Manchester City - Liverpool

Sabato 9 Settembre ore 13:30

Nessun botto finale per il City, che negli ultimi giorni di mercato ha deciso di non optare per acquistare/cedere giocatori. All’appuntamento contro il Liverpool, i Citizens arrivano dopo una vittoria soffertissima. Nello scorso match contro il Bournemouth, la squadra di Guardiola ha sofferto tantissimo e dopo essere passata in svantaggio ha rimontato, spuntandola solo al 90° con Sterling.

Il Liverpool ha piazzato il colpo l’ultimo giorno di mercato. Alla corte di Klopp è arrivato infatti Oxlade Chamberlain dalle file dell’Arsenal. L’esterno inglese andrà a rinforzare un reparto offensivo già fortissimo, col rientro di Coutinho. Nell’ultima gara disputata, i Reds hanno cancellato l’Arsenal con un perentorio 4-0. A segno tutti gli attaccanti: Firmino, Mané, Salah e Sterling.

Questo è sicuramente il big match di giornata, gara molto affascinante sotto tutti i punti di vista. Partendo dal punto di vista tattico, si incroceranno il calcio a 100 all’ora di Klopp con quello più paziente e rallentato di Guardiola. Sarà inoltre interessante scoprire i meccansimi di pressing che verranno attuati. Entrambe le squadre effettuano il cosiddetto gegenpressing, volto ad una difesa altissima e alla conquista immediata del pallone. La spunterà chi starà meglio fisicamente e mentalmente. In questo senso il Liverpool è sicuramente favorito, tuttavia la sosta per le nazionali potrebbe aver attenuato un po’ gli uomini di Klopp.

Il pronostico:

“Gol” (1.47)- rischio altissimo

Alternative: /

Pronostico interessante! Si affronteranno due squadre che giocano a viso aperto e molto propense all’esito “Over”. Tuttavia, quando si sono sfidate lo scorso campionato, hanno regalato pochi goal: 1-0 ad Anfield e 1-1 all’Ethiad.

Citizens Reds arrivano alla gara in due stati psicologici completamente diversi. Il City ha vinto l’ultima gara per il rotto della cuffia, mentre il Liverpool ha strapazzato l’Arsenal. In mezzo, però, c’è stata la sosta per le nazionali: questa potrebbe aver resettato tutto.

Guardando alle statistiche ci accorgiamo che son due squadre molto propense al “Gol”: in casa il City ha sempre segnato in 21 delle ultime 23 gare; il Liverpool, in trasferta, è andato in rete in 12 delle ultime 13 occasioni. Considerando lo stato di forma dei Reds, siamo sicuri che almeno un goal verrà infilato. Per ciò che riguarda eventuali segni, è difficile fare pronostici. Si tratta di due squadre top: il City vuole vincere e convincere mentre il Liverpool vuole allungare.

Lo studio statistico: 

Risultato gara andata: Liverpool – Manchester City 1 – 0

Risultato gara ritorno: Manchester City – Liverpool 1 – 1

MANCHESTER CITY (2°)

IN GENERALE (3 gare)

2 V (67%), 1 P (33%), MAI S

  • SEMPRE “X2”
  • 2 vittorie nelle 3 gare
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • SEMPRE “Under 3.5”

IN CASA (1 gare)

0 V (0%), 1 P (100%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

STATISTICHE CHE DURANO DALLO SCORSO CAMPIONATO

IN GENERALE

  • “Over 1.5” consecutivi
  • vittorie nelle ultime 7 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 20 gare
  • 13 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 14
  • 46 “Over 1.5” nelle ultime 49 gare

IN CASA

  • “Gol” consecutivi in casa
  • “1” (vittorie) nelle ultime 4 gare in casa
  • 22 “1X” nelle ultime 23 gare in casa
  • 21 “Gol Casa” nelle ultime 23 gare in casa
  • 21 “Over 1.5” nelle ultime 23 gare in casa

