Manchester City - Arsenal

Domenica 5 Novembre ore 15:15

City inarrestabile! La squadra di Guardiola sta annichilendo tutti gli avversari che fin qui le si sono presentati al cospetto. In settimana, vittoria 2-4 in casa del Napoli e qualificazione agli ottavi centrata. Nel turno precedente, bella vittoria in casa del WBA per 2-3. Anche l’Arsenal sta procedendo bene. I Gunners hanno prima battuto 2-1 lo Swansea in rimonta e poi pareggiato in Europa League con la Stella Rossa.

Gara senz’altro che si preannuncia spettacolare. Da un lato la corazzata di Guardiola, dall’altro il redivivo Arsenal di Wenger. Due squadre che fanno del possesso palla e del gioco offensivo i loro dogmi, vedremo se i Gunners riusciranno ad interrompere la marcia dei Citizens.

Il pronostico:

“Gol” (1.50) – rischio alto

Alternative: /

Arsenal non molto prolifico quest’anno in trasferta. Ben 3 le sconfitte fin qui arrivate, tallone d’Achille dunque per la squadra di Wenger. Al contrario, il City ha vinto ben 4 delle 5 gare disputate in casa ed è reduce da 8 vittorie consecutive in genarale.

Sarebbe troppo facile favorire il City, che si, sulla carta è favorito. Tuttavia, noi non ci fidiamo di Wenger. Nonostante abbia fatto ormai il suo tempo, il francese è un volpone e alcuni sfizi ogni tanto se li toglie. In questa gara, saremmo più propensi ad un esito in senso “Gol”, visto che entrambi i reparti d’attacco sono da paura!

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “12”, “Over 2.5”, “Over 1.5”, “1X”, “1”, “Gol Casa”

MANCHESTER CITY (1°)

IN GENERALE (10 gare)

9 V (90%), 1 P (10%), MAI S

  • 8 vittorie consecutive
  • 9 vittorie nelle 10 gare
  • 10 gare consecutive senza sconfitte
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle 10 gare
  • 10 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 5 gare in cui non subisce goal nelle ultime 7
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 9 “Over 1.5” nelle 10 gare
IN CASA (5 gare)

4 V (80%), 1 P (20%), MAI S

  • SEMPRE “1X”
  • 4 “1” (vittorie) consecutivi
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 13 vittorie nelle ultime 14 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 27 gare
  • 20 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 21
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare
  • 14 “Over 1.5” nelle ultime 15 gare
  • “1” (vittorie) nelle ultime 8 gare in casa
  • 23 “1X” nelle ultime 24 gare in casa
  • 22 “Gol Casa” nelle ultime 24 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 8 gare in casa
  • 22 “Over 1.5” nelle ultime 24 gare in casa

ARSENAL (4°)

IN GENERALE (10 gare)

6 V (60%), 1 P (10%), 3 S (30%)

  • 2 vittorie consecutive
  • 4 vittorie nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 7 gare
  • 8 “1” nelle 10 gare
  • 9 “1X” nelle 10 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle 10 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 9 “Gol Casa” nelle 10 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare
IN TRASFERTA (5 gare)

1 V (20%), 1 P (20%), 3 S (60%)

  • 3 “1” (sconfitte) nelle 5 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 10 “1” nelle ultime 12 gare
  • 11 “1X” nelle ultime 12 gare
  • 19 “12” (senza pareggi) nelle ultime 20 gare
  • 25 “Gol Casa” nelle ultime 27 gare
  • 27 “Over 1.5” nelle ultime 30 gare
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare in trasferta
  • 18 “Gol Ospite” nelle ultime 23 gare in trasferta
  • 18 “Over 1.5” nelle ultime 20 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Manchester City.
Guardiola schiererà di nuovo Mendy, Walker e Davis Silva. Questi erano rimasti in panchina nella gara di Champions con il Napoli. Bernardo Silva dovrebbe giocare in zona offensiva, il portoghese rimpiazzerà uno tra Sterling e Sané, visto che entrambi hanno giocato per intero la gara di Champions con il Napoli. Ancora out Mendy e Kompany.

Le parole di Guardiola: “L’Arsenal è uno dei migliori avversari della mia squadra. Hanno vinto molte partite. Contro l’Arsenale è sempre complicato. È l’ultima partita prima della pausa internazionale e speriamo di recuperare bene dopo il Napoli e mettere su una buona prestazione davanti ai nostri tifosi e vincere la gara.
Sanchez è un giocatore dell’Arsenal. Il suo manager deve parlare di lui. È così importante per loro con il suo enorme talento.”

Qui Arsenal.
Wenger spera nel recupero di Kolasinac, tenuto fuori per precauzione in Europa League. Anche se il croato sarà assente, la squadra non cambierà modulo di gioco. In attacco dunque, Lacazette punta centrale con Ozil e Sanchez a supporto. Out Cazorla, Mustafi e Welbeck.

Le parole di Wenger: “Con Sanchez non vedo nessun problema.
Wilshere ha bisogno di questi tipi di partite per tornare al suo miglior livello.
Abbiamo fatto 10 punti in quattro partite. Nel complesso, credo che sia stato un buon percorso. Vogliamo giocare in ogni singola competizine, perciò sì, continuerò con la rotazione.
Macey penso che abbia sfruttato la sua possibilità molto bene. È enorme. È veloce. Non si trova spesso questa combinazione.”

Probabili formazioni:

Manchester City (4-3-3): Ederson; Delph, Stones, Otamendi, Walker; Silva, Fernandinho, De Bruyne; Sane, Jesus, Sterling. All. Guardiola

Arsenal (3-4-2-1): Cech; Monreal, Koscielny, Mertesacker; Kolasinac, Ramsey, Xhaka, Bellerin; Ozil, Sanchez; Lacazette. All. Wenger