West Bromwich - Bournemouth

Sabato 12 Agosto ore 16:00

Si preannuncia una gara interessante quella che si disputerà all’Hawthorns. West Bromwich e Bournermoth hanno chiuso entrambe lo scorso campionato rispettivamente al 10° e all’11° posto. Tutto sommato, le squadre avevano più o meno gli stessi equilibri.

Equlibri che sono cambiati quest’estate: il West Bromwich ha sofferto parecchio, perdendo  contro Leicester (1-2) e Deportivo La Coruna (2-0), e vincendo solo contro squadre minori; al contrario, il Bournermouth ha fatto davvero bene: pareggio con Napoli (2-2) e vittoria contro QPR (0-1). Unica sconfitta con il Valencia (0-1).

Entrambe le squadre hanno confermato i loro allenatori, classici manager inglesi. Al WBA c’è Pulis, stimato molto in patria; al Bournermouth confermato Howe, giovanissimo allenatore che sta mischiando i principi del calcio inglese con quello spagnolo. Nella prossima giornata, il West Bromwich affronterà il Burnley in trasferta, il Bournermoouth sarà invece impegnato in casa contro il Watford

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.23) – rischio alto

Alternative: /

Il West Bromwich ha perso le ultime 4 gare disputate la scorsa stagione in casa. Il Bournemouth invece ha vinto solo 1 delle ultime 6 gare disputate in trasferta. Gli “Under 2.5” casalinghi degli uni non trovano riscontro nelle statistiche esterne degli ospiti.

Lo studio statistico:
Risultato andata scorso campionato: Bournemouth – West Bromwich 1-0
Risultato ritorno scorso campionato: West Bromwich – Bournemouth 2-1

I FATTORI CHIAVE DEL WEST BROMWICH NELLA SCORSA STAGIONE

WEST BROMWICH (10°)

IN GENERALE (38 gare)

12 V (32%), 9 P (24%), 17 S (45%)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 7 sconfitte nelle ultime 8 gare
  • 9 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 12 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 8 gare consecutive in cui subisce goal
  • 13 gare in cui subisce goal nelle ultime 14
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

IN CASA (19 gare)

9 V (47%), 2 P (11%), 8 S (42%)

  • 4 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 5 “2” (sconfitte) nelle ultime 6 gare
  • 15 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 16 “12” (senza pareggi) nelle ultime 17 gare
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “No Gol Casa” consecutivi
  • 5 “No Gol Casa” nelle ultime 6 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

I FATTORI CHIAVE DEL BORUNEMOUTH NELLA SCORSA STAGIONE

BOURNEMOUTH (8°)

IN GENERALE (38 gare)

12 V (32%), 10 P (26%), 16 S (42%)

  • 3 vittorie nelle ultime 5 gare
  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 5 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 12 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 7 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 8
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 20 “Over 1.5” nelle ultime 22 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

3 V (16%), 6 P (32%), 10 S (53%)

  • 4 “X” (pareggi) nelle ultime 6 gare
  • 5 “X2” nelle ultime 6 gare
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 10 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui West Bromwich.
La squadra ha mantenuto pressochè l’ossatura dello scorso anno, non effettuando cessioni importanti. Sono arrivati alcuni rinforzi, per puntellare la rosa in reparti che lo scorso anno hanno sofferto: Rodriguez (13 milioni al Southampton) in attacco e Hegazy (prestito dall’Ahly) in difesa.

Contro il Bournermouth, Pulis schiererà i suoi col solito 4-4-2 tutta corsa e intensità. A Evans e Hegazy il compito di dirigere la difesa, a centrocampo Livermore e Yacob agiranno da schermo, mentre Philips e Brunt sulle fasce cercheranno di servire gli attaccanti Rodriguez e Rondon.

Cosi pulis a BBCSport.com: “Sono molto contento di aver firmato al rinnovo fino al 2019, mi trovo a meraviglia con il West Bromwich e mi sta bene così. Questo sarà un campionato tosto, parecchie rivali si sono rafforzate e dovremo fare del nostro meglio per andare avanti in campionato”

Qui Bournemouth.
Il Bornermouth si è decisamente rinforzato quest’estate, la società sembra molto ambiziosa, non è da escludere che i Cherries possano essere la sorpresa del campionato. A rinforzare la squadre sono arrivati l’esterno Aké (22 milioni) e il portiere Begovic (12 mlioni) dal Chelsea, inoltre arrivato l’evergreen Defoe dal Sunderland.

Howe schiererà i suoi con un prudente 4-4-1-1, volto ad enfatizzare soprattutto le catene laterali. Dunque grandi aspettative sugli esterni di centrocampo Fraser e Pugh, con King che supporterà Defoe in attacco.

Queste le parole di Howe a SportsMole.Uk: “Sono contento della squadra che ho, dal mercato non mi aspetto nulla. Voglio solo che la mia squadra dia il massimo conto il WBA per cercare di poter portare a casa 3 punti importanti. Formazione? Non posso svelarvi nulla, domani lo vedrete coi vostri occhi chi scenderà in campo”.

Probabili formazioni:

West Bromwich Albion (4-4-2): Foster; Dawson, Hegazi, Evans, Nyom; Phillips, Livermore, Yacob, Chadli; Rondon, Rodriguez. All. Pulis.

Bournemouth (4-5-1): Begovic; Smith, Francis, Aké, Daniels; Ibe, Gosling, Surman, Arter, Pugh; King. All. Howe.