liga 1a giornata

Bologna - Torino

Domenica 20 Agosto ore 20:45

Mihajlovic vuole i 3 punti, ma attenti al ritardo della “X”.

Ma Belotti resta o va via? E si, perché durante l’estate non si è parlato di altro in casa Torino. Ora però è tempo di campionato per i ragazzi di Mihajlovic, con il debutto in casa del Bologna di Donadoni.

Il felsinei non stanno attraversando un bel momento, reduci da 2 sconfitte consecutive: con l‘Hoffenheim (3-0) e con il Cittadella in Coppa Italia, sempre per 3-0, e per giunta in casa. Prima però sono arrivate le vittorie per 3-2 sull’Al-Duhail, 5-0 sul Trento e 3-0 sul Sudtirol, oltre al pareggio per 1-1 contro il Colonia. Il Torino ha strapazzato col risultati di 7-1 il Trapani in Coppa Italia, e durante il pre-stagione non ha mai perso. Spiccano le vittorie per 2-1 sul Friburgo e per 2-0 sul Guingamp.

Il Bologna ha chiuso lo scorso campionato con il 6° peggior attacco del torneo, mentre il Torino con il 6° miglior attacco, ma con la 4ª peggior difesa di Serie A.

Il pronostico:

“X2” (1.34) – rischio medio

Alternative: /

Per le schedine ignoranti potete considerare o il “Gol” (1.72) o una matta “X” (3.20). Gli “Over 2.5” e i “Gol“, lo scorso anno se per il Torino sono stati una costante, per il Bologna hanno rappresentato un’eccezione di fine stagione dovuta principalmente al tono amichevole delle gare disputate dai felsinei nella scorsa primavera. Se è vero che il ‘Dall’Ara’ è un campo ostico e che il Torino di Mihajlovic ha spesso steccato in trasferta, è vero anche che il primo turno di Coppa Italia ha messo in luce una probabile disparità di condizione tra le due squadre.

Chi vuole osare ad importi esigui e a quote alte, può provare a giocare sull’interruzione della “X” che, al ‘Dall’Ara’ manca da 10 partite di Serie A consecutive. Attenti al piede mancino dell’ex granata Verdi

Lo studio statistico:
Risultato andata scorso campionato: Torino – Bologna 5-1
Risultato ritorno scorso campionato: Bologna – Torino 0-0

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

BOLOGNA (15°)

IN GENERALE (38 gare)

11 V (29%), 8 P (21%), 19 S (50%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 5 “1” nelle ultime 6 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 6
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • “Gol Casa” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” consecutivi

IN CASA (19 gare)

8 V (42%), 2 P (11%), 9 S (47%)

  • 2 “1” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 6 “2” (sconfitte) nelle ultime 9 gare
  • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare
  • 5 “Over 2.5” consecutivi
  • 6 “Over 1.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

TORINO (9°)

IN GENERALE (38 gare)

13 V (34%), 14 P (37%), 11 S (29%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 10 gare
  • 32 “1X” nelle 38 gare
  • 19 gare consecutive in cui subisce goal
  • 16 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 17
  • 16 “Gol” nelle ultime 17 gare
  • 17 “Gol Ospite” consecutivi
  • 18 “Gol Casa” nelle ultime 19 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 12 “Over 2.5” nelle ultime 15 gare
  • 19 “Over 1.5” consecutivi

IN TRASFERTA (19 gare)

4 V (21%), 6 P (32%), 9 S (47%)

  • 3 “X2” nelle ultime 4 gare
  • 8 “Gol” consecutivi
  • 9 “Gol Casa” consecutivi
  • 15 “Gol Ospite” nelle 19 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 9 “Over 1.5” consecutivi
  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Bologna
Allo stadio ‘Renato Dall’Ara’ sarà la prima in rossoblù per Palacio, che probabilmente partirà dalla panchina. Possibile 4-3-3 per Donadoni, con la difesa composta da Torosidis, De Maio, Gonzalez e Masina. In attacco maglia da titolare per Destro, elogiato dal tecnico, convinto che possa realizzare un buon bottino di reti in campionato.

Donadoni ha parlato così alla vigilia del match, come riportato su Toronews.net: “Dimentichiamo la sconfitta di sabato scorso in Coppa Italia e affrontiamo come si deve la prima di campionato. I ragazzi devono aver capito la lezione. Voglio vedere una grande determinazione, vogliamo dare delle risposte tutti insieme. Abbiamo mezzi e possibilità per farlo. Vogliamo scrivere la nostra parte in modo importante in questa stagione“. 

A chiusura dello scorso campionato, il tecnico non si risparmiò critiche pesanti sulla mancanza di fame e personalità da parte dei suoi attaccanti. Probabilmente si riferiva principalmente a Destro, dato che in quella conferenza, Donadoni sottolineò l’inutilità delle reti messe a segno a fine stagione dopo un’annata passata nell’anonimato.

Qui Torino
In casa granata invece, c’è curiosità di vedere all’opera Sirigu, N’Koulou e Berenguer, nuovi acquisti dal mercato. Ci si aspetta una grande stagione soprattutto da Belotti, chiamato a confermarsi dopo la straordinaria annata scorsa, chiusa però in calo. 4-2-3-1 anche per Mihajlovic, che potrebbe decidere di puntare su Iago Falqué, Ljajic e Berenguer alle spalle dell’intoccabile Gallo.

Le parole di Mihajlovic alla vigilia del match riportate da Toronews.net: “Il Torino sta bene. Il lavoro dell’anno scorso è servito: in campo i ragazzi si intendono bene. Abbiamo fatto un buon ritiro e una buona partita in Coppa Italia. Contro il Bologna sarà difficile. Il fatto che la squadra di Donadoni abbia perso in Coppa Italia non deve illuderci. Avrà ancora più rabbia nel riscattarsi. È una buona squadra con un ottimo allenatore. Sarà una partita aperta”.

Poi il tecnico ha proseguito: “Nessuno vuol perdere la 1ª giornata: tutti vorrebbero vincere. Per noi è una partita importante perché abbiamo un calendario iniziale con partite alla nostra portata. Dovremo cercare di vincere questa gara e quella col Sassuolo, poi c’è la sosta che arriva per recuperare gli infortunati e sistemarci”.

I precedenti tra Donadoni e Mihajlovic

  • Bologna – Torino 0-0 (Serie A 2016/2017)
  • Torino – Bologna 5-1 (Serie A 2016/2017)
  • Milan – Bologna 0-1 (Serie A 2015/2016)
  • Sampdoria – Parma 2-2 (Serie A 2014/2015)
  • Parma – Sampdoria 0-2 (Serie A 2014/2015)
  • Parma – Sampdoria 2-0 (Serie A 2013/2014)
  • Sampdoria – Parma 1-1 (Serie A 2013/2014)
  • Cagliari – Fiorentina 1-2 (Serie A 2010/2011)
  • Fiorentina – Cagliari 1-0 (Serie A 2010/2011)

Probabili formazioni:

Bologna (4-3-3): Mirante; Torosidis, De Maio, Gonzalez, Masina; Taider, Nagy, Poli; Di Francesco, Destro, Verdi. All. Donadoni.
Indisponibili: Falletti
Squalificati:

Torino (4-2-3-1): Sirigu; Zappacosta, N’koulou, Moretti, Barreca; Rincon, Obi; Iago Falqué, Ljajic, Berenguer; Belotti. All. Mihajlovic.
Indisponibili: Lyanco, Baselli, Valdifiori
Squalificati: Boyè