liga 1a giornata

Lazio - SPAL

Domenica 20 Agosto ore 20:45

I biancocelesti hanno fatto una preparazione atletica apposita per la Supercoppa…

Ad una settimana dal trionfo in Supercoppa Italiana contro la Juventus, la Lazio ritorna all’Olimpico per la prima gara della nuova stagione di Serie A. La vittoria sulla Juventus ha dato certezze ai biancocelesti, ma la squadra di Inzaghi terrà a battesimo la neo promossa Spal, che esordisce in Serie A dopo 49 anni di assenza.

Oltre alla vittoria per 3-2 sulla Juventus in Supercoppa, la Lazio nel pre-stagione ha battuto il Malaga 1-0, il Bayer Leverkusen 3-1, la Spal per 2-0 e la Triestina per 3-0. La Spal ha vinto contro il Renate per 1-0 in Coppa Italia, perdendo nel pre-stagione solo contro la Lazio. Vittorie, tra le altre, contro Mestre (3-1) e Tamai (4-0), pareggi invece contro Chievo e Perugia entrambi per 1-1.

Il pronostico:

“1” (1.27) – rischio alto 

“Immobile segna si” (1.78) – rischio altissimo

Alternative: “1X + Over 1.5” (1.21) – rischio medio

La Lazio ha chiuso la scorsa Serie A con 7 “Gol” e addirittura 9 “Over 2.5” consecutivi, ma considerate che i biancocelesti ad un certo punto hanno tirato i remi in barca, infatti hanno chiuso il campionato con 3 sconfitte consecutive.

Anche la Spal è stata protagonista di un finale di stagione sostanzialmente atipico, dato che  per più di un mese ha giocato in attesa della matematica promozione in Serie A.

La pressione dovrebbe essere tutta sui supercampioni d’Italia, e questo potrebbe giocare qualche scherzetto ad una squadra che fa del contropiede la propria strategia d’attacco principale. Eppure Lulic, Immobile e co. potrebbero essere avanti sia nella condizione fisica che in quanto ad assestamento di gioco.

Lo studio statistico: 

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

LAZIO (5°)

IN GENERALE (38 gare)

21 V (55%), 7 P (18%), 10 S (26%)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • 10 gare in cui subisce goal nelle ultime 11
  • 7 “Gol” consecutivi
  • 9 “Gol Ospite” consecutivi
  • 11 “Gol Ospite” nelle ultime 12 gare
  • 9 “Over 2.5” consecutivi
  • 11 “Over 1.5” nelle ultime 12 gare

IN CASA (19 gare)

12 V (63%), 2 P (11%), 5 S (26%)

  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 14 “12” (senza pareggi) nelle ultime 15 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Gol Ospite” consecutivi
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare
  • 5 “Over 2.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO DI SERIE B

SPAL (1°)

IN GENERALE (42 gare)

22 V (52%), 12 P (29%), 8 S (19%)

  • 6 vittorie nelle ultime 9 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 9 gare
  • 6 “1X” consecutivi
  • 6 “Gol” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Under 3.5” consecutivi
  • 20 “Under 3.5” nelle ultime 22 gare

IN TRASFERTA (21 gare)

8 V (38%), 7 P (33%), 6 S (29%)

  • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 7 gare
  • 9 “X2” nelle ultime 11 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 15 “Gol Ospite” nelle ultime 18 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Lazio
Simone Inzaghi è alle prese con qualche dubbio ad un giorno dalla gara, non solo per le vicende di mercato che riguardano Keita. Il calciatore infatti è sul piede di partenza, ma non ha ancora lasciato Formello. Lucas Leiva e Luis Alberto si sono dimostrati calciatori di sicuro affidamento e danno alla compagine laziale le giuste garenzie.

Ancora out Felipe Anderson: Immobile potrebbe essere affiancato da Palombi con Luis Alberto e Milinkovic-Savic in mediana. Basta e Lulic esterni di centrocampo. Out Lucas Leiva.

Qui SPAL
Attenti alle emozioni del debutto. L’11 di Leonardo Semplici deve superare al meglio la prova di esordio nel massimo campionato italiano. La società ha operato bene sul mercato, acquistando, tra gli altri, giocatori di categoria come Paloschi e Viviani, che portano esperienza e qualità. E intanto si fa un pensierino anche su Borriello

Semplici non avrà a disposizione il portiere Meret e la mezz’ala Grassi. In dubbio anche l’esterno destro Mattiello per il riacutizzarsi di un affaticamento all’adduttore. Ballottaggio Floccari-Antenucci.

Le parole di Semplici riportate su Estense.com: C’è grande aspettativa, desiderio di partire e voglia di dimostrare di essere all’altezza. Siamo sereni nonostante la rosa sia ancora in costruzione. Lo scorso anno è stato un campionato anomalo, la quota salvezza adesso si alzerà e il nostro obiettivo sono i 40 punti. In tanti ci danno tra le retrocesse e, come l’anno scorso, cercheremo di smentire queste voci sul campo, mettendo in mostra le nostre qualità”.

L’obiettivo è difficile: “Dovremo esser bravi a capire i momenti nei quali rimanere compatti, il Paolo Mazza dovrà essere determinante anche grazie alla spinta del nostro pubblico. Dovremo affrontare la gara contro la Lazio senza timori reverenziali, rimanendo consapevoli delle nostre qualità. La Lazio è in salute e possiede grandi qualità tecniche e fisiche. In casa poi ha una marcia in più”.

Probabili formazioni:

Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Luis Alberto, Milinkovic-Savic, Lulic; Palombi, Immobile. All. Inzaghi.
Indisponibili: Lucas Leiva, Anderson, Lukaku
Squalificati: /

Spal (3-5-2): Gomis; Oikonomou, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Costa; Paloschi, Floccari. All. Semplici.
Indisponibili: /
Squalificati: /