liga 1a giornata

Sampdoria - Benevento

Domenica 20 Agosto ore 20:45

Caprari al posto di Muriel, sarà la stessa cosa?

Ed eccoci ad un’altra neo-promossa. Il Benevento di Baroni, per la prima volta nella storia, assaporerà i campi di Serie A. Il progetto del patron Vigorito, dopo tanti anni e tanti soldi spesi, ha trovato finalmente la realizzazione compiuta. Al debutto ci sarà la Sampdoria che in estate ha lavorato tanto in uscita e, forse, poco in entrata.

I blucerchiati hanno vinto contro Sellero Novelle per 11-0, Feralpisalò (1-0), Cremonese (3-0), e Foggia (3-0 in Coppa Italia), mentre le sconfitte sono arrivate contro Verona (1-0), Manchester United (2-1) e Swansea (4-0).

Il Benevento invece ha perso 4-0 contro il Perugia in Coppa Italia, unica e pesante sconfitta in tutto il pre-stagione. Per il resto sono arrivate le vittorie per 1-0 contro Carpi e Livorno e i pareggi per 1-1 contro Francoforte e Al-Hilal.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.13) – rischio basso

“1X + Over 1.5” (1.47) – rischio altissimo

Alternative: “1X” (1.15) – rischio basso; “Over 1.5” (1.27) – rischio medio; “1” (1.67) – rischio altissimo

Giampaolo dovrà dimostrare di saper gestire la pressione data dal ruolo di favorito, oltre che le cessioni e le voci di mercato. Il Benevento si è aggiudicato i play-off della scorsa Serie B pur non vantando chissà quale costanza di rendimento durante la regular season.

Ben 27 i “Gol” in 38 giornate per la squadra di Giampaolo che in casa ha offerto 13 “Gol” in 19 gare disputate. 5 gli “Over 2.5” nelle 8 partite disputate dal Benevento durante il pre-stagione nello scorso campionato.

Il Benevento ha chiuso lo scorso campionato di Serie B con il 5° miglior attacco. Il rendimento esterno dei campani non è stato comunque impressionante: solo 5 vittorie, 6 pareggi e 10 sconfitte in 21 gare, testimonianza che la promozione è stata conquistata in casa. Tra le statistiche spiccano i 15 “Gol Ospite” nelle 21 trasferte.

Lo studio statistico: 

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

SAMPDORIA (10°)

IN GENERALE (38 gare)

12 V (32%), 12 P (32%), 14 S (37%)

  • 4 sconfitte nelle ultime 7 gare
  • 8 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 10 gare
  • 14 gare in cui subisce goal nelle ultime 15
  • 16 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 17
  • 9 “Gol” consecutivi
  • 17 “Gol Ospite” consecutivi

IN CASA (19 gare)

8 V (42%), 6 P (32%), 5 S (26%)

  • 2 “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 5 “X2” consecutivi
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 8 “Gol” nelle ultime 9 gare
  • 9 “Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO DI SERIE B

BENEVENTO (4°)

IN GENERALE (42 gare)

18 V (43%), 12 P (29%), 12 S (29%)

  • 2 vittorie consecutive
  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

IN TRASFERTA (21 gare)

5 V (24%), 6 P (29%), 10 S (48%)

  • 5 “1” (sconfitte) nelle ultime 8 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Sampdoria
Ancora qualche problema di formazione per Giampaolo. La rosa è incompleta: in estate sono partiti Skriniar con direzione Inter, e Muriel con direzione Villareal. Shick non si sa se resti oppure vada via. Comunque c’è una formazione da mettere in campo e Giampaolo deve fare i conti anche con 2 indisponibili, Dodò (operato al polso) e Viviano.

Per il resto dovrebbe essere 4-3-1-2 con i nuovi arrivati Murru e Caprari in campo dal 1° minuto. Solo panchina, invece, per Gaston Ramirez: favorito Alvarez per una maglia da titolare sulla trequarti. Al fianco di Caprari in avanti ci sarà Quagliarella, tornato a lavorare con il resto del gruppo.

Le parole di Giampaolo riportate sul sito ufficiale: “L’esordio è sempre una partita particolare rispetto al resto del campionato. Abbiamo un vantaggio con noi stessi, ci conosciamo e sappiamo cosa e come fare. Non sottovalutiamo l’avversario, perché non c’è mai nulla di scontato. Il Benevento è una squadra che ha un suo canovaccio, non va valutato per l’eliminazione in Coppa Italia”.

Poi ancora: Il mercato? Bisogna conoscere i tempi per parlare e oggi non mi interessa altro che la partita. I miei giocatori saranno i migliori al mondo a partire dalla gara contro i campani”.

Qui Benevento
La squadra di Baroni deve cancellare il prima possibile il 4-0 subito in Coppa Italia per mano del Perugia. Quale occasione migliore se non quella di bagnare il debutto assoluto in Serie A con un risultato positivo? La squadra non ha subito grandi stravolgimenti rispetto al campionato di Serie B.

In campo dovrebbe scendere quasi tutta la formazione vista col Perugia, eccezion fatta per Del Pinto: al suo posto dovrebbe giocare Nicolas Viola. In campo tutti i nuovi acquisti, da Di Chiara a Letizia passando per Coda in attacco. Sono cinque, invece, i titolari reduci dalla promozione: Lucioni, Camporese, Ciciretti, Viola, e Puscas. Quest’ultimo farà coppia in avanti con Coda vista anche l’assenza di Ceravolo.

Le parole di Baroni riportate su Sampdorianews24.it: “Le nostre condizioni sono ottimali, c’è grande attesa per il debutto. È stata una settimana lunga, quindi cercheremo di concentrarci senza perdere tante energie prima del match. Siamo tutti motivati e desiderosi di iniziare bene questa avventura. Ci misureremo con un avversario difficile da affrontare, ma sarà bello proprio per quello”.

Sugli avversari: “La Sampdoria è una squadra che gioca a memoria, ha mantenuto la stessa guida tecnica e ha come filosofia di gioco la ricerca continua del palleggio. Calcio propositivo, singoli pericolosi, scambi nello stretto. Il tasso di difficoltà è ovviamente alto per noi, ma abbiamo analizzato e studiato questa squadra nel miglior modo possibile”.

Probabili formazioni:

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Alavarez; Quagliarella, Caprari. All. Giampaolo.
Indisponibili: Viviano, Dodò
Squalificati: /

Benevento (4-4-2): Belec; Letizia, Lucioni, Costa, Di Chiara; Ciciretti, Cataldi, Viola, D’Alessandro; Puscas, Coda. All. Baroni.
Indisponibili: Chibsah, Ceravolo
Squalificati: /