Chelsea - Arsenal

Domenica 17 Settembre ore 14:30

Ormai i tempi dei brutti risultati sono finiti per il Chelsea, i Blues hanno inanellato una serie di 4 vittorie consecutive tra campionato e Champions. Nello scorso turno di Premier, la squadra di Antonio Conte ha vinto un’importante gara in casa di un osso duro come il Leicester, reti dell’ex Kanté e dell’ormai solito Morata. In settimana, la squadra di Conte ha demolito gli azeri del Qarabag con un perentorio 6-0 (1ª rete per Zappacosta).

L’Arsenal ha dato un netto calcio alla crisi vincendo 2 partite questa settimana. Lo scorso sabato, la squadra di Wenger ha battuto con un netto 3-0 il Bournemouth, è inoltre tornato al goal il nuovo acquisto Lacazette. In settimana è arrivata anche la 1ª vittoria europea, 3-1 ai danni del Colonia. 1° goal stagionale per l’ex sicuro partente Sanchez.

Senza dubbio la sfida più affascinante della giornata. Si tratta ormai del derby di Londra più celebre e le gare tra queste due compagini danno sempre vita ad esiti pirotecnici ed esaltanti. L’ultima volta che le squadre si sono incontrare è stata ad agosto, nel Community Shield. Vantaggio Blues con Moses, rimonta dei Gunners con Kolasinac e poi vittoria finale dell’Arsenal ai rigori. Conte ha ancora l’amaro in bocca per quella gara e ci sarà da scommettere che schiererà i migliori 11 in questa gara, visto il turnover effettuato in Champions contro il Qarabag.

Il pronostico:

“Over 2.5” (1.60) – rischio alto

“1” (1.77) – rischio alto

Alternative: /

Come abbiamo già detto, Conte ha il dente avvelenato per quanto riguarda il Community Shield. Ora che ha di nuovo in mano il gruppo, l’allenatore italiano spronerà la squadra a dovere per far vincere questa gara. L’Arsenal è reduce da 2 vittorie consecutive, tuttavia Bournemouth e Colonia non erano avversari molto attrezzati, dunque per i Gunners è stato molto più facile.

Entrambe le squadre hanno in comune l’esito “Over 2.5” registrato 3 volte in 4 partite. Il Chelsea ha vinto ben 16 delle ultime 18 gare casalinghe, Stamford Bridge è praticamente un fortino. Dunque vediamo favoriti i Blues, anche l’esito in comune tuttavia non sarebbe da escludere.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol Casa”, “Over 2.5”

CHELSEA (3°)

IN GENERALE (4 gare)

3 V (75%), MAI P, 1 S (25%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 vittorie consecutive
  • 3 “2” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “Gol” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 3 “Over 2.5” nelle 4 gare

IN CASA (2 gare)

1 V (50%), 0 P (0%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 21 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 22
  • 36 “12” (senza pareggi) nelle ultime 38 gare
  • “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 19 “Gol Casa” nelle ultime 21 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 24 “Over 1.5” nelle ultime 25 gare
  • 21 “12” (senza pareggi) consecutivi in casa
  • 21 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 16 “1” (vittorie) nelle ultime 18 gare in casa
  • “Gol” nelle ultime 10 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 10 gare in casa
  • 20 “Over 1.5” nelle ultime 21 gare in casa

ARSENAL (10°)

IN GENERALE (4 gare)

2 V (50%), MAI P, 2 S (50%)

  • SEMPRE “1”
  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” nelle 4 gare

IN TRASFERTA (2 gare)

0 V (0%), 0 P (0%), 2 S (100%)

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  •  6 “1” consecutivi
  • 14 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • “Gol Casa” consecutivi
  • vittorie nelle ultime 9 gare
  • 21 “12” (senza pareggi) nelle ultime 22 gare
  • 20 “Gol Casa” nelle ultime 21 gare
  • 22 “Over 1.5” nelle ultime 24 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • “Gol Casa” nelle ultime 10 gare in trasferta
  • 16 “Gol Ospite” nelle ultime 20 gare in trasferta
  • “No Gol” nelle ultime 5 gare in trasferta
  • 12 “Over 2.5” nelle ultime 15 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Chelsea.
Dentro di nuovi tutti i maggiori giocatore chiave, ovvero David Luiz, Hazard, Bakayoko e Morata. Sulla fascia destra dei 5 di centrocampo ci sarà il ballottaggio Zappacosta-Moses. L’italiano è favorito, in virtù anche della bella prova in Champions. Drinkwater dovrebbe ancora una volta partire dalla panchina.

Queste le parole di Conte in conferenza stampa, raccolte da tuttosport.com“Non so ancora chi farò giocare, ho un altro giorno per prendere le decisioni finali. L’Arsenal è una delle prime sei squadre in Inghilterra. Hanno una rosa molto buona e hanno la possibilità di combattere per il titolo. Quando si gioca contro l’Arsenal è sempre una partita difficile. Tutto può succedere. Ho visto la loro partita di giovedì contro il Colonia, hanno fatto molto turn over. Spero di finire la partita in 11”.

Qui Arsenal.
Wenger avrà tutta la rosa a disposizione, eccezion fatta per Coquelin e Cazorla, ancora alle prese con i rispettivi infortuni. Walcott in dubbio, non sarebbe comunque partito titolare. Il tecnico francese schiererà gran parte della formazione scesa in campo contro il Colonia in Europa League. Sanchez dovrebbe partire titolare, con Ozil formerà la coppia che agirà alle spalle dell’unica punta Lacazette.

Queste le parole di Wenger, riportate da theguardian.com: Formazione? Sinceramente non so ancora chi schierare. Dopo la rifinitura avrò le idee più chiare. Non vinciamo uno scontro diretto fuori casa da gennaio 2015? In un paio di gare siamo stati sfortunati e sono anche state prese decisioni arbitrali discutibili, ma adesso inutile rimuginare. Chelsea? Li abbiamo battuti già ad agosto, possiamo ripeterci”.

Probabili formazioni:

Chelsea (3-4-2-1): Courtois; David Luiz, Cahill, Azpilicueta; Zappacosta, Bakayoko, Kanté, Marcos Alonso; Hazard, Pedro; Morata. All. Conte.

Arsenal (3-4-2-1): Cech; Mustafi, Koscielny, Monreal; Bellerin, Xhaka, Ramsey, Kolasinac; Sanchez, Ozil; Lacazette. All. Wenger.