Leicester City - Liverpool

Sabato 23 Settembre ore 18:30

Ormai la vittoria in campionato manca da un mese, il Leicester ha bisogno sicuramente di invertire il trend. Nell’ultimo match di Premier, la squadra si Shakespeare ha infatti pareggiato 1-1 contro l’Huddersfield. Rete del pareggio di Vardy, 2° consecutivo dopo quello al Chelsea.

Il Liverpool sembra come traumatizzato dalle 5 pere subite due turni fa dal City. La squadra di Klopp, infatti, è in caduta libera: 2 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 4 gare. Pareggio 1-1 con il Burnley in campionato, alla rete di Arfield ha risposto Salah.

Questa gara si è già disputata durante il turno infrasettimanale di League Cup ed ha visto vittoriose le foxes. Reti di Okazaki e Slimani, Reds annichiliti. Che partita aspettarci a distanza di tre giorni? Beh, sicuramente il Liverpool vorrà vendicarsi e questa volta schiererà tutto l’arsenale d’attacco a disposizione per farlo. Il Leicester cercherà di attutire i colpi e di ripartire in contropiede.

Il pronostico:

“Gol” (1.57) – rischio medio

Alternative: /

Leicester storicamente sempre molto forte in casa, la statistica di che ha collezionato ben 6 “1” nelle ultime 9 gare casalinghe. Le foxes sono fortemente motivate a vincere, anche perchè non lo fanno da circa un mese. Lo stesso si può dire per il Liverpool, che da quando ha perso col City, ha collezionato solo 2 vittorie e 2 sconfitte tra campionato, coppa e Champions.

Difficile pronosticare una favorita, nonostante in settimana il Leicester abbia battuto il Liverpool in coppa. Tuttavia, questa è la Premier e noi ci affidiamo alle statistiche della Premier: padroni di casa reduci da 6 “Gol” nelle ultime 8 gare, al contrario gli ospiti vengono da 7 “No Gol” nelle ultime 9 gare.

Noi siamo propensi più per l’esito “Gol”, in quanto ci aspettiamo che il reparto avanzato del Liverpool possa sbloccarsi in almeno un’occasione al King Power Stadium. Stesso discorso per il Leicester, che ha sempre registrato l’esito “Gol Casa” in questa stagione.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol Casa”

LEICESTER (15°)

IN GENERALE (5 gare)

1 V (20%), 1 P (20%), 3 S (60%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle 5 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

IN CASA (2 gare)

1 V (50%), 0 P (0%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 8 gare
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • “Gol” nelle ultime 8 gare
  • 18 “Gol Casa” nelle ultime 19 gare
  • 18 “Over 1.5” nelle ultime 20 gare
  • “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 11 “Over 1.5” consecutivi in casa
  • “1” (vittorie) nelle ultime 9 gare in casa
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare in casa

LIVERPOOL (5°)

IN GENERALE (5 gare)

2 V (40%), 2 P (40%), 1 S (20%)

  • SEMPRE “1X”
  • Solo 1 sconfitta nelle 5 gare
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare

IN TRASFERTA (2 gare)

0 V (0%), 1 P (50%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “1X” consecutivi
  • “Gol Casa” consecutivi
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 9 gare
  • 28 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 31
  • “1X” nelle ultime 8 gare
  • “No Gol” nelle ultime 9 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • “X2” nelle ultime 7 gare in trasferta
  • “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Leicester City.

Okazaki sicuramente tra i papabili in attacco per far coppia con Vardy. Visto il suo goal proprio al Liverpool in settimana, il giapponese è in vantaggio su Slimani. James ancora out, Fuchs sulla via del ritorno, il terzino potrebbe essere tra i titolari in questa partita. Il Liverpool è la vittima preferita di Vardy, l’attaccante inglese ha segnato già 5 goal ai Reds in carriera.

Così Shakespeare in conferenza stampa, stando a tuttomercatoweb.comPrecedenti ottimi in casa con il Liverpool? Non conta molto, ogni gara è differente ed ha una sua storia. I risultati passati non contano niente, noi dobbiamo entrare in campo e dare il massimo. Non dobbiamo assolutamente sbagliare l’approccio contro il Liverpool, altrimenti sarà dura fare risultato”.

Qui Liverpool.

Sarà l’ultimo turno di squalifica per Mané. Dopo l’espulsione rimediata contro il City. Lovren non si è allenato coi compagni durante l’ultima settimana e difficilmente sarà in campo. Coutinho partirà dall’inizio in questa gara. Oxlade – Chamberlain si è infortunato in League Cup, e acciaccato, partirà solo dalla panchina con il Leicester. Out Lallana, Clyne e Bogdan.

Queste le parole di Klopp in conferenza stampa, stando al dailystar.comPreoccupato? E di cosa? Siamo solo alla sesta giornata di campionato e abbiamo 8 punti in classifica. Potevamo sicuramente fare meglio, ma c’è ancora un campionato da giocare. Le due squadre di Manchester? Fortissime, ma non le temiamo. Leicester? Squadra molto organizzata, dovremo dare il meglio per vincere!”

Probabili formazioni:

Leicester (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Morgan, Maguire, Fuchs; Mahrez, Ndidi, King, Albringhton; Okazaki, Vardy. All. Shakespeare

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Alexander-Arnold, Matip, Klavan, Moreno; Can, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Coutinho. All. Klopp