Stoke City - Southampton

Sabato 30 Settembre ore 16:00

Tira una brutta aria in casa Stoke City! La squadra di Hughes non vince una gara da ben 4 turni ed inoltre è uscita dalla League Cup per mano del Bristol. Nell’ultimo turno di campionato, netta sconfitta in casa 0-4 con il Chelsea.

Non va meglio al Southampton che è abbastanza discontinuo in questo campionato. La squadra di Pellegrino deve ancora trovare una sua precisa identità, tuttavia ha posto una fiera resistenza allo United che nell’ultimo turno di campionato ha espugnato il campo dei Saints per 0-1.

Gara da prendere con le pinze e per nulla scontata. Probabilmente lo spirito inglese si impadronirà di questa partita, che a nostro parere, sarà sicuramente piena di numerosi capovolgimenti di fronte. Prestate molta attenzione al pronostico!

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.33) – rischio medio

Alternative: /

Questa partita puzza e molto in chiave pronostico, entrambe le squadre si equivalgono ed è molto probabile che questa gara sia decisa da qualche episodio. Sia Stoke che Southampton non hanno esiti in comune, anzi, molti sono agli antipodi.

Prendesi ad esempio le statistiche che riguardano “Over/Under”: i padroni di casa sono reduci da 3 “Over 2.5” consecutivi, mentre gli ospiti da ben 4 “Under 2.5” consecutivi. Difficile sbilanciarsi su qualcuna delle due, altrettanto anche su altri.

Tuttavia, noi ci aspettiamo comunque una gara aperta, ma ci cauteliamo con l’“Over 1.5”.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

STOKE CITY (15°)

IN GENERALE (6 gare)

1 V (17%), 2 P (33%), 3 S (50%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle 6 gare
  • 5 gare in cui subisce goal nelle 6
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi

IN CASA (3 gare)

1 V (33%), 1 P (33%), 1 S (33%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “X2” nelle ultime 5 gare in casa
  • “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 8 gare in casa

SOUTHAMPTON (11°)

IN GENERALE (6 gare)

2 V (33%), 2 P (33%), 2 S (33%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • 3 “2” consecutivi
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 4 “No Gol” consecutivi
  • 5 “No Gol” nelle 6 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle 6 gare

IN TRASFERTA (2 gare)

1 V (50%), 1 P (50%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 11 “X2” nelle ultime 12 gare
  • “No Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 11 “Under 3.5” nelle ultime 12 gare
  • “X2” consecutivi in trasferta
  • “2” (vittorie) nelle ultime 3 gare in trasferta
  • “Gol Ospite” nelle ultime 10 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Stoke City.
Tornerà Zouma in difesa dopo aver saltato la gara con il Chelsea la scorsa settimana. In dubbio Wimmer, anche se difficilmente Hughes lo rischierà. Emergenza in difesa: out due super titolari come Martins Indi e Shawcross, l’unica notizia positiva è il fatto che tornerà Cameron.

Queste le parole di Hughes in conferenza stampa, raccolte da indianexpress.com“Siamo un po’ a corto di uomini in difesa, sono contento del fatto che abbiamo recuperato Cameron. Ovviamente avere più giocatori infortunati nello stesso ruolo è una sciagura, contro il Southampton mi auguro che i sostituti diano il massimo!

Qui Southampton.
Sono previsti pochi cambi in formazione rispetto alla gara con lo United, in cui tuttavia la squadra ha ben figurato. Potrebbe essere la gara d’esordio di Van Dijk da quando si è infortunato a gennaio.

Queste le parole di Pellegrino, raccolte da thestar.comCambiare formazione non aiuterebbe la squadra, dobbiamo trovare continuità e quadratura. Dobbiamo essere più lucidi negli ultimi minuti, che sono talvolta i più decisivi. Contro lo Stoke voglio una squadra determinata a vincere, non ci sono scuse”.

Probabili formazioni:

Stoke City (3-4-2-1): Butland; Zouma, Cameron, Pieters; Diouf, Allan, Fletcher, Sobhi; Shaqiri, Chupo-Moting; Jesé. All.Hughes

Southampton (4-2-3-1): Forster; Soares, van Dijk, Hoedt, Bertrand; Romeu, Lemina; Tadic, Davis, Redmond; Long. All. Pellegrino