Liverpool - Burnley

Sabato 16 Settembre ore 16:00

Sonore pappine quelle subite dai Reds contro il City. La squadra di Klopp è crollata in toto, poco possesso palla e tanto nervosismo. Quest’ultimo esploso con l’espulsione di Mané, per un fallaccio sul portiere Ederson. In Champions non è andata tanto meglio: solita difesa horror e 2-2 ad Anfield contro il Siviglia. Dopo un avvio stratosferico, il Liverpool si ritrova ad affrontare le prime difficoltà stagionali.

Sorprendente il Burnley! La squadra di Dyche sta ottenendo ottimi risultati in campionati, avendo finora conseguito 2 vittorie,1 pareggio e 1 sconfitta. Nell’ultimo turno di campionato, la squadra ha sconfitto il Crystal Palace con un goal di Wood. Grande prova di solidità difensiva, il Burnley non ha praticamente rischiato nulla in difesa ed ha colpito attraverso le ripartenze.

Questa gara vede scontrarsi un Liverpool ferito contro un Burnley molto sicuro di sé. Sicuramente il tasso tecnico pende dalla parte dei Reds, tuttavia il morale potrà fare la differenza. In questa gara potrebbe debuttare Coutinho.

Il pronostico:

“1” (1.25) – rischio medio

“Gol” (2.05) – rischio altissimo

Alternative“Walters segna si” (5.50) – rischio altissimo

Il Liverpool ha urgente bisogno di riscattarsi! Le 5 pappine subite col City e lo scialbo pareggio col Siviglia pesano come un macigno, anche se Klopp in conferenza stampa ha fatto finta di niente. D’altro canto il Burnley sta bene fisicamente ed ha dalla sua l’attaccante Walters. Quest’ultimo (attaccante di provincia gira-Inghilterra) ha già segnato 7 reti ai Reds, non è escluso che non si ripeta in questa gara.

Statistiche agli antipodi: 3 “Over 2.5” in 4 gare per il Liverpool, al contrario il Burnley è reduce da 3 “Under 2.5” consecutivi. In questa gara siamo sicuri che il Liverpool attuerà tutta la sua ira per le gare buttate, tuttavia la sua difesa è un colabrodo.

Non escludiamo quindi l’esito “Gol” (2.05), anche se a rischio altissimo. I bookmakers fanno i furbi e pagano l”1″ ad una quota bassa (1.25). Tuttavia, visto che non possiamo cautelarci con l'”1X” propendiamo per la vittoria dei Reds.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

LIVERPOOL (5°)

IN GENERALE (4 gare)

2 V (50%), 1 P (25%), 1 S (25%)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle 4 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” nelle 4 gare

IN CASA (2 gare)

2 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

  • 2 “1” (vittorie) consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • vittorie nelle ultime 6 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 16 gare
  • 6 gare in cui non subisce goal nelle ultime 8
  • 27 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 30
  • “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 10 “1X” nelle ultime 11 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 9 gare in casa

BURNLEY (5°)

IN GENERALE (4 gare)

2 V (50%), 1 P (25%), 1 S (25%)

  • Solo 1 sconfitta nelle 4 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi

IN TRASFERTA (2 gare)

1 V (50%), 1 P (50%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “Gol” nelle ultime 7 gare
  • “Gol Ospite” nelle ultime 10 gare
  • 19 “1X” nelle ultime 21 gare in trasferta
  • “X2” nelle ultime 4 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Liverpool.

Mignolet dovrebbe tornare in porta, dopo aver saltato le ultime gare contro City e Siviglia. Esordio di Coutinho quasi certo, vista l’assenza di Mané, che dovrà scontare 3 giornate di squalifica. Klopp effettuerà molti cambi in formazione, anche perché in tanti sono calati dal punto di vista fisico. Sturridge sgomita per una maglia da titolare.

Così Klopp in conferenza stampa, secondo quanto raccolto da tuttomercatoweb.com: Domani giocherà Mignolet, non ci sono discussioni. Il mio compito è decidere e i giocatori devono accettare le scelte. Abbiamo bisogno di grandi portieri, non possiamo cercare un numero due o un numero tre ogni stagione. Coutinho? Sono stato molto felice dell’accoglienza del pubblico nella gara contro il Siviglia, non era scontato. Lui è pronto dal punto di vista fisico, può scendere in campo anche da titolare contro il Burnley”.

Qui Burnley.

Brutte notizie in casa Burnley: Heaton starà fuori a lungo, vista la distorsione alla caviglia subita nella gara con il Crystal Palace. Marney e Wells saranno ancora una volta fuori. Hendrick ritorna tra i convocati. Anche Walters scalpita per un posto di titolare, decisivo il suo record di goal contro il Liverpool: ben 7 reti ai Reds!

Così Dyche in conferenza stampa, secondo quanto dal burnleyexpress.com: Stiamo cambiando molti moduli di gioco, in modo da trovare il migliore e quindi assestarci. Wood? Sta giocando davvero bene, sono molto contento delle sue prestazioni. Ha segnato contro Tottenham e Crystal Palace, lo metterei sempre titolare. Liverpool? Rispettiamo l’avversario, ma noi giocheremo per vincere!”.

Probabili formazioni:

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Robertson, Matip, Lovren, Alexander-Arnold; Chamberlain, Henderson, Can; Coutinho, Firmino, Salah. All. Klopp

Burnley (4-4-2): Pope: Lowton, Tarkowski, Mee, Ward; Gudmundsson, Cork, Hendrick, Brady; Walters, Wood. All. Dyche.