Brighton - Southampton

Domenica 29 Ottobre ore 14:30

Bella vittoria del Brighton, nell’ultimo turno di campionato, la squadra di Hughton ha infatti espugnato il London Stadium del West Ham col punteggio di 0-3. Reti di Murray (2) e Izquierdo. Adesso, il Brighton occupa il 12° posto in classifica, con uno stacco di 3 punti sulla zona retrocessione.

Vince, ma che fatica per il Southampton! I Saints si sono finalmente imposti in casa, vincendo per 1-0 sul West Bromwich. Decisivo il goal allo scadere di Boufal. La squadra di Pellegrino può tirare quindi un sospiro di sollievo, adesso è al 10° posto.

Gara molto equilibrata, difficile vedere una favorita. Entrambe le squadre occupano più o meno la stessa posizione e sono distanziate da 1 solo punto in classifica. Si scontreranno due modi opposti di fare calcio: quello basato molto su intensità e contropiede da parte del Brighton, contro quello più rallentato e volto al possesso del Southampton. Nella descrizione al pronostico, vi spiegheremo meglio cosa ne pensiamo di questa gara.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° tempo” (1.27) – rischio medio

Alternative: /

Entrambe le squadre hanno in comune l’esito “Under 2.5”, registrato dal Brighton in 3 delle ultime 4 gare e dal Southampton in 5 delle ultime 7. Aspettandoci una partita molto imballata, crediamo che soprattutto nel 1° tempo le squadre staranno attente a non commettere il minimo errore. Proprio per questo, vista anche la non prolificità dei due attacchi, in questa gara proponiamo l’esito “Under 1.5 1°tempo”.

Favorire una delle due? Molto difficile, non si tratta di squadre continuative, e dunque  i bookmakers ne approfittano proponendo quote non molto soddisfacenti,soprattutto nelle doppie chance.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “No Gol”, “Under 2.5”, “Under 3.5”

BRIGHTON (12°)

IN GENERALE (9 gare)

3 V (33%), 2 P (22%), 4 S (44%)

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 4 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 6
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle 9 gare
IN CASA (4 gare)

2 V (50%), 1 P (25%), 1 S (25%)

  • 2 “1” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 3 “Gol Ospite” nelle 4 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle 4 gare

SOUTHAMPTON (10°)

IN GENERALE (9 gare)

3 V (33%), 3 P (33%), 3 S (33%)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • 5 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
IN TRASFERTA (3 gare)

1 V (33%), 1 P (33%), 1 S (33%)

  • SEMPRE “Under 3.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • “X2” nelle ultime 5 gare in trasferta
  • “Gol Ospite” nelle ultime 11 gare in trasferta
  • “Under 3.5” nelle ultime 8 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Brighton.
Hemed sarà nuovamente a disposizione, dopo che era rimasto fuori nella vittoriosa gara con il West Ham. Unico indisponibile Sidwell, mentre restano in dubbio Kayal e Baldock. Hughton non effettuerà cambi in formazione, proponendo gli stessi 11 della partita precedente.

Queste le parole del tecnico inglese in conferenza stampa, stando a dailyecho.comMi ha impressionato molto il modo di giocare del Southampton, loro giocano molto con la palla e in attacco hanno giocatori molto forti del calibro di Long e Gabbiadini. Non credo che cambieranno stile di gioco contro di noi, al massimo saremo noi ad adattarci loro. Voglio una squadra corta che pressi sempre alto e che crei occasioni da goal. Massima attenzione dunque, anche perchè sono una squadra molto fortunata e ciò li rende più pericolosi“.

Qui Southampton.
In questa partita, Pellegrino sicuramente confermerà titolare Boufal, autore del goal vittoria nella scorsa partita. In attacco confermatissima la coppia composta da Gabbiadini e Long, mentre in mediana mancherà Lemina. Al suo posto, con tutta probabilità, giocherà Davies.

Queste le parole di Pellegrino in conferenza stampa, stando a tuttomercatoweb.com“”C’è voglia di far bene, il nostro spirito combattivo sarà la chiave per ottenere un risultato positivo”.

Probabili formazioni:

Brighton (4-4-2): Ryan; Bruno, Duffy, Dunk, Bong; Knockaert, Propper, Stephens, Izquierdo; Murray, Gross. All. Hughton

Southampton (4-4-2): Forster; Soares, Yoshida, van Dijk, Bertrand; Tadic, Davies, Romeu, Boufal; Long, Gabbiadini. All. Pellegrino