Manchester United - Newcastle

Sabato 18 Novembre ore 18:30

United a corrente alternata: la squadra di Mou soffre soprattutto i big match in trasferta. Nell’ultima giornata di campionato, infatti, i Red Devils hanno perso per 1-0 sul campo del Chelsea. Solo 3 tiri nello specchio in tutta la partita, sintomo che se si va per conquistare un pareggio in trasferta si finisce quasi sempre con una sconfitta. Il divario dalla capolista City è comunque aumentato, adesso i cugini sono a +8.

Secondo KO consecutivo per il Newcastle! I Magpies hanno infatti perso la sfida casalinga con il Bournemouth per 0-1. Tante occasioni create, ma poca concretezza sotto porta. Squadra all’ 11° posto in classifica con 14 punti.

Sfida fra vecchi volponi come Benitez e Mourinho. Tanti gli screzi tra i due, soprattutto quando Rafa allenava il Livepool e Mourinho il Chelsea. I due si sono beccati anche quando il tecnico spagnolo era alla guida dell’Inter, con il portoghese che ogni tanto lo becava per gli scarsi risultati conseguiti. Vedremo come andrà a finire, certo è che lo United è superiore tecnicamente al Newcastle.

Il pronostico:

“1X + Over 1.5” (1.29) – rischio medio

“1 + Over 1.5” (1.46) – rischio alto

Alternative: /

United sicuramente favorito in questa gara. I Red Devils sono superiori al Newcastle, tuttavia quella volpe di Benitez non ce la racconta giusta. I Magpies avranno parecchie assenze importanti, soprattutto sul piano tecnico. Ne giovano però, sul piano atletico. I muscoli di Diame si faranno infatti sentire a centrocampo.

Paradossalmente è un danno per la squadra di Mourinho, che imposta la maggior parte delle gare sul piano fisico. Tuttavia, finora ad Old Trafford lo United ha sempre vinto. Dato molto significativo, che ci fa capire quanto psicologicamente sia influente lo stadio per i giocatori di casa.

Noi favoriamo lo United, anche se con riserva. Entrambe le squadre sono comunque collezioniste di “Under”: i padroni di casa  hanno registrato ben 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare, mentre gli ospiti hanno registrato lo stesso esito in 5 delle ultime 6.

Lo spessore tecnico della gara e lo stile offensivo del Newcastle però, ci destano qualche dubbio: per questo viriamo in una combo…

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “No Gol”, “Under 2.5”, “1”

MANCHESTER UNITED (2°)

IN GENERALE (11 gare)

7 V (64%), 2 P (18%), 2 S (18%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle 11 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 4 “1” nelle ultime 5 gare
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 6 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
IN CASA (5 gare)

5 V (100%), MAI P, MAI S

  • SEMPRE “1” (vittorie)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 5 “No Gol Ospite” consecutivi
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • Solo 4 sconfitte nelle ultime 40 gare
  • “1” (vittorie) consecutivi in casa
  • 22 “1X” consecutivi in casa
  • “Gol Casa” consecutivi in casa
  • “No Gol Ospite” consecutivi in casa
  • “Over 1.5” nelle ultime 9 gare in casa
  • 11 “Under 2.5” nelle ultime 14 gare in casa

NEWCASTLE (11°)

IN GENERALE (11 gare)

4 V (36%), 2 P (18%), 5 S (45%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 10 “Under 3.5” nelle 11 gare
IN TRASFERTA (5 gare)

1 V (20%), 1 P (20%), 3 S (60%)

  • 2 “1” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 4 “No Gol” nelle 5 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle 5 gare

News dai campi:

Qui Manchester United.
Tornano fra i convocati Pogba, Rojo e soprattutto Ibrahimovic. Difficilmente vedremo 1 dei 3 tra i titolari, tuttavia il solo fatto di far parte della rosa è una notizia positiva per Mourinho. In difesa, Smalling sarà il partner di Bailly al centro, anche perchè Jones è fuori uso a causa di una botta rimediata in Nazionale. Solito ballottaggio tra Rashford e Martial sulla fascia destra, entrambi si contendono un posto per essere accanto a Mkhitaryan, Mata e Lukaku in attacco.

Qui Newcastle.
Tegola per Benitez! Il tecnico spagnolo dovrà fare a meno di Merino per almeno 8 settimane, il centrocampista spagnolo sarà dunque rimpiazzato da Diame in mediana. Out anche Lascelles, uno tra Clark e Mbemba prenderà il suo posto. Murphy dovrebbe prendere il posot di Atsu, che non ha ancora recuperato. In dubbio anche Elliot.

Probabili formazioni:

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Bailly, Smalling, Young; Matic, Herrera; Mata, Mkhitaryan, Rashford; Lukaku. All. Mourinho

Newcastle (4-2-3-1): Elliot; Yedlin, Clark, Lejeune, Manquillo; Hayden, Shlevey; Ritchie, Perez, Murphy; Joselu. All. Benitez