Newcastle – Tottenham

Domenica 13 agosto ore 14:30

Partita che promette spettacolo quella al St. James Park!

Di fronte 2 allenatori sempre molto ambiziosi, Benitez e Pochettino. Il primo è un volpone, tornato in Premier dopo l’esperienza italiana a Napoli, il secondo si sta imponendo come uno dei migliori tecnici in Europa ed è reduce da un 2° posto in Premier.

Buono il pre-campionato di entrambe le compagini, con gli Spurs che hanno vinto contro Juventus (2-0) e PSG (4-2), ma perso con Roma (2-3) e Manchester City (3-0); i Magpies hanno vinto con Wolfsburg (3-1) e Verona (2-0), perdendo solo con il Magonza (2-1).

Nella scorsa stagione, il Newcastle ha ottenuto la promozione in Premier League dopo 1 solo anno di purgatorio. Con la cura Benitez, la squadra si è imposta in Championship stravincendo il campionato con 94 punti; il Tottenham, durante la scorsa stagione, ha lottato a lungo con il Chelsea per il 1° posto. Tuttavia, gli uomini di Pochettino hanno commesso qualche passo falso di troppo e alla fine si sono dovuti accontentare del 2° posto.

Nella prossima giornata di campionato, il Newcastle affronterà l’Huddersfield, mentre il Tottenham ospiterà il Chelsea.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.19) – rischio alto

Alternative: /

Entrambe le squadre hanno chiuso molto bene lo scorso finale di stagione. Il Tottenham non ha mai perso nelle gare casalinghe disputate in Premier League lo scorso anno, facendo del White Hart Lane una fortezza.

In questa partita contro il Newcastle, il tasso tecnico è tutto dalla parte degli Spurs, soliti anche a concedere sempre l’esito “Over 1.5“. Tuttavia, vi sonoa anche alcune variabili, come i malumori all’interno dello spogliatoio. Vediamo comunque favoriti gli Spurs, però prestate molta attenzione e se potete evitare questa giocata è meglio.

Lo studio statistico: 

FATTORI CHIAVE DELLA SCORSA STAGIONE NON DISPONIBILI

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

TOTTENHAM (2°)

IN GENERALE (38 gare)

26 V (68%), 8 P (21%), 4 S (11%)

  • 3 vittorie consecutive
  • 12 vittorie nelle ultime 13 gare
  • 15 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 26 vittorie nelle 38 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” consecutivi

IN TRASFERTA (19 gare)

9 V (47%), 6 P (32%), 4 S (21%)

  • 2 “2” (vittorie) consecutivi
  • 5 “2” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 15 “X2” nelle 19 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Newcastle.
Benitez ha preteso dei rinforzi prima di iniziare la stagione, e a detta del tecnico lo spagnolo, la società lo ha parzialmente accontentato. Sono arrivati il difensore Lejeune (10 milioni all’Eibar), l’esterno Atsu (7 milioni all’Eibar) e in attacco ecco Murphy (11 milioni al Norwich).

Alcuni dei nuovi acqusiti saranno probabilmente titolari nel match contro il Tottenham. Benitez non si scosta dal suo modulo, il 4-2-3-1. Dunque, Clark e Lejeune centrali in difesa, con Dummet e Manquillo terzini. In mediana Shelvey e Hayden, a supportare la punta Mitrovic ecco Atsu, Perez e Ritchie.

Queste le parole di Benitez, raccolte dal ChronicleLive.com: Tottenham destabilizzato? Assolutamente no. Stiamo parlando di una delle migliori squadre in campionato, che da anni raggiunge la Champions ed ha un rendimento costante. Non penso assolutamente che siano in crisi. Sarà una partita dura quella al St.James Park, voglio che i miei diano tutto per vincere questa partita”.

Qui Tottenham.
Sono emersi un po’ di malumori in casa Tottenham in questo avvio di stagione. Il più eclatante, sicuramente quello di Rose. Il terzino ha dichiarato espressamente che alla squadra servano 2-3 elementi in più per cercare di puntare al titolo. Gli Spurs praticamente hanno speso 0 sul mercato, concentrandosi più sulle cessioni: Walker (51 milioni dal City), Bentaleb (19 milioni dallo Schalke 04) e N’Jie (7 milioni dal Marsiglia).

La rosa degli Spurs è rimasta pressochè invariata, dunque gli 11 che scenderanno in campo contro il Newcastle saranno gli stessi titolari dello scorso anno. Col 3-4-2-1 in campo, in difesa Dier, Alderweireld e Vertonghen; a centrocampo Sissoko, Wanyama, Dembelé e Davies. In attacco, Allì ed Eriksen sosterranno l’unica punta Kane.

Queste le parole di Pochettino, raccolte da TUTTOmercatoWEB.com: Rose ha sbagliato ed è già venuto a scusarsi. Per me non è un problema, è un nostro giocatore e ha bisogno di essere focalizzato nel recuperare dall’infortunio. Sono stato anch’io un giocatore e a volte dopo sette mesi senza giocare ti senti frustrato. Adesso però, tutti concentrari sul match con il Newcastle: mi aspetto una partita dura, quindi voglio una grande prestazione”.

Probabili formazioni:

Newcastle (4-2-3-1): Elliot; Manquillo, Clark, Lejeune, Dummett; Shelvey, Hayden; Ritchie, Perez, Atsu; Mitrovic. All. Benitez

Tottenham (3-4-2-1): Lloris; Dier, Alderweireld, Vertonghen; Sissoko, Wanyama, Dembelé, Davies; Allì, Eriksen; Kane. All. Pochettino