Bournemouth - Chelsea

Sabato 28 Ottobre ore 18:30

Torna a sorridere il Bournemouth di Howe! I Cherries hanno infatti vinto l’ultima gara 1-2 in casa dello Stoke City, grazie alle reti di Surman e Stanislas. La squadra rimane comunque in zona retrocessione al penultimo posto, tuttavia dista solo 2 lunghezze dalla zona più tranquilla. In settimana, schiacciante vittoria 3-1 sul Middlesbrough in League Cup, il Bournemouth è in ripresa.

Il Chelsea quest’anno ama complicarsi piacevolmente la vita. Nell’ultimo turno di campionato, vittoria per 4-2 sul Watford, ma che fatica! In vantaggio con Pedro, sono poi sopraggiunte le reti degli avversari che hanno portato il risultato sull’1-2. Solo negli ultimi 20 minuti sono arrivate le reti Batshuayi (2) e Azpilicueta a fissare il punteggio sul definitivo 4-2. In settimana, vittoria 2-1 sull’Everton in League Cup e dunque, accesso al turno successivo.

Gara non molto facile da pronosticare, soprattutto se si vuole scegliere un favorito. Ovviamente voi direte Chelsea, in virtù della sua superiorità tecnica, tuttavia i Blues stanno affrontando un periodo molto delicato, con il loro coach, Conte, messo più volte in discussione. Dall’altro lato, il Bournemouth. La squadra dell’intraprendente Howe è reduce da 2 buoni risultati e ci potete scommetere che farà di tutto per continuare questa striscia. In basso, vi daremo maggiori spiegazioni sul pronostico.

Il pronostico:

“X2 + Over 1.5” (1.37) – rischio alto

Alternative: /

Partita molto difficile da pronosticare, l’esito principale proposto “X2 + Over 1.5” ci è sembrato quello più adatto. Innanzitutto la scelta dell’ “X2” è stata figlia dell’entusiasmo acquisito dal Bournemouth, ma anche della difesa a spada tratta verso i suoi uomini da parte di Conte. Da solo, l’esito “X2” era praticamente ingiocabile , dunque abbiamo deciso di affiancarlo all’“Over 1.5”.

Questo perchè entrambe le squadre hanno in comune la statistica per quanto riguarda l’ “Over 2.5”. I padroni di casa lo hanno registrato in 5 delle ultime 7 gare, mentre gli ospiti in 3 delle ultime 4. Come potete vedere, abbiamo optato per un esito più soft, meno rischioso, non dimenticando l’anima catenacciara di Conte.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “12”, “Over 2.5”, “Gol Ospite”

BOURNEMOUTH (19°)

IN GENERALE (9 gare)

2 V (22%), 1 P (11%), 6 S (67%)

  • 6 sconfitte nelle 9 gare
  • Solo 2 vittorie nelle 9 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle 9 gare
  • 8 gare in cui subisce goal nelle 9
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
IN CASA (4 gare)

1 V (25%), 1 P (25%), 2 S (50%)

  • 3 “X2” nelle 4 gare
  • 3 “Gol Ospite” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Under 3.5”

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 11 gare in cui subisce goal nelle ultime 12
  • 11 “Under 3.5” consecutivi
  • “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 8 gare in casa
  • 14 “Over 1.5” nelle ultime 15 gare in casa

CHELSEA (4°)

IN GENERALE (9 gare)

5 V (56%), 1 P (11%), 3 S (33%)

  • 5 vittorie nelle ultime 8 gare
  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 8 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle 9 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
IN TRASFERTA (4 gare)

3 V (75%), MAI P, 1 S (25%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 3 “2” (vittorie) nelle 4 gare
  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 3 “Gol” nelle 4 gare
  • SEMPRE “Over 2.5”

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 32 vittorie nelle ultime 41 gare
  • Solo 6 sconfitte nelle ultime 41 gare
  • 37 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 41
  • 21 “12” (senza pareggi) nelle ultime 22 gare
  • 27 “Over 1.5” nelle ultime 30 gare
  • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • “2” (vittorie) nelle ultime 6 gare in trasferta
  • 17 “X2” nelle ultime 20 gare in trasferta
  • 12 “Gol Ospite” nelle ultime 13 gare in trasferta
  • “Over 2.5” nelle ultime 6 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Bournemouth.
Defoe è tornato ad allenarsi coi compagni, tuttavia difficilmente scenderà in campo col Chelsea. Out i vari Federici, Mings, Smith e il nuovissimo King, dolorante al ginocchio. Wilson potrebbe partire titolare come punta centrale, l’attaccante non giocava una partita da gennaio.

Queste le parole di Howe in conferenza stampa, stando a skysports.com“Ho a disposizione una squadra molto equilibrata con forze molto simili, è difficile in questo momento scegliere un 11 titolare. Sono contento del fatto che i miei giocatori possano mettermi in difficoltà nelle scelte, è uno stimolo sia per loro che per me. Siamo reduci da due buoni risultati, sarebbe un peccato vanificarli in questa gara”.

Qui Chelsea.
Finalmente Conte ha potuto ammirare Drinkwater dall’inizio, il centrocampista ex Leicester è infatti partito titolare nel match con l’Everton in League Cup. Tuttavia, in questa gara la coppia centrale di centrocampo sarà composta da Bakayoko e Fabregas, con Zappacosta a destra e Alonso a sinistra. Out Kanté e Moses.

Queste le parole di Conte in conferenza stampa, stando a tuttosport.it“Ancelotti qui? Si sentono tantissime cazzate attorno a noi, ma se guardo al passato di questo club mi accorgo che è già capitato. C’è chi vuole creare artificialmente problemi, tra me e lo spogliatoio. È evidente che non mi conoscete perché per me questa situazione è una passeggiata. Non potete immaginare la pressione che si prova a guidare la nazionale del proprio paese durante un Mondiale o un Europeo”.

Probabili formazioni:

Bournemouth (4-4-1-1): Begovic; Smith, Francis, Aké, Daniels; Stanislas, Cook, Surman, Ibe; Mousset, Wilson. All. Howe

Chelsea (3-4-2-1): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Zappacosta, Bakayoko, Fabregas, Alonso; Hazard, Pedro; Morata. All. Conte