Manchester United - Crystal Palace

Sabato 30 Settembre ore 16:00

Mourinho ne ha fatte 7 su 8! Ben 7 vittorie e 1 pareggio alla guida dello United quest’annoRed Devils semplicemente incontenibili. Nell’ultima settimana espugnato il campo del Southampton 0-1 e vittoria in una difficile trasferta in Russia sul CSKA 1-4. Protagonista sempre lui: Lukaku. Goal vittoria in campionato e doppietta in Champions, non si può chiedergli di più.

Crystal Palace evanescente e spento in campionato con il City. La squadra di Hodgson ha subito passivamente il dominio del City e non ha potuto fare niente in difesa, in cui si è arreso alle reti di Aguero & Co. Adesso una difficile trasferta ad Old Trafford a complicare le cose…

Partita che vede sicuramente favoriti i padroni di casa, forti del primato in campionato e dell’ottimo momento di forma. Il Manchester United al momento è una schiacciasassi, al contrario il cambio di panchina al Crystal Palace non ha sortito al momento alcun effetto.

Il pronostico:

“1” (1.15) – rischio basso

“1X + No Gol” (1.42) – rischio medio

Alternative“1 + No Gol” (1.54) – rischio medio

Con un Crystal Palace così disastrato e con un Manchester United così in forma il pronostico sembra quasi scontato. Ben 4 vittorie e 1 pareggio per i Red Devils, solo sconfitte per gli Eagles.

Visto che la quota dell’“1” non è assai redditizia, meglio giocarla in combo. In questo senso vi suggeriamo di combinarla con l’esito “No Gol”, in quanto i padroni di casa registrando la giocata “No Gol Ospite” da ben 3 gare consecutive casalinghe, così come gli ospiti hanno registrato l’esito “No Gol Ospite” nelle stesse gare.

Dunque lo United non subisce reti in casa da ben 3 gare consecutive e il Crystal Palace non segna in trasferta dalle stesse gare. Noi dunque vi suggeriamo l’esito “1 + No Gol”, tuttavia anche un più prudente “1X + No Gol” non sarebbe da sottovalutare, in quanto le quote non sono assai distanti.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “1”, “Gol Casa”, “No Gol Ospite”

MANCHESTER UNITED (1°)

IN GENERALE (6 gare)

5 V (83%), 1 P (17%), MAI S

  • 2 vittorie consecutive
  • 5 vittorie nelle 6 gare
  • 6 gare consecutive senza sconfitte
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 5 gare in cui non subisce goal nelle 6

IN CASA (3 gare)

3 V (100%), MAI P, MAI S

  • SEMPRE “1” (vittorie)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • SEMPRE “Over 1.5”

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 7 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • vittorie nelle ultime 7 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 35 gare
  • 7 gare in cui non subisce goal nelle ultime 8
  • “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • “1” (vittorie) consecutivi in casa
  • 20 “1X” consecutivi in casa
  • “Gol Casa” consecutivi in casa
  • “No Gol Ospite” consecutivi in casa
  • “Over 1.5” consecutivi in casa
  • 10 “Under 2.5” nelle ultime 12 gare in casa

CRYSTAL PALACE (20°)

IN GENERALE (6 gare)

MAI V, MAI P, 6 S (100%)

  • SEMPRE sconfitte
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “No Gol”
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 gare consecutive in cui non segna goal
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (3 gare)

MAI V, MAI P, 3 S (100%)

  • SEMPRE “1” (sconfitte)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 11 “No Gol” consecutivi
  • 10 sconfitte nelle ultime 11 gare
  • 12 gare in cui subisce goal nelle ultime 13
  • 10 gare in cui non segna goal nelle ultime 11
  • 25 “12” (senza pareggi) nelle ultime 26 gare
  • “1” (sconfitte) consecutivi in trasferta
  • 13 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • “No Gol Ospite” consecutivi in trasferta
  • 20 “Gol Casa” nelle ultime 22 gare in trasferta
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Manchester United.
Valencia dovrebbe tornare nell’11 titolare dopo aver saltato la trasferta di Russia in Champions. Out Jones, in difesa ci sarà ancora una volta Smalling. Il ballottaggio in attacco tra Martial e Rashford dovrebbe essere vinto da quest’ultimo, visto anche l’infortunio del francese. A centrocampo in dubbio Fellaini, definitivamente indisponibile Carrick.

Queste le parole di Mourinho in conferenza stampa, raccolte da tuttomercatoweb.com“Prenderò una decisione su chi schierare dopo l’ultimo allenamento. Spero di recuperare qualcuno che non è stato impiegato a Mosca. Guardo allo scarso periodo di tempo che abbiamo per recuperare tra una partita e l’altra ed è una cosa che mi preoccupa e mi fa pensare. Il Crystal Palace è una buona squadra e Hodgson un allenatore esperto, hanno ancora tempo per risollevarsi. Carrick e Jones non ci saranno domani”.

Qui Crystal Palace.
Benteke è out e ne avrà almeno per 6 mesi a causa di in un infortunio al ginocchio. Infortunato anche Wickham, gli Eagles andranno all’Old Trafford senza attaccanti. Fosu-Mensah non potrà giocare poichè di proprietà dei Red Devils, un’altra pedina fondamentale non ci sarà dunque. Fuori anche Loftus-Cheeck.

Queste le parole di Hodgson, raccolte da belfasttelegraph.com“Non avremo due degli attaccanti titolari, ci sono probabilità che giochi il giovane Ladapo. Benteke mancherà almeno per un mese e mezzo, non è assolutamente una buona notizia per noi. Andremo ad Old Trafford con la convinzione di poter fare bene, daremo il massimo”.

Probabili formazioni:

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Bailly, Smalling, Young; Matic, Herrera; Mata, Mkhitaryan, Rashford; Lukaku. All. Mourinho

Crystal Palace (4-2-3-1): Hennessey; Ward, Dann, Sakho, van Aanholt; Milivojevic, Cabaye; Townsend, Puncheon, Schlupp; Ladapo. All. Hodgson