liga 2a giornata

Genoa - Juventus

Sabato 26 Agosto ore 18:00

È da febbraio che Allegri non vince 2 trasferte di fila…

E già, sono passate due stagioni da quando la Juventus ha messo in fila le ultime 2 vittorie esterne consecutive di Serie A. Aldilà del calo nel girone di ritorno, il Ferraris resta un campo osticissimo, anche per la stessa Vecchia Signora che ci ha vinto solo 4 degli ultimi 9 precedenti! Nell’ultimo è stata addirittura ridicolizzata…

Tra le statistiche sui marcatori, Eurosport ha puntato la propria attenzione soprattutto su Bertolacci, Dybala e Higuain (5 reti in 8 precedenti di Serie A).

Buono studio ragazzi!

Il pronostico:

“X2 + Under 4.5” (1.19) – rischio medio

Alternative: /

Allegri a inizio stagione? Non fidarsi è meglio! 

Tra lo scorso e l’attuale campionato, la Juventus è reduce da 4 “Over 2.5” consecutivi. Nello scorso finale di stagione, entrambe hanno offerto qualche “Gol” di troppo rispetto alla tendenza offerta durante il campionato. “X2” tutto sommato presente nelle statistiche di entrambe.

Eppure delle squadre di Allegri, ad inizio stagione, preferisco non fidarmi più di tanto. Dybala (2.00) non è ancora al top, non ha ancora deciso se trasformarsi in un vero leader, ma intanto ha il sinistro caldo.

Lo studio statistico: 

GENOA (16°)

IN GENERALE (38 gare)

9 V (24%), 9 P (24%), 20 S (53%)

  • Solo 3 vittorie nelle ultime 22 gare
  • 4 “1” consecutivi
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 20 gare in cui subisce goal nelle ultime 22
  • 8 “Gol Casa” consecutivi
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 9 gare

IN CASA (19 gare)

6 V (32%), 7 P (37%), 6 S (32%)

  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • 9 “X2” nelle ultime 11 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 10 “Gol Ospite” nelle ultime 11 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

JUVENTUS (1°)

IN GENERALE (38 gare)

29 V (76%), 4 P (11%), 5 S (13%)

  • 2 vittorie consecutive
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 19 gare
  • 29 vittorie nelle 38 gare
  • 34 “12” (senza pareggi) nelle 38 gare
  • 29 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 37 gare in cui segna almeno un goal nelle 38
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 9 “Over 1.5” consecutivi
  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

11 V (58%), 3 P (16%), 5 S (26%)

  • 9 “X2” nelle ultime 10 gare
  • 16 “12” (senza pareggi) nelle 19 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 14 “Gol Ospite” consecutivi
  • 18 “Gol Ospite” nelle 19 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 13 “Over 1.5” nelle ultime 14 gare

News dai campi:

Qui Genoa.
In panchina gli ex Palladino e Lapadula a cui Mr. Juric ha rivolto parole al miele in conferenza stampa. Lapadula mi ha sorpreso, ha fatto subito due allenamenti molto buoni: lo porto in panchina e poi magari impazzisco e lo butto anche in campo. Anche Centurion sta meglio e può giocare a gara in corso. Però penso di cambiare poco o nulla rispetto alla sfida col Sassuolo perché lì abbiamo fatto bene e anche perché abbiamo poche alternative”.

Stuzzicata a Galabinov (“Deve avere più fame, ha tutto per fare bene”), poi sulle scelte conseguenti ai presunti problemi di spogliatoio: “Mi ha dato fastidio sentire che ci sarebbero stati screzi, non è vero. Con Rigoni il rapporto è ottimo, dopo il litigio all’inizio del campionato scorso non abbiamo mai più litigato. E anche con Ninkovic, è ottimo, se non di più, visto che veniamo dalle stesse parti e lo abbiamo aiutato ad arrivare ad un livello importante”.

Qui Juventus.
In conferenza stampa Allegri ha risposto alle domande sull’infortunio di Marchisio, il mercato, la presunta crescita di Rugani e la tentazione di schierare Douglas Costa titolare. Si è parlato anche della Champions League, del Barcellona e addirittura anche del Milan.

Poi un pensiero anche sul Genoa: Quella di domani è una partita che dobbiamo vincere. La Juve a Marassi ha sempre fatto fatica, e l’anno scorso ha preso 3 gol in 27 minuti. Dopodiché era troppo tardi per rimetterla in piedi. Vogliamo affrontare la sosta in totale serenità per rituffarci poi al meglio. Troveremo un Genoa agguerrito, ben diverso da come gioca in trasferta. Mettiamoci alla pari dei rossoblu che faranno una partita molto aggressiva”. Intanto, in panchina l’ex di lusso Sturaro!

Probabili formazioni:

GENOA (3-4-3): Perin; Biraschi, Rossettini, Gentiletti; Lazovic, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Pandev, Galabinov, Taarabt. Allenatore: Juric.
Indisponibili: Pellegri, Rodriguez, Hjliemark
Squalificati: Izzo

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri.
Indisponibili: Pjaca, Marchisio
Squalificati: /