Arsenal - Swansea City

Sabato 28 Ottobre ore 16:00

L’Arsenal si riprende dopo il colpo subito con il Watford, vittoria per 2-5 in casa dell’Everton. Gara molto in stile Premier, con i Toffees in vantaggio e conseguente dilagamento dei Gunners, grazie a Monreal, Ozil, Lacazette, Sanchez e Ramsey. Dunque la squadra di Wenger smuove un po’ la classifica , portandosi a pari punti col Chelsea al 4° posto. In settimana, liquidato 2-1 il Norwich in League Cup, grazie alla doppietta della giovane promessa Nketiah.

Non riesce ad ingranare lo Swansea che cade ancora in campionato. Nell’ultimo turno, infatti, i cigni hanno sopperito al Leicester per 1-2. Gara non giocata male, non vi è stata come sempre la concretezza in attacco. In questo senso, la mancanza di Llorente (passato al Tottenham) si sta facendo decisamente sentire. Altra sconfitta durante la settimana in League Cup, lo United ha espugnato il campo dello Swansea 0-2.

Gara interessante che vede due squadre in momenti di salute completamente opposti. Se l’Arsenal è reduce da 3 vittorie consecutive in generale, lo Swansea ha collezionato ben 4 sconfitte nelle ultime 6 gare. Attenzione a Nketiah, Wenger potrebbe decidere di inserirlo già in questa gara.

Il pronostico:

“Under 4.5” (1.26) – rischio alto

Alternative“1” (1.22) – rischio medio

I bookmakers fanno i furbi e l’unica giocata che concedono è l’“1”. Noi saremmo propensi per questo esito, tuttavia siamo sicuri che lo Swansea darà battaglia. L’Arsenal ha vinto tutte e 4 le gare casalinghe fin qui disputate in questo campionato, mentre lo Swansea è reduce da 3 “X2” nelle ultime 4 partite in trasferta. Statistiche agli antipodi dunque.

Favoriamo i Gunners poichè sono in un buon momento di forma, reduci da 3 vittorie consecutive ed anche tecnicamente superiori agli avversari. Clement è un difensivista, ha chiuso tutte le gare in trasferta quest’anno con l’esito “Under 2.5”. Proprio questo esito ci mette in difficoltà, e dunque proponiamo un “Under 4.5” a rischio alto come pronostico principale.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “12”, “No Gol”, “No Gol Ospite”

ARSENAL (4°)

IN GENERALE (9 gare)

5 V (56%), 1 P (11%), 3 S (33%)

  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 7 “1” nelle 9 gare
  • 8 “1X” nelle 9 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle 9 gare
  • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 6
  • 8 “Gol Casa” nelle 9 gare
  • 6 “No Gol” nelle ultime 8 gare
IN CASA (4 gare)

4 V (100%), MAI P, MAI S

  • SEMPRE “1” (vittorie)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • SEMPRE “Over 1.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • “1” nelle ultime 11 gare
  • 10 “1X” nelle ultime 11 gare
  • 18 “12” (senza pareggi) nelle ultime 19 gare
  • 24 “Gol Casa” nelle ultime 26 gare
  • “1” (vittorie) consecutivi in casa
  • 21 “1X” nelle ultime 22 gare in casa
  • 16 “12” (senza pareggi) nelle ultime 17 gare in casa
  • 22 “Gol Casa” nelle ultime 23 gare in casa
  • “No Gol Ospite” nelle ultime 9 gare in casa
  • 13 “Over 1.5” nelle ultime 14 gare in casa

SWANSEA CITY (15°)

IN GENERALE (9 gare)

2 V (22%), 2 P (22%), 5 S (56%)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 7 “No Gol” nelle 9 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Under 3.5” consecutivi
  • 8 “Under 3.5” nelle 9 gare
IN TRASFERTA (4 gare)

1 V (25%), 2 P (50%), 1 S (25%)

  • 3 “X2” nelle 4 gare
  • SEMPRE “No Gol”
  • 3 “No Gol Casa” nelle 4 gare
  • 3 “No Gol Ospite” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Under 2.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 15 “Under 3.5” nelle ultime 16 gare
  • “Under 2.5” consecutivi in trasferta
  • 10 “Under 3.5” consecutivi in trasferta
  • “X2” nelle ultime 6 gare in trasferta
  • “No Gol Casa” nelle ultime 5 gare in trasferta
  • “No Gol” nelle ultime 9 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Arsenal.
Fortunatamente, Wenger non ha nuovi infortuni a cui badare. Rimane comunque lunga la lista degli assenti: Santi Cazorla, Mustafi, Welbeck, Ospina e Chambers. In campo con l’ormai solito 3-4-2-1, i titolari saranno gli stessi visti nella gara con l’Everton. L’unica sorpresa potrebbe essere quella rappresentata da Nketiah, che Wenger potrebbe inserire tra i titolari.

Queste le parole del tecnico francese in conferenza stampa, stando a mirror.comQuesto potrebbe essere il mio ultimo contratto con l’Arsenal, tra un po’ di tempo parlerò con la società e decideremo il da farsi. Adesso sono concentrato unicamente sulla gara con lo Swansea, un avversario da non prendere sottogamba. Credo ci sia qualcosa di speciale nella squadra di quest’anno, sono convinto che a fine stagione ci toglieremo un sacco di soddisfazioni“.

Qui Swansea City.
Olsson ha riportato una lesione muscolare dopo il match di League Cup con lo United, dunque sarà indisponibile in questa gara. Al suo posto ecco Rangel, che sarà il terzino destro nella linea a 4 disegnata da Clement. Out anche Bartley, Renato Sanches e Bony. Lo Swansea ha dunque i centrocampisti contati.

Queste le parole di Clement in conferenza stampa, stando a espnfc.comQuando arrivai lo scorso anno, questa squadra era data per tutti come spacciata e retrocessa. Alla fine ci siamo salvati. Mi sembra ingiusto gettare sentenze dopo sole 10 giornate di campionato, dopo tutte le 38 gare si potranno trarre le somme. Contro l’Arsenal sarà una partita difficile, ma noi ci siamo e dimostreremo a tutti che possiamo farcela”.

Probabili formazioni:

Arsenal (3-4-2-1): Cech; Koscielny, Mertesacker, Monreal; Bellerin, Ramsey, Xhaka, Kolasinac; Ozil, Sanchez; Lacazette. All. Wenger

Swansea City (4-3-3): Fabianski; Rangel, Fernandez, Mawson, Naughton; Fer, Britton, Carroll; Narsingh, Abraham, Ayew. All. Clement