Watford - Brighton

Sabato 26 Agosto ore 16:00

Il Watord ha espugnato con successo il campo del Crystal Palace grazie alle reti del neo-acquisto Richarlison e Capoue. Proprio il primo era stato molto criticato prima della gara, egli ha saputo rispondere egregiamente in campo. Marco Silva ha formato un gruppo compatto ed ha finalmente dato un’identità a questa squadra, cosa che sotto mister Mazzarri lo scorso anno non si è vista.

Il Brighton ha giocato una partita senza pretese al King Power Stadium contro il Leicester. La squadra di Hughton ha perso 2-0, giocando una partita anonima senza essere mai realmente pericolosa. Sono già 2 le sconfitte in questo campionato, il Brighton ha assolutamente bisogno di invertire questo trend.

Una classica partita all’inglese. Le due squadre fanno dell’intensità i loro punti di forza, e dunque nel loro forzato agonismo, potrebbero rinunciare in più di un’occasione alle loro tattiche principali. Attenzione a questo pronostico.

Il pronostico:

“1X” (1.19) – rischio medio

“1” (1.90) – rischio alto

Alternative: /

Il Watford è partito alla stragrande in questo campionato. La squadra di Marco Silva ha collezionato 1 vittoria e 1 pareggio. Quest’ultimo ottenuto contro il Liverpool…

La squadra nell’ultima partita ha vinto e convinto, al contrario del Brighton. Atteggiamento troppo rinunciatario della squadra neo-promossa, di questo passo non farà molta strada.

Confidiamo nell’entusiasmo e nella voglia di vincere di Marco Silva & Co.. Gli Hornets hanno mostrato compattezza, soprattutto non si sono ancora fatti prendere dal cosiddetto clima Premier.

 

P.S. Il clima Premier è quel fenomeno che si crea solitamente negli ultimi 20 minuti di una gara inglese. Praticamente, saltano tutti gli schemi e accade il casino. A volte aggiusta, a volte guasta le nostre schedine, noi non possiamo farci niente 😉

WATFORD (16°)

IN GENERALE (38 gare)

11 V (29%), 7 P (18%), 20 S (53%)

  • 6 sconfitte consecutive
  • 7 sconfitte nelle ultime 8 gare
  • 9 “1” nelle ultime 11 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 15 “12” (senza pareggi) nelle ultime 16 gare
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 5 gare in cui non segna goal nelle ultime 6
  • 10 “No Gol” nelle ultime 11 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

IN CASA (19 gare)

8 V (42%), 4 P (21%), 7 S (37%)

  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “1” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 5 “No Gol” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

I fattori chiave non sono al momento disponibili

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Watford.
Avanti tutta per il Watford. Gli Hornets, dopo il bel pareggio ottenuto ad Anfield, hanno sfornato un’altra grande prestazione vincendo 0-2 sul campo del Crystal Palace. Adesso viene il bello e c’è da scommettere che la squadra di Marco Silva voglia chiudere questo filotto di partite prima della sosta con 3 vittorie.

Marco Silva schiererà i suoi con il 4-3-3. Gomes dovrebbe difendere i pali; in difesa il neo-acquisto Femenia a sinistra, Prodl e Kabasele centrali, Britos a sinistra; a centrocampo Doucourè il pivot, con Cleverley ad impostare e Chalobah pronto ad inserirsi; in attacco confermato Gray, Supportato da Richarlison e Amrabat.

Queste le parole di Marco Silva, raccolte da tribalfootball.com: “Sono contento della convocazione di Chalobah con la Nazionale Inglese. Vuol dire che anche il CT Southgate apprezza il lavoro che sta facendo al Watford, e dunque è un riconoscimento anche per me. Abbiamo iniziato molto bene questa stagione, guai però, a distrarci. Abbiamo davanti un difficile incontro con il Brighton, non dobbiamo cullarci sui recenti risultati”.

Qui Brighton.
Troppo poco Brighton. Nel match contro il Leicester, la squadra non ha dato il massimo, poteva assolutamente fare meglio. 2-0 il risultato finale, ancora troppo timorosa la squadra neo-promossa. Adesso un importante test contro una squadra in formissima, come il Watford.

Mister Hughton schiererà i suoi con un prudente 4-5-1. Ryan in porta; Bruno, Dunk, Duffy e Suttner in difesa; a centrocampo March, Stephens, Propper e Knockaert; in attacco Gross supporterà Hemed.

Queste le parole del tecnico del Brighton, raccolte da Skysports.com: “La differenza tra Premier e Championship? La qualità della finalizzazione. Dobbiamo essere molto più caparbi in fase offensiva, altrimenti non andremo da nessuna parte. In difesa siamo notevolmente migliorati, ma abbiamo bisogno che i nostri attaccanti segnino”.

Probabili formazioni:

Watford (4-3-3): Gomes; Femenia, Prodl, Kabasele, Britos; Cleverley, Doucouré, Chalobah; Richarlison, Gray, Amrabat. All. Marco Silva

Brighton (4-5-1): Ryan; Bruno, Dunk, Duffy, Suttner; March, Stephens, Propper, Knockaert; Gross, Hemed. All. Hughton