Stoke City - Leicester City

Sabato 4 Novembre ore 13:30

Bella vittoria per lo Stoke, che nell’ultima gara di Premier, ha sconfitto 0-1 il Watford. Goal decisivo di Fletcher all’inizio del primo tempo, dopo gli uomini di Hughes hanno amministrato il vantaggio concedendo quasi nulla agli avversari. Adesso, la squadra è al 14° posto, con 3 punti di vantaggio sulla seconda.

L’allontanamento di Shakespeare sembra aver funzionato in casa Leicester! Infatti, da quando non c’è più lui in panchina, la squadra ha collezionato ben 2 vittorie di fila. Nella scorsa gara, che era anche la prima di Puel, le foxe hanno vinto 2-0 sull’Everton. Goal di Vardy e Gray, entrambi nel primo tempo.

In questa partita, si affronteranno 2 squadre rinvigorite dalle vittorie appena conquistate. In ottimo stato psicologico, sicuramente daranno vita ad una vera e propria battaglia. Gara molto in stile british, sovente probabilmente assisteremo a numerosi ribaltamenti di fronte.

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.29) – rischio medio

Alternative: /

In questa gara non siamo molto propensi a favorire una delle due squadre. Potrebbe essere infatti molto pericoloso. Entrambe vengono infatti da 1 vittoria e siamo convinti, cercheranno di avere la meglio anche in questa gara.

Sia Stoke che Leicester hanno in comune l’esito “Gol”, registrato dagli uni in 6 delle ultime 8 gare e dagli altri in 5 delle ultime 7. Tuttavia, non crediamo in questo esito. Essendo entrambe squadre molto conservative, pensiamo che si studieranno fino all’osso.

Noi proponiamo l’esito “Under 3.5”,  registrato in 3 delle 5 gare casalinghe dello Stoke e collezionato nelle ultime 3 trasferte dal Leicester.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol”, “Over 1.5”, “X2”

STOKE CITY (14°)

IN GENERALE (10 gare)

3 V (30%), 2 P (20%), 5 S (50%)

  • 4 sconfitte nelle ultime 6 gare
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 8 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 9
  • 6 “Gol” nelle ultime 8 gare
  • 8 “Gol Ospite” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare
IN CASA (5 gare)

2 V (40%), 1 P (20%), 2 S (40%)

  • 2 “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 3 “X2” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare in casa
  • “Over 2.5” nelle ultime 6 gare in casa

LEICESTER (11°)

IN GENERALE (10 gare)

3 V (30%), 3 P (30%), 4 S (40%)

  • 2 vittorie consecutive
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 8 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 9 “Gol Casa” nelle 10 gare
  • 9 “Over 1.5” nelle 10 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare
IN TRASFERTA (5 gare)

1 V (20%), 2 P (40%), 2 S (40%)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 3 “X2” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 13 “Gol Casa” nelle ultime 14 gare
  • 13 “Over 1.5” nelle ultime 14 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 8 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Stoke City.
Hughes dovrà rinunciare ad Ireland e Martins Indi in vista di questa gara, entrambi alle prese con i loro rispettivi problemi muscolari. In dubbio Crouch, Cameron e Glen Johnson, cui la presenza è più votata verso il no. In campo potrebbero scendere gli stessi 11 che hanno battuto il Watford la settimana scorsa.

Queste le parole di Hughes in conferenza stampa, stando a skysports.com“Contro il Watford volevo una reazione, e l’ho avuta. Adesso dobbiamo dare continuità, contro il Leicester non sarà assolutamente una partita facile. Hanno cambiato da poco allenatore, questo influirà molto”.

Qui Leicester City.
Puel dovrà rinunciare ai soliti, ovvero James e Huth. In campo dunque quasi la stessa formazione vista la settimana scorsa, la sola presenza in dubbio è quella di Chilwell. In attacco vi sarà il tandem Mahrez-Vardy, con l’algerino spostato dalla solita posizione di esterno. In panchina Okazaki.

Queste le parole di Puel in conferenza stampa, secondo espnfc.com“Ogni volta la stessa manfrina. Il mio calcio è noioso e blablabla. Se il Leicester mi ha chiamato è perchè ho ottenuto buoni risultati ovunque abbia allenato. Ho iniziato bene questa avventura, spero di proseguire nello stesso modo”.

Probabili formazioni:

Stoke City (3-4-2-1): Butland; Zouma, Shawcross, Wimmer; Diouf, Fletcher, Allan, Pieters; Shaqiri, Sobhi; Chupo-Moting. All. Hughes

Leicester (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Morgan, Maguire, Fuchs; Gray, Ndidi, Iborra, Chilwell; Mahrez, Vardy. All. Puel