liga 1a giornata

Atalanta - Roma

Domenica 20 Agosto ore 18:00

Intanto in Serie A la Roma non pareggia da ben 13 trasferte consecutive

Le avevamo lasciate così: i neroazzurri a festeggiare la storica qualificazione in Europa League, i giallorossi a festeggiare l’approdo in Champions all’ultimo minuto dell’ultima giornata contro il Genoa. Ora si torna a fare sul serio e comincia una nuova avventura. A cambiare maggiormente è stata la Roma che, dopo 25 anni, non avrà più il suo numero 10: Francesco Totti.

Durante il pre-stagione l’Atalanta non ha conosciuto la parola sconfitta: solo vittorie contro Brusaporto (15-0), Giana Erminio (3-1), Lilla (1-0), Borussia Dortmund e Novara (entrambe per 1-0), Valencia (2-1). La Roma invece ha perso contro Juventus e PSG ai rigori, Siviglia 2-1 e Celta Vigo 4-1, mentre ha vinto solo contro Pinzolo (8-0), Slovacko (1-0) e Tottenham (3-2).

L’Atalanta ha chiuso lo scorso campionato con la 4ª miglior difesa di Serie A, mentre la Roma con il 2° miglior attacco e la 2ª miglior difesa.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.19) – rischio basso

“Gol” (1.55) – rischio alto

Alternative: “X” (3.30) – rischio altissimo

Se per la schedina ignorante non vi convince la “X”, provate con l'”Over 2.5+Gol” a quota 1.95. Ci aspettiamo un campionato meno sorprendente dello scorso, l’Atalanta in estate è parsa già vivace, seppur priva della voglia di Conti e della leadership di Kessie. La Roma dal canto suo se, a detta del proprio allenatore, è entrata nel pallone addirittura in un’amichevole, almeno in teoria, non promette solidità tattica né soprattutto, caratteriale. L’Atleti Azzurri tra l’atro, è un campo difficile dove succedono cose del tipo: Atalanta – Roma 3-3, l’ultima grande partita che ricordiamo di Francesco Totti.

Sicuramente positivo il pre-stagione dell’Atalanta: oltre ad aver vinto tutte le gare disputate, ha offerto 3 “Under 1.5+No Gol” nelle ultime 4 partite disputate. La Roma invece è reduce da 5 “Gol” consecutivi in amichevole.

In casa, lo scorso campionato, i bergamaschi hanno segnato in 17 delle 19 gare disputate, con una leggera tendenza all’”Under 3.5”. I giallorossi invece in trasferta non pareggiano da 13 turni consecutivi, e lo scorso anno hanno segnato in 16 delle 19 trasferte disputate. Addirittura 7 i “Gol” consecutivi con cui la Roma di Spalletti ha chiuso la scorsa regular season.

Lo studio statistico:
Risultato andata scorso campionato: Atalanta – Roma 2 – 1
Risultato ritorno scorso campionato: Roma – Atalanta 1 – 1

I FATTORI CHIAVE DELL’ATALANTA NELLO SCORSO CAMPIONATO

ATALANTA (4°)

IN GENERALE (38 gare)

21 V (55%), 9 P (24%), 8 S (21%)

  • 2 vittorie consecutive
  • 10 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 18 gare
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 20 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 21
  • 6 “Gol” nelle ultime 8 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi

IN CASA (19 gare)

12 V (63%), 4 P (21%), 3 S (16%)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 11 “1X” consecutivi
  • 15 “1X” nelle ultime 16 gare
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

I FATTORI CHIAVE DELLA ROMA NELLO SCORSO CAMPIONATO

ROMA (2°)

IN GENERALE (38 gare)

28 V (74%), 3 P (8%), 7 S (18%)

  • 4 vittorie consecutive
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 11 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 26 “12” (senza pareggi) nelle ultime 27 gare
  • 21 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 26 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 27
  • 7 “Gol” consecutivi
  • 14 “Gol Ospite” nelle ultime 15 gare
  • 6 “Over 2.5” consecutivi
  • 17 “Over 1.5” consecutivi

IN TRASFERTA (19 gare)

