Southampton – Swansea City

Sabato 12 Agosto ore 16:00

Cambio in panchina per il Southampton! Infatti, è arrivato dall’Alaves il tecnico Pellegrino, che ha quindi sostituito Puel alla guida dei Saints. Il nuovo tecnico giocherà un calcio completamente diverso, fatto più da possesso palla. Sulla panchina dello Swansea è stato confermato Clement, ex vice di Ancelotti che lo scorso anno condusse la squadra alla salvezza.

In questo pre-campionato le squadre si sono comportate discretamente. Pesa sul Southampton la sconfitta in casa contro l’Augusta (0-4), tuttavia la squadra di Pellegrino ha vinto contro compagini come Siviglia (2-0) e Saint Etienne (3-0). Lo Swansea ha ribaltato nettamente la Sampdoria (4-0), e in tutto il pre-campionato ha perso solo all’esordio, contro il Barnet (1-0).

La scorsa stagione ha visto il Southampton uscire fuori dall’Europa League per poi sfiorarla di nuovo in campionato, in cui tuttavia è finito 8°. Il campionato dello Swansea è stato più burrascoso, esonerato Guidolin con la squadra in piena zona retrocessione, Clement è stato bravo a ritrovare gli equilibri. Alla fine, la squadra ha chiuso al 15° posto salvandosi. Nel prossimo incontro di campionato, il Southampton se la vedrà in casa del West Ham, mentre lo Swansea ospiterà il Manchester United.

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.25) – rischio medio

Alternative: /

Il Southampton ha chiuso la scorsa stagione con 1 vittoria nelle ultime 8 gare. Bottino davvero magro, per una squadra che ambiva ad entrare in Europa. Al contrario lo Swansea si è salvato vincendo 3 partite consecutive e portandosi più su in classifica. Spiccano gli “Under” per entrambe le squadre, e siamo convinti che anche in questa gara possa uscire questo esito.Inoltre, vediamo leggermente favorito il Southampton e una combo non sarebbe da escludere.

Lo studio statistico:
Risultato andata scorso campionato: Southampton – Swansea 1-0
Risultato ritorno scorso campionato: Swansea City – Southampton 2-1

I FATTORI CHIAVE DEL SOUTHAMPTON NELLO SCORSO CAMPIONATO

SOUTHAMPTON (8°)

IN GENERALE (38 gare)

12 V (32%), 10 P (26%), 16 S (42%)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 8 gare
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 6 “X2” consecutivi
  • 8 “X2” nelle ultime 9 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 5 gare in cui non segna goal nelle ultime 6
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Under 3.5” consecutivi
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

IN CASA (19 gare)

6 V (32%), 6 P (32%), 7 S (37%)

  • 2 “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 5 “X2” consecutivi
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 5 “No Gol Casa” consecutivi
  • 6 “No Gol Casa” nelle ultime 7 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

I FATTORI CHIAVE DELLO SWANSEA NELLO SCORSO CAMPIONATO

SWANSEA CITY (14°)

IN GENERALE (38 gare)

12 V (32%), 5 P (13%), 21 S (55%)

  • 3 vittorie consecutive
  • 4 vittorie nelle ultime 5 gare
  • 5 gare consecutive senza sconfitte
  • 24 “12” (senza pareggi) nelle ultime 26 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 5 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Under 3.5” consecutivi
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

4 V (21%), 2 P (11%), 13 S (68%)

  • 6 “1” (sconfitte) nelle ultime 8 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare
  • 17 “Gol Casa” nelle ultime 18 gare
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Under 3.5” consecutivi
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Swansea.
Dopo aver sfiorato l’Europa League lo scorso anno, si è chiuso il rapporto tra lo società e mister Puel. Al suo posto, i Saints hanno scelto Pellegrino. Il nuovo tecnico ha subito dettato la strategia, andando a prelevare giocatori più tecnici come Bednarek (6 milioni) dal Lech Poznan e Gazzaniga (prestito dal Rayo Vallecano). Sono partiti invece Rodriguez (14 milioni al West Bromwich) e Caceres (0 alla Lazio).

Contro lo Swansea, Pellegrino opterà per un 4-2-3-1 volto alla difesa e al possesso palla. Davanti alla difesa ecco Lemina e Romeu, mentre ad assistere Gabbiadini in attacco ci saranno Boufal, Tadic e Redmond.

Queste le parole di Pellegrino, raccolte dall’Indipendent.it: “Van Dijk vuole andare via? Che si accomodi, mi ha detto espressamente di non voler giocare più in questa squadra e dunque trovo giusto che si alleni a parte, seguendo un programma individuale. In questa squadra voglio solo giocatori motivati, che lottino e sudino per la maglia”.

Ancora: “Vogliamo partire bene, una vittoria ci darebbe sicuramente morale. Siamo ad agosto, non possiamo pretendere di esprimere il miglior gioco, tuttavia voglio che i miei si adoperino per farlo”.

Qui Swansea.
Confermato Clement in panchina, la squadra punta ad una salvezza tranquilla. In estate sono arrivati Mesa (12 milioni) dal Las Palmas e Mulder dall’Heerenveen (0) per completare il reparto di centrocampo e difesa.

Clement manderà in campo i suoi con il 4-3-3. Il nuovo acquisto Mesa davanti alla difesa, assistito da Carroll e Fer. In attacco assente Llorente, vi sarà Abrahm al centro supportato ai fianchi da Routledge e Ayew.

Così Clement ai microfoni di WalesOnline.it: “Non voglio assolutamente che parta Sirgurdsson. Lui è un giocatore fondamentale per gli equilibri della squadra, perderlo sarebbe un errore. La situazione è diversa rispetto a quando subentrai a gennaio. Adesso abbiamo potuto programmare la stagione e i giocatori, spero di partire nel migliore dei modi”.

Probabili formazioni:

Southampton (4-5-1): Forster; Soares, Stephens, Yoshida, Bertrand; Romeu, Davis; Redmond, Ward-Prowse,Boufal; Gabbiadini. All. Pellegrino.

Swansea (4-3-1-2): Fabianski; Naughton, Fernandez, Mawson, Olsson; Fer, Britton, Carroll; Routledge; Abraham, Ayew. All. Clement.