West Ham - Leicester City

Venerdì 24 Novembre ore 21:00

Un’altra sconfitta per il West Ham! Sotto al nuovo corso Moyes, la squadra non è riuscita ad uscire illesa dalla gara con il Watford. 2-0 il risultato finale, poche le occasioni per gli Hammers, che dunque restano in zona retrocessione con soli 8 punti.

Non è riuscito il miracolo al Leicester! Nonostante una buona prova difensiva, le foxes hanno ceduto 0-2 in casa al Manchester City. Alla lunga, le qualità individuali dei Citizens hanno avuto la meglio, che hanno castigato la squadra di Puel. Il Leicester resta quindi a quota 13 in campionato, con 4 punti di vantaggio sulla zona retrocessione.

Partita interessante, sarà curioso soprattutto vedere la prestazione del West Ham. Il neotecnico Moyes ha avuto più tempo per lavorare con i giocatori, vedremo se sarà stato efficace, soprattutto per quanto riguarda la spinta motivazionale. Il Leicester, col nuovo tecnico Puel, ha fin qui collezionato 1 vittoria, 1 pareggio ed 1 sconfitta. Perdere di nuovo potrebbe inguaiare le foxes in classifica.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.27) – rischio medio

“Gol” (1.68) – rischio alto

Alternative“X” (3.30) – rischio altissimo

Entrambe le squadre hanno bisogno di fare risultato, specie il West Ham che versa in una situazione pericolosa. D’altra parte il Leicester non può star tranquillo, soprattutto alla luce della classifica corta. Prendendo in analisi le statistiche, l’esito che ci salta agli occhi è “Over”. I padroni di casa vengono infatti da 3 “Over 2.5” in 4 gare casalinghe, mentre il Leicester è reduce da 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare.

Sicuramente è un esito che ci può stare, ed infatti noi lo proponiamo a rischio medio. A rischio alto invece “Gol”. Aspettandoci una gara aperta e aggiungendo che le due difese fin qui sono state tutt’altro che brillanti, pensiamo che possa andare anche questo. In alternativa vi proponiamo la “X” fissa. C’è infatti possibilità che le squadre si annullino a vicenda ed 1 punto a testa non darebbe fastidio a nessuno.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Over 1.5”

WEST HAM (18°)

IN GENERALE (12 gare)

2 V (17%), 3 P (25%), 7 S (58%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 5 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 8 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
IN CASA (5 gare)

2 V (40%), MAI P, 3 S (60%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “2” (sconfitte) nelle ultime 4 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • “No Gol” nelle ultime 9 gare in casa
  • “12” (senza pareggi) consecutivi in casa

LEICESTER (12°)

IN GENERALE (12 gare)

3 V (25%), 4 P (33%), 5 S (42%)

  • Solo 2 vittorie nelle ultime 10 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 8 “X2” nelle ultime 9 gare
  • 11 “Over 1.5” nelle 12 gare
IN TRASFERTA (6 gare)

1 V (17%), 3 P (50%), 2 S (33%)

  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 4 “X2” consecutivi
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui West Ham.
In dubbio Arnautovic, l’esterno austriaco potrebbe essere sostituito da un più pimpante Ayew in attacco. Non certa anche la presenza di Byram, Antonio e Collins, tutti e 3 non sembrano previsti nella formazione titolare. In attacco Carroll sicuro del posto, vista anche la contemporanea assenza di Chicharito.

Queste le parole in conferenza stampa di Moyes, secondo thesun.ukAi tifosi chiedo pazienza. Sicuramente non è una situazione facile, prometto però, che i risultati verranno. La gara col Leicester è più difficile del previsto, mi auguro che i giocatori siano concentrati e carichi al massimo”.

Qui Leicester City.
Out i lungodegenti Huth e James. Puel non dovrebbe distaccarsi dagli stessi 11 che sono scesi in campo nella gara col Manchester City. Quindi solito 4-4-2 con Mahrez a supporto di Vardy in attacco. Confermata la mediana composta da Ndidi e Iborra.

Queste le parole di Puel in conferenza stampa, stando a leicestermercury.uk“Non possono scendere in campo 23 giocatori nella stessa partita. Mi sembra normale il fatto che alcuni restino fuori, tuttavia nelle mie scelte io considero tutti e schiero in campo i migliori. Al momento la priorità è fare risultato, verrà anche il momento dei giovani, cui la nostra società è molto ricca.

Probabili formazioni:

West Ham (4-3-3): Hart; Zabaleta, Reid, Ogbonna, Cresswell; Kouyaté, Noble, Obiang; Ayew, Carroll, Lanzini. All. Moyes

Leicester City (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Morgan, Maguire, Fuchs; Albrighton, Ndidi, Iborra, Gray; Mahrez, Vardy. All. Puel