Newcastle - Stoke City

Sabato 16 Settembre ore 16:00

Una vittoria per Rafa! Il Newcastle ha omaggiato il suo allenatore (in convalescenza dopo un intervento) vincendo 0-1 in casa dello Swansea. Goal decisivo di Lascelles, bravissimo a sfruttare una mischia in area e a metterla dentro. Col possesso palla deliberatamente lasciato agli avversari, i Magpies hanno preferito aspettare per poi colpire in contropiede. Adesso lo Stoke City per dare continuità a queste 2 vittorie consecutive.

Lo Stoke è invece reduce da una partita spettacolare contro lo United. Partita piena di emozioni: al vantaggio di Chupo Moting hanno risposto Rashford e Lukaku, nel finale poi ci ha pensato di nuovo l’attaccante camerunense a riportare i conti in parità. Ottimo punto ottenuto da Hughes & Co.

Gara ricca di insidie e a nostro dire molto equilibrata. Le due squadre si equivalgono a livello tecnico, lo Stoke ha dalla sua maggiore compattezza di gruppo. Benitez, dopo un avvio affannato, è riuscito a trovare la quadra ed ha cominciato ad ingranare. Sarà sicuramente la sua squadra a fare la partita, con lo Stoke pronto a ripartire in contropiede. Attenzione ai minuti finali, in cui potrebbe apparire il cosiddetto “Premier Moment”, ovvero le squadre se ne sbattono degli schemi e della tattica e cominciano i rovesciamenti di fronte, con contropiedi pericolosi sia da una parte che dall’altra.

Il pronostico:

“1X” (1.33) – rischio medio

“1X + Under 3.5” (1.70) – rischio alto

Alternative“X” (3.20) – rischio altissimo

Le squadre si trovano praticamente nelle stesse posizioni di classifica, condizione a nostro dire molto giusta. Infatti, si equivalgono sotto l’aspetto tecnico e tattico. Dal punto di vista mentale, sono in ottimo stato: i Magpies vengono da 2 vittorie consecutive, mentre lo Stoke ha conquistato 5 punti nelle ultime 3 partite. Egregie le ultime 2 prestazioni: sull’ostico campo del West Bromwich pareggio per 1-1, mentre in casa contro la capolista United pareggio beffa per 2-2.

Questa condizione di parità ci porta sicuramente a pensare ad un esito in senso “X”, comunque a rischio altissimo. Questa poichè il Newcastle gioca comunque in casa, al St.James Park. Ciò incide non poco. Considerati gli “Over/Under”, le squadre hanno in comune l’esito “Under 2.5”, registrato da entrambe in 3 delle ultime 4 gare.

Dunque deduciamo che sono squadre propense più a non subirle che a darle. Cauteliamoci con un “Under 3.5”, magari in combo.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Under 2.5”

NEWCASTLE (10°)

IN GENERALE (4 gare)

2 V (50%), MAI P, 2 S (50%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 vittorie consecutive
  • SEMPRE “No Gol”
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 3 “Under 2.5” nelle 4 gare

IN CASA (2 gare)

1 V (50%), 0 P (0%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

STOKE CITY (12°)

IN GENERALE (4 gare)

1 V (25%), 2 P (50%), 1 S (25%)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle 4 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “Under 2.5” nelle 4 gare

IN TRASFERTA (2 gare)

0 V (0%), 1 P (50%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • “1X” nelle ultime 10 gare in trasferta
  • “No Gol” nelle ultime 10 gare in trasferta
  • “Under 2.5” nelle ultime 8 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Newcastle.

Mitrovic sconterà il 2° dei 3 turni di squalifica, dunque sarà assente. Sono previsti pochi cambi rispetto alla ben giocata gara contro lo Swansea. Sicuro assente Dummett, in dubbio Mbemba e Darlow. Nonostante abbia segnato un solo goal in 4 partite, Joselu dovrebbe essere ancora una volta il titolare.

Così Benitez in conferenza stampa, secondo quanto riportato da tuttomercatoweb.com: Sarà una lunga stagione, quando parli di Premier League, parli di un campionato che dura nove mesi e tutti intensi. Dobbiamo crescere tutte le settimane, senza illudersi minimamente

Qui Stoke City.

Hughes non potrà contare su Cameron, infortunatosi al gomito contro lo United. Recuperato Shawcross, il difensore inglese tuttavia partirà dalla panchina in via precauzionale. Hughes deve ancora oliare alcuni meccanismi in squadra, dunque punterà su quasi gli stessi 11 visti contro lo scorso week-end per migliorare l’affiatamento.

Così Hughes secondo quanto riportato da stokesentinel.com: “Siamo molto contenti di come abbiamo iniziato. Quando abbiamo visto il calendario siamo rimasti preoccupati, però poi abbiamo risposto bene sul campo. Grandissimi i ragazzi. Trasferta al St.James Park? Sarà decisivo l’atteggiamento con cui scenderemo in campo, se partiamo bene potremo anche vincere”.

Probabili formazioni:

Newcastle (4-2-3-1): Elliot; Manquillo, Lascelles, Clark, Gamez; Hayden, Merino; Murphy, Perez, Ritchie; Joselu. All. Benitez

Stoke City (3-4-2-1): Butland; Wimmer, Indi, Zouma; Diouf, Allen, Fletcher, Pieters; Shaqiri, Chupo Moting; Jesé. All. Hughes