12 V (63%), 2 P (11%), 5 S (26%)

  • 7 “2” (vittorie) consecutivi
  • 9 “2” (vittorie) nelle ultime 10 gare
  • 13 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 17 “12” (senza pareggi) nelle ultime 18 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 10 “Gol Ospite” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” consecutivi
  • 8 “Over 1.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Atalanta
Lo ribadiamo: quello dell’Atalanta è stato un pre-campionato molto positivo. Spiccano, tra le altre, le vittorie contro Valencia e Borussia Dortmund. La società ha lavorato molto in estate per garantire una rosa all’altezza delle aspettative. Gomez è rimasto a Bergamo e sono arrivati calciatori come de Roon e Castagne, quest’ultimo chiamato a sostituire Conti passato al Milan.

Per il debutto nella nuova stagione, sicuro Berisha in porta, ballottaggio Palomino-Caldara in difesa. Hateboer e Gosens esterni di centrocampo. Dubbio Cristante-de Roon accanto a Freuler. Kurtic dietro la coppia Gomez-Petagna.

Le parole di Gasperini riportate sul sito Forzaroma.it: “Sono molto contento di come la squadra abbia affrontato questo pre-stagione. Le amichevoli sono servite per rompere il ghiaccio e per capire che possiamo giocare da Atalanta anche in Europa. Ho visto l’atteggiamento giusto e la voglia di essere noi stessi. Il campionato? Il Napoli lotterà per lo scudetto con la Juventus. Per le altre, aspetto settembre. L’Inter è la terza forza, il Milan ha cambiato tanto, il Torino sarà l’outsider“.

Qui Roma
Pre-stagione non esaltante per la Roma. Le ultime sconfitte Celta Vigo e Siviglia, sono state davvero pesanti, anche nel risultato. La squadra capitolina resta comunque una delle squadre più importanti del nostro campionato ed è comunque, in teoria, molto in teoria, tra le candidate a vincere la Serie A. Il calciomercato ha registrato le partenze di Salah (destinazione Liverpool) e Szczesny (destinazione Juventus), mentre sono arrivati Gonalons, Moreno, Karsdorp, Under, Defrel e Kolarov.

Indisponibili Florenzi, Emerson e Karsdorp, la Roma ripartirà dal 4-3-3. In mezzo più Juan Jesus che Fazio e Moreno, mentre sarà esordio in giallorosso in campionato per Kolarov. Davanti dovrebbe giocare dall’inizio Defrel.

Le parole di Di Francesco riportate su Skysport.it: “L’obiettivo è partire forte e fare un buon risultato a Bergamo, soprattutto dopo i risultati della tournée spagnola. La gara di Vigo non mi è piaciuta per niente, per questo voglio vedere una grande prestazione. Sono convinto che entreremo in campo con molta determinazione, perché affronteremo una grande squadra”.

Poi il tecnico ha proseguito: Dobbiamo ancora migliorare in molti aspetti, ma quello che già mi piace della squadra è la grande disponibilità. Dobbiamo trovare degli equilibri in più, questo è quello che manca. Io voglio esaltare tutti insieme in un sistema di gioco organizzato. Dobbiamo togliere quei maledetti 30 minuti di Vigo, i ragazzi sono andati nel pallone e non riuscivano più a uscire dalle difficoltà”.

I precedenti tra Gasperini e Di Francesco

  1. Atalanta – Sassuolo 1-1 (Serie A 16/17)
  2. Sassuolo – Atalanta 0-3 (Serie A 16/17)
  3. Sassuolo – Genoa 0-1 (Serie A 15/16)
  4. Genoa -Sassuolo 2-1 (Serie A 15/16)
  5. Sassuolo – Genoa 3-1 (Serie A 14/15)
  6. Genoa – Sassuolo 3-3 (Serie A 14/15)
  7. Sassuolo – Genoa 4-2 (Serie A 13/14)
  8. Genoa – Sassuolo 2-0 (Serie A 13/14)

Probabili formazioni:

Atalanta (3-4-3): Berisha; Masiello, Palomino, Toloi; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Gomez, Petagna, Kurtic. All. Gasperini.
Indisponibili: Caldara
Squalificati:

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Defrel, Dzeko, El Shaarawy. All. Di Francesco.
Indisponibili: Florenzi, Karsdorp, Emerson
Squalificati: