 10 S (53%)

  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 6 “No Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 7 “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Everton.
Campagna acquisti un po’ movimentata in casa Toffees. Dal ritorno di Rooney alla cessione di Lukaku, si sono spostati un po’ di equlibri. In porta è infatti arrivato il giovane Pickford (29 milioni al Sunderland), a centrocampo ecco Klaassen (27 milioni all’Ajax) , in attacco Sandro Ramirez (6 milioni al Malaga) e Keane (28 milioni al Burnely) a sostituire la cessione di Lukaku (85 milioni dal Manchester United). Via anche Deulofeu in direzione Barcellona (12 milioni) e Cleverley (11 milioni al Watford).

Koeman contro lo Stoke schiererà i suoi con il 3-5-1-1. In difesa Keane, Holgate e Williams, a centrocampo Baines e Davies sugli esterni, a supportare Sanrdro Ramirez ecco Rooney e e Klaassen.

Così Koeman ai microfoni del DailyMail.com: “L’Everton ha grandi ambizioni per il futuro e cercheremo assolutamente di esaudirle. Siamo molto determinati, vogliamo vincere. Lo Stoke non è assolutamente un avversario facile, anzi, sono molto preparati in difesa. Dovremo dare il meglio”.

Qui Stoke City.
Dopo i grandi botti della passata stagione, campagna acquisti un po’ a ribasso per lo Stoke. Infatti sono stati ceduti molti pezzi pregiati, e non sono arrivati giocatori dal blasone alto. Alla corte di Hughes ecco Timon, Fletcher e Zouma tutti a parametro zero. Sono andati via invece Arnautovic (23 milioni dal West Ham)e Walters (3 milioni dal Burnley).

Lo Stoke si schiererà con il 4-2-3-1 contro l’Everton. Shahcross e Zouma coppia di difesa, Pieters e Glen Johnson i terzini; Cameron e Fletcher davanti alla difesa, sulla trequarti agiranno Shaqiri, Allen e Sobhi a supportare Berahino.

Queste le parole di Hughes, raccolte dal WalesOnline.com: Allen non è in vendita! Lui rimarrà con noi ancora per tanto tempo ed è un punto nevralgico del nostro gioco. Ci prepariamo ad andare in trasferta con l’Everton cercando di dare il massimo, vogliamo assolutamente vincere all’esordio”.

Probabili formazioni:

Everton (4-3-1-2): Pickford; Martina, Keane, Williams, Baines; Davies, Gueye, Schneiderlin; Klaassen; Sandro, Rooney. All. Koeman.

Stoke City (4-2-3-1): Butland; Johnson, Shawcross, Zouma, Pieters; Allen, Fletcher; Shaqiri, Krkic, Choupo-Motig; Berahino. All. Hughes.