LIVERPOOL (2°)

IN GENERALE (3 gare)

2 V (67%), 1 P (33%), MAI S

  • SEMPRE “1X”
  • 2 vittorie consecutive
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal

IN TRASFERTA (1 gare)

0 V (0%), 1 P (100%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

STATISTICHE CHE DURANO DALLO SCORSO CAMPIONATO

IN GENERALE

  • “Gol Casa” consecutivi
  • vittorie nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 15 gare
  • 16 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 17
  • “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA

  • “X2” consecutivi in trasferta
  • “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare in trasferta
  • 12 “Gol Ospite” nelle ultime 13 gare in trasferta
  • “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Manchester City.
Vittoria sicuramente che da morale, quella ottenuta dai Citizens con il Bournemouth. Gara sofferta, la squadra di Guardiola è riuscita a vincere solo al 90° inoltrato, grazie all’uomo della provvidenza Sterling. Adesso gara contro il Liverpool, servirà il miglior City per vincere contro il Liverpool.

Guardiola schiererà i suoi con il 4-1-4-1. Ederson in porta; difesa a 4 composta da Walker a destra, Stones e Otamendi i centrali, a sinistra ecco Mendy; a centrocampo Fernandihno farà da schermo davanti alla difesa, De Bruyne e David Silva saranno i costruttori di gioco, mentre sulle fasce è prevista la presenza di Gabriel Jesus e Sané. In attacco unica punta Aguero. Pesanti assenze: mancherà il capitano Kompany, infortunatosi in Nazionale e Sterling, squalificato.

Queste le parole di Guardiola, raccolte dal DailyMail.com“Kompany al 99% non ci sarà domani. Ha avuto un problema in Nazionale e sarebbe rischioso schierarlo titolare. Mercato? Potevamo fare qualcosa in più, c’era in ballo l’affare Sanchez e Wenger mi ha chiesto Sterling. Gli ho detto espressamente di no. Liverpool? Insieme allo United è una delle squadre più titolate in Inghilterra,  nonostante non vincano il campionato da molto tempo li ritengo comunque degli avversari pericolosi”.

Qui Liverpool.
Reds straripanti! Liquidato 4-0 l’Arsenal ad Anfield, partita senza storia e attacco implacabile. La squadra sembra molto affiatata in questo inizio di stagione, se terrà questo ritmo potrà essere sicuramente uno delle pretendenti a vincere il titolo.

Adesso però viene il bello. Ecco il 2° big match di stagione questa volta all’Etihad Stadium contro il City. Klopp confermerà in blocco gli 11 che hanno annientato l’Arsenal. In campo col 4-3-3: Mignolet in porta; difesa con Gomez a destra, Lovren e Matip centrali, Robertson a sinistra; a centrocampo Henderson sarà il perno, Wijnaldum sarà il “Gattuso” della situazione e Can sarà pronto con i suoi inserimenti; in attacco Firmino al centro, sostenuto da Salah e Mané. Ancora out Coutinho, che non è in una condizione fisica adeguata. Infortunati Lallana, Ings e Clyne.

Così Klopp in conferenza stampa, secondo quanto riportato dal Mirror.com“Oxlade Chamberlain è un acquisto molto funzionale. Può giocare in quattro diverse posizioni e può darci una mano in qualsiasi momento. Domani affronteremo un rivale fortissimo come il Manchester City, il fatto che abbia sofferto ad inizio campionato non vuol dire che non siano una grande squadra. Rispetto molto Guardiola, ma domani voglio batterlo”.

Probabili formazioni:

Manchester City (4-1-4-1): Bravo; Walker, Stones, Otamendi, Mendy; Fernandinho; Jesus, Silva, De Bruyne, Sané; Aguero. All. Guardiola

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Gomez, Lovren, Matip, Robertson; Can, Henderson, Wjinaldum; